•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 15 giugno, 2014

articolo scritto da:

Pippo Civati: a luglio ci sarà una Leopolda di sinistra

pippo civati pd

“Una Leopolda per tutti i soggetti che guardano dal PD verso sinistra”. Pippo Civati, deputato ‘dissidente’ del PD, annuncia un incontro dall’11 al 13 luglio per parlare di Sinistra. Il luogo scelto sarà Livorno, definito da Civati “luogo simbolo della sinistra e della sua sconfitta”.

APRIRE A SINISTRA – Civati decide di andare controcorrente e lo spiega a chiare lettere.  Il deputato democratico presenta infatti la sua ‘Leopolda di sinistra’ come “una cosa un po’ strana, visto che di solito il PD negli ultimi 3 anni ha guardato verso destra”. L’obiettivo è di aprire ad un’area, quella di sinistra, di cui “tutti chiacchierano sui giornali ma che non si riesce politicamente ad apprezzare”.

renzi_civati

DA LEOPOLDA A LEOPOLDA – Per Pippo Civati si tratterà di una “Leopolda rovesciata”. Nell’affermarlo, il deputato PD non nasconde la delusione riguardo al passato: “nella prima Leopolda c’eravamo anche noi, ed era equilibrata e con un progetto politico che non riguardava solo il leader“, sottolineando poi il progressivo snaturamento del progetto con un eccessivo appiattimento sulla figura preponderante di Matteo Renzi.

NO PERSONALISMI – Civati – che non si sbottona sui nomi dei partecipanti – tiene ad evidenziare la spersonalizzazione del progetto in cantiere: “è una Leopolda senza un leader da acclamare”. E, a chi dipinge il progetto civatiano come la nascita dell’ala di sinistra del PD, il deputato dissidente risponde:  “siamo più ambiziosi, puntiamo ad andare oltre e ad aprire per esempio ad ex M5S, alla società che io chiamo ‘civilissima’ e al movimentismo” . Il tutto discutendo di “democrazia, partecipazione, diritti ed ambiente”.

Emanuele Vena

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

45 Commenti

  1. Salvo Meli ha scritto:

    Civà e mo c’hai rotto !

  2. Rino Casella ha scritto:

    La CNN l’ha avvertita?

  3. Carlo Sottile ha scritto:

    spero te ne vai con mineo.

  4. Claudio Bonaccorso ha scritto:

    La sinistra, la destra….avete rotto …esiste l’italia e gli Italiani non le vs. Schifose poltrone

  5. Moretti Pierantonio ha scritto:

    Lascia perdere

  6. Angelo Ruggeri ha scritto:

    Settimana scorsa un gruppo di civatiani lombardi si è trovato per una due giorni a Morbegno, nell’unica provincia del nord Italia in cui il PD non è il primo partito…..

  7. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Si la farai con Mineo, Chiti, Casson , Stumpo, Fassina, D’Attore e qualche altro come te!!! Forse credi di essere originale?

  8. G.b. Perazzo ha scritto:

    io sono nel PD, non condivido le visioni di Renzi, posso dirlo senza uscire? per poi rientrare
    Sono fondatore….. il PD è anche mio… non SOLO del 1.900.000 che hqanno votato Renzi all primarie, come segretario!!!…

  9. Francesco Madonia ha scritto:

    vai avanti .rassemblement di tutte le forze di sinistra e verde.alternativo alla restaurazione conservatrice in atto nel nuovo corso renziano.

  10. Francesco Coraggio ha scritto:

    Tutti nominalmente si vogliono mettere questa etichetta di sinistra. Prima Tsipras, poi il M5S von il sindaco di Livorno (salvo poi vedere Grillo fsre accordi con il destroso Farage) oea Civat. MA NESSUNO ALZA LA MANINA PER DIRE: IO VORREI RISOLVERE I PROBLEMI, casomai ci dice anche come.

  11. Salvatore Leonelli ha scritto:

    Fai la lersona seria Civati e accodati a quello che dice Renzi.

  12. MassimoMatteoli ha scritto:

    Molti commentatori non capiscono che il PD al 40 % rappresenta la sinistra (il rapporto con la Lista tsipras è 10 ad 1) e che deve, perciò, anche farsi riconoscere dal proprio elettorato coem “forza di sinistra”,
    Perfino tra i suoi sostenitori sembra che solo Renzi lo abbia chiaro, visto le dichiarazioni di sorpresa che hanno accompagnato l’adesione al PSE (che nè Veltroni nè Bersani erano riusciti a fare, ed il primo anzi nemmeno voleva in realtà), ed ora il richiamo alle Feste dell’Unità.
    Il problema è che a questa “immagine di sinistra” bisognerebbe aggiungere un pò più di contenuti e  su questo il PD, da Monti in poi come minimo, ha perso parecchio tempo. Civati è uno dei pochi chec erca di costruire una sinistra chiaramente identificabile come tale ma all’altezza della situazione e dei tempi dell’oggi. Non  solo fa bene, ma segue l’unica strada possibile per consolidare il successo elettorale del PD.

  13. Alan Ford ha scritto:

    esatto, diglielo, collabora, siediti anche tu con verdini e berlusconi per riformare la Costituzione, che diamine. Non lasciare che la legge elettorale e soprattutto che le mani sulla costituzione ce le mettano persone perbene incensurate, non piduiste e non frodatori. Sennò fonda il tuo partito del 3% come dice Melina e spera di trovarlo, in Italia, quel 3% di persone a cui non piacciano i cialtroni.

  14. Alan Ford ha scritto:

    … ed esegui i voleri di chi veramente comanda in Italia.

  15. Alan Ford ha scritto:

    ci pnsa renzi, tranquillo: via lo stato sociale e non trattare col sindacato, ecco la ricetta di zio Licio. Meglio trattare col frodatore fiscale piduista in odor di mafia.

  16. Francesco Coraggio ha scritto:

    CIVATI ANNUNCIA UNA LEOPOLDA DI SINISTRA A LIVORNO DALL’ 11 AL 13 LUGLIO
    Tutti nominalmente si vogliono mettere questa etichetta di sinistra.
    Prima Tsipras, poi il M5S con il sindaco di Livorno (salvo poi vedere Grillo fare accordi con il destroso Farage) ora Civat.
    MA NESSUNO ALZA LA MANINA PER DIRE: IO VORREI RISOLVERE I PROBLEMI, casomai ci dice anche come.
    Invece andare ad occupare quello spazio che ha un potenziale del 4/5%, serve solo a loro, un seggio in parlamento, una visibilità, i passaggi in tv….ma niente governabilità e niente provvedimenti promessi in campagnaelettorale, L ‘ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DI POVERI ELETTORI USATI PER L’ENNESIMA VOLTA.
    Con il maggioritario le uniche proposte credibili sono quelle che consentono di vincere, perché solo in quel modo possono essere realizzate.

  17. Alan Ford ha scritto:

    Giusto, meglio trattare col frodatore fiscale piduista in odor di mafia.

  18. Francesco Coraggio ha scritto:

    Se lei ha lavorato conoscerà bene il sindacatdevo fare una cosa nel rispetto dell’equità, neanche io parlerei con il sindacato, poi in privato potrei spiegarle il perché e raccontarle tantissimi episodi vissuti in 40 anni di lavoro, poi se lei è un sindacalista, non glielo devo spiegare io. In quanto a Zio Gelli, questo mi fa capire che lei è un bugiardo e anche cialtrone, in quanto afferma una cosa falsa di cui non sa nulla, e la riporta appunto in mala fede.

  19. Raffaele Coppola ha scritto:

    vai Pippo ridiamo dignita’ alla sinistra

  20. Alberto Tagliani ha scritto:

    Ok altro mini partito 0.8 percento

  21. Mimmo Ristori ha scritto:

    Non dorme la notte per inventare una minchiata dietro l’altra. Speriamo si faccia curare l’insonnia!

  22. Zia Frà ha scritto:

    si ma io mi domando: perché sta gente vuole vincere? a me sembra che l’unico obiettivo, per loro, sia vincere..e lì si fermano. Mah..andassero a cagher tutti quanti..

  23. Francesco Coraggio ha scritto:

    Caro Alan Ford, solo invettive superflue. Se lei crede che qualcuno sia piduista faccia la denuncia, in quanto ai cialtroni, beh cialtroni sono anche quelli che dicono falsità e travisano volontariamente la realtà come lei, fortunatamente gli italiani sono perbene, i cialtroni per un motivo o l’altro sono una piccolissima minoranza

  24. Francesco Coraggio ha scritto:

    CIVATI ANNUNCIA UNA LEOPOLDA DI SINISTRA A LIVORNO DALL’ 11 AL 13 LUGLIO
    Tutti nominalmente si vogliono mettere questa etichetta di sinistra.
    Prima Tsipras (ridicola la figura della Spinelli), poi il M5S con il sindaco di Livorno (salvo poi vedere Grillo fare accordi con il destroso Farage) ora Civati.
    MA NESSUNO ALZA LA MANINA PER DIRE: IO VORREI RISOLVERE I PROBLEMI, casomai ci dice anche come.
    Invece andare ad occupare quello spazio che ha un potenziale del 4/5%, serve solo a loro, un seggio in parlamento, una visibilità, i passaggi in tv….ma niente governabilità e niente provvedimenti promessi in campagna elettorale, L ‘ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DI POVERI ELETTORI USATI PER L’ENNESIMA VOLTA.
    Con il maggioritario le uniche proposte credibili sono quelle che consentono di vincere, perché solo in quel modo possono essere realizzate.

  25. Francesco Coraggio ha scritto:

    Fai come i soldatini di M5S, che fanno disciplinatamente quello che dice il capo, e se hanno il mal di pancia, facciamo una consultazione in rete tra gli amici più stretti. Sai quel movimento, il cui capo diceva ” renderemo un parlamentare più del PD, se non succede io lascio; ne ha preso 14 in meno, però il M5S e lui è sempre lì. Non solo, ha detto, non faremo alleanze con nessuno, invece di sua iniziativa ha fatto l’alleanza in Europa, indovinate con chi….con l’ultra destra inglese , FARAGE. Lo stesso movimento dove il capo diceva UNO vale UNO, invece il capo agisce come il Marchese del Grillo: io sono io e voi non siete un cazzo.

  26. Salvatore Leonelli ha scritto:

    Non fare il buffoncello Civati,che vuoi crearti il tuo orticello?.Non fare il bambino ribelle.In democrazia ognuno dice la sua,ma poi quando si decide di votare una legge o altro non bisogna fare i ricattucci come l’ha fatto pure il Mineo.In democrazia,una volta presa una decisione a maggioranza i coglioni che fanno critica al partito e lo fanno anche per via stampa se ne andassero via ,vadano nel sel,in tsipras,pero’a loro,calcoli alla mano,non gli conviene.

  27. Vuolo Rosario ha scritto:

    Pentito di aver votato Civati allr primarie

  28. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Finchè rappresenta una forza politica considerevole SI! D’altro canto voi non avete voluto trattare con noi, e lo volete fare ora? Perchè?

  29. Pietro Tutto Lui Capriata ha scritto:

    Ma è il tizio che ha ridacchiato alla battuta di Mineo?

  30. Alberto Tosetto ha scritto:

    La leopolda di sinistra in una città neonazista? È più rintronato del solito

  31. Felice Galifi ha scritto:

    ci sei o civ

  32. Antonio Gemma ha scritto:

    Per fare??..

  33. Arabafenix Fabio ha scritto:

    buffone, provaci e vediamo chi ti segue> ritirati

  34. Lidia Mora ha scritto:

    è solo un bamboccio frustrato e tanto invidioso del successo altrui che non concluderà mai nulla da solo

  35. Leana Ranzi ha scritto:

    be secondo me il bamboccio malato di protagonismo sta governando con il nano

  36. Leana Ranzi ha scritto:

    g.b ne hai messi 100.000 in più,e considera i tanti di destra che sono venuti alle primarie per votare il fiorentino

  37. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    Non per essere cattivo… ma Civati se lo ricorda che alle primarie ha perso?

  38. G.b. Perazzo ha scritto:

    Sapevo, sapevo….non voglio essere etichetttato come disfattista o sabotatore 🙂

  39. Tommaso Camplone ha scritto:

    Civati,keep calm

  40. Marino Coati ha scritto:

    …non c’è la fa…non c’è la fa…zzzzzzzzz

  41. Gianfranco Mancini ha scritto:

    Pippo dai retta a me, mettiti quieto e lascia stare le cose come stanno, il PD non è mai stato così forte e di conseguenza non servono interventi correttivi.

  42. Andrea Percoco Il Freddo ha scritto:

    il vostro stile è molto alla antonio razzi ” te lo dico da amico civati fondati un partito tuo…”

  43. Andrea Percoco Il Freddo ha scritto:

    ha rotto perchè? sta semplicemente battendosi per quello in cui crede

  44. Andrea Percoco Il Freddo ha scritto:

    a quindi essere persona seria significa fare i lecchini e obidire al padrone a giudicare dal suo commento

  45. Andrea Percoco Il Freddo ha scritto:

    ma perchè il valore delle persone si giudica in base a quanto prendono alle elezioni?

Lascia un commento