•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 18 giugno, 2014

articolo scritto da:

Scontrini elettronici, 730 precompilato e pos obbligatorio: ecco il piano Renzi contro l’evasione fiscale

manovra

Lotta senza sosta all’evasione fiscale con l’aiuto degli strumenti telematici. Questo, in sostanza, il piano del governo Renzi per contrastare l’evasione fiscale, anticipato ieri dal ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, durante un incontro alla scuola di polizia tributaria della Guardia di Finanza. Il testo con gli interventi previsti dal tandem Renzi-Padoan è già pronto. Il decreto di attuazione della delega fiscale, a cui il Parlamento ha dato il via libera già tre mesi fa, è in via d’approvazione. Appuntamento al 30 giugno, dunque, data in cui sarà presentato un documento con le linee guida che l’esecutivo ha previsto per arginare l’evasione. “La lotta all’evasione è al centro dell’azione governativa”, ha ribadito il responsabile dell’Economia. “L’evasione fiscale va repressa in modo sistematico” ha poi aggiunto Padoan. 

pos obbligatorio

Nel piano di interventi, anticipato stamattina da Repubblica, è previsto, ad esempio, l’invio del 730, la dichiarazione dei redditi precompilata direttamente a casa a partire dal 2015. Scontrini telematici obbligatori per artigiani e commercianti, trasferiti direttamente online all’Agenzia delle Entrate. Fatture elettroniche e pagamenti tracciabili, con l’obbligo per i professionisti (medici e avvocati) dell’impiego del Pos (Point of Sale, la macchinetta utilizzata per permettere i pagamenti con carta di credito). Misure volte a costituire un’anagrafe telematica dei pagamenti, con la disponibilità in tempo reale della lista dei movimenti e di dati come l’effettivo importo e l’imponibile applicato. L’obiettivo del duo Renzi-Padoan è  aggredire soprattutto l’evasione fiscale dell’Iva con conseguente evasione dell’Irap e dell’Irpef.  È sui ricavi, infatti, che si forma il reddito ed è su questo che si pagano (o non si pagano) le tasse, evadendole. Un fisco più leggero, veloce, con effettivi vantaggi per  i cittadini, che dovrebbero essere invogliati, secondo le previsioni dei tecnici del governo, a pretendere e chiedere lo scontrino. Allo studio dell’esecutivo, infatti, l’istituzione di una lotteria per coloro che posseggono scontrini fiscali. Estrazioni periodiche e relativo premio dovrebbero essere riservate a specifiche categorie di commercianti.

Carmela Adinolfi


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

6 comments
Giovanni Falzacappa
Giovanni Falzacappa

Obbligare il pagamento con carta e' il metodo migliore, via i contanti!

Goffredo Cervellini
Goffredo Cervellini

ancora piani??? debito pubblico salito 2140mldi euro,aspettiamo ancora??

Piero Corallo
Piero Corallo

Comincia a ridurre la pressione fiscale..per dare ossigeno alla gente..riduci le accise sulla benzina...e di conseguenza si ridurranno luce gas..comincia a ridurre il numero dei nulla facenti in parlamento..e ridurre gli sprechi...comincia a ridurre gli stipendi di dirigenti pubblici..e ridurre consulenze esterne inutili..togli i doppioni di vario tipo..Non tartassare non vessare come stai facendo adesso con imu tasi tari la povera gente..elimina i corrotti che circolano nelle alte sfere politiche di qualsiasi bandiera..togli gli appalti a chi prende tangenti..l'elenco potrebbe continuare all'infinito..POI alla fine parliamo di evasione fiscale nota dolente che solo il mal costume italiano non riesce a debellare chissa' per quale assurdo e rocambolesco motivo non ci si riesce!!

Dante Chiosi
Dante Chiosi

l'unico modo per eliminare l'evasione fiscale è eliminare il denaro contante. finchè esistono i contanti sarà sempre possibile pagare "in nero", e siccome reputo impossibile eliminare in contanti gli evasori fiscali accertati devono andare in galera, non a far finta di lavorare in un ospizio 4 ore a settimana.

Lamberto Giusti
Lamberto Giusti

Pensa ai ladri che hai in casa, tanto per iniziare... Meno soldi alla politica!!