•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 15 giugno, 2014

articolo scritto da:

Salvini, mano tesa a Renzi: “Facciamo insieme le riforme”

Openpolis lega nord produttività parlamentare

L’accordo con il Pd è sulla riforma del Senato e “sulla collegata riforma del Titolo V della Costituzione. La speranza è una sterzata decisa rispetto al neocentralismo del governo”. Lo afferma il segretario della Lega, Matteo Salvini, al Corriere della Sera. “Fin qui – spiega Salvini, – Renzi voleva riportare tutto allo Stato, decidere tutto a Roma. Noi diciamo di redistribuire le competenze oggi concorrenti tra Regioni e Stato. Con le Regioni che si tengono i quattrini per fare il loro lavoro. Con la bozza del governo, le Regioni non servivano più”.

matteo salvini

“Abbiamo anche chiesto – aggiunge – di recuperare i costi standard della spesa pubblica per inserirli in Costituzione. Infine, c’è un tema che per noi è cruciale: il premio alle Regioni virtuose e la sanzione per quelle che virtuose non sono”. “Se il governo e la maggioranza – avverte – recepiranno queste nostre indicazioni, io faccio un servizio all’Italia e recupero i due anni di sonno profondo dei governi Monti e Letta. All’inizio – ricorda Salvini – Renzi diceva no, no, no a qualunque nostra proposta. Se adesso su questi principi incomincia a dire sì, il bilancio per noi diventa positivo”. Alla domanda se non temano le accuse di inciucio, Salvini replica “Assolutamente no noi stiamo preparando il dopo Renzi”. “Io parlo di tutto – fa quindi sapere. – Però, la legge elettorale è l’ultima delle mie preoccupazioni. Il Titolo V tocca la vita dei cittadini, è carne viva”. Con Silvio Berlusconi, spiega infine, “sono tre anni che noi e loro siamo lontanissimi, un’alleanza per ora, non esiste”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

38 comments
Lidia Mora
Lidia Mora

ora tutti lo vogliono paura di sparire dalla politica

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

@Fioravanti Lorena..è pur vero che con il 40/100 dei consensi Renzi è il vincitore..però nel suo partito..tra dissidenti..dimissionari..scandali d'indagati del "bieco malaffare italico"..Renzi per le sue riforme necessita di "maggioranze concrete"..ottimo il suo invito a Salvini...ed ottimo il M.5.S..aperto ad un confronto...

Fioravanti Lorena
Fioravanti Lorena

tutti sul carro del vincitore....tutti renziani da destra a sinisistra

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

Per dovere di "chiarezza"..Renzi al fine della riforma del Senato...sta aprendo colloqui con tutti..lui stesso ha aperto un tavolo con Salvini per attuare le riforme sul Senato....diversa la disponibilità del M.5.S..a confrontarsi...personalmente giudico positivo queste iniziative di Renzi....

Mario Lanza
Mario Lanza

prima grillo,poi salvini,che é? natale?

Zeno Stanghellini
Zeno Stanghellini

Altrimenti chiudiamo il partito perchè non abbiamo più soldi e ci serve chi ce lo risovvenzioni...

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

dategli 30 denari che è la mancia che chiede sempre !!!!

Silvia Girasole
Silvia Girasole

e perchè non le hanno fatte quando erano al governo?

Massimo Romano
Massimo Romano

Dopo che il PD ha preso il 41% sono stati tutti folgorati dalla voglia di fare le riforme...

Basso Ivano
Basso Ivano

ecco anche io ti tenderei una mano.... ma in ghigna stronzo, fascistoide

G.b. Perazzo
G.b. Perazzo

Silvio ha mandato avanti Renzi.... ora arrivano tutti... o quasi,,,,, Poveri Noi!!

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Prima Grillo, poi Salvini, tutti a ruffianarsi il vincitore: Per M5S sarei, nonostante le vagonate di pesci in faccia riversate, a suo tempo, su Bersani, sarei d'accordo, con i leghisti mai.

Puledda Gavino
Puledda Gavino

Grullini dovete sparire......anzi siete già spariti. Siete delle cose inutili. Anzi inutilissimi peggio di mia cognata Giusi.

Paola Candido
Paola Candido

Grillo bussa....Salvini bussa......sono alla frutta ??? Matteo mandali a quel paese .....

Nadir Crive
Nadir Crive

hahahaha.. i galoppini con salto della quaglia hahaha.. ma vai cagare fascista di merda dopo 20 anni di berlusca er nano er diamantifero Bossiano prendere di nuovo per il culo gli italiani??vuoi vedere che i cretini Vikinghi ci cascano ancora?? e ascoltano le tue balle???

Alan Ford
Alan Ford

Eccerto, assieme al delinquente. Poteva mancare?

Sandro Buonomo
Sandro Buonomo

molleranno renzi lui , berlusconi e alfano al momento opportuno...........come se nn li conoscessimo a questi.......belle parole ............per nn cambiar nulla!!!!!!!!

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

La vera forza di Renzi sta nell'aprire un tavolo con chiunque senza preclusione...nell'ambito della riforma del Senato...ottimo l'incontro con Salvini per "progetto del senato federale"..o art.5 della costituzione...

Riccardo Bottegal
Riccardo Bottegal

l'italico vizio di salire sul carro... almeno con un piede...

Stefano Zappa
Stefano Zappa

il giochetto (da parte del M5S, lega nord e infine berlusconi) è quello di far passare renzi come il cattivone che vuol fare tutto da solo. quando salvini, grillo e berlusconi vogliono solo una cosa: dividere l italia. quindi sanno che non ci sono margini per accordarsi con renzi....berlusconi aspetta la scusa per mollare l accordo con renzi ma il cavaliere deve passare come vittima

Luigi Monge
Luigi Monge

che compagni di metende...salvini...il barbone e il cappellone..papi...da essere onorati.....mancano giuda..barabba...