•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 20 giugno, 2014

articolo scritto da:

M5S, La senatrice Fattori: “Gli xenofobi non mi piacciono. Sarebbe stato meglio un gruppo autonomo”

Elena Fattori

Come previsto, la decisione di aderire all’eurogruppo EFD (Europa per la libertà e democrazia) non ha riscosso un consenso unanime all’interno del Movimento Cinque Stelle. Un gruppo parlamentare – l’EFD – al quale aderisce anche l’UKIP di Nigel Farage, le cui posizioni radicali in tema di integrazione, immigrazione e tradizionalismo identitario non sono state digerite da diversi esponenti del movimento grillino. Tra questi, c’è la senatrice Elena Fattori, che senza mezzi termini dichiara a Repubblica: “È una scelta che davvero non mi piace. A me gli xenofobi non piacciono proprio”. I nostri parlamentari dovranno distinguersi da questi individui. E siccome è stato detto che ci sarà la libertà di voto, lo dovranno dimostrare.

Elena Fattori

La scelta di aderire all’EFD, in ogni caso, altro non è che l’esito di una consultazione online, alla quale hanno preso parte gli attivisti pentastellati, che si sono pronunciati in massa a favore di questa alternativa (oltre il 78%). La senatrice, tuttavia, riferisce di elettori ignari di quanto si nascondesse dietro l’EFD: “Vari attivisti mi hanno scritto in queste ore per dirmi che hanno scelto Farage, ma non questi altri individui. Mi dicono che non avrebbero votato Ukip se avessero saputo che gli altri erano persone così. C’è anche qualcuno che mi ha detto che si dovrebbe rivotare. Altri, poi, si sono pentiti di aver votato Farage”.

Tra le alternative possibili, c’era anche quella di non aderire ad alcun gruppo, in seguito alla quale i grillini avrebbero ingrossato le fila dei non iscritti. E la non nasconde quali sarebbero state le sue preferenze: “Volevo un gruppo a cinque stelle, un gruppetto piccolino, ma autonomo. Sarebbe stato il vero gruppo a cinque stelle. Invece così non sono contenta. Come si può essere soddisfatti?”.

Dunque, dopo le critiche di altri parlamentari come Francesco D’Uva e Stefano Vignaroli, arriva anche l’affondo di Elena Fattori, eletta nel collegio Lazio e considerata tra i più fedeli alla linea. Visto il clima interno al Movimento, non è escluso che possano verificarsi defezioni anche tra i 17 europarlamentari appena eletti.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

27 comments
Arcuri Adriano
Arcuri Adriano

Anch'io ho espresso una mia opinione, dov'è il problema , secondo me l'unica riflessione da fare, e lei che deve riflettere prima di rilasciare interviste , che servono solo a fare polemica, ripeto pane per i giornalai antigrilini. Riflessione da fare sicuramente ma dentro il movimento , ormai penso che la decisione e presa e questa e polemica inutile fuori , mi sbaglierò ma se segue la linea della maggioranza, che serve?

Luigi Puccio
Luigi Puccio

esprimere una propria opinione non è sbagliato credo anzi sia un motivo di riflessione in piu'

Arcuri Adriano
Arcuri Adriano

Cara senatrice la rete ha votato fattene una ragione , aspettiamo i risultati, da solo il movimento in europa conta come come di picche una necessità dovresti saperlo, e come mai articolo sulla repubblica? gatta ci cova non mi convinci , spero di sbagliare , polemiche inutili pane per i giornalai antigrilini. ciao

Ivano Porrino
Ivano Porrino

i 5stelle, l'ho sempre detto, a prescindere da Grillo, stanno bene a sinistra coi komunisti!!!...eppure vi è qualcuno che non l'ha ancora capito!!

Fernando Giannoni
Fernando Giannoni

Siete sudditi della coppia G.C. e non potete che approvare quello che vi ordinano, per far sembrare una libera scelta. Il problema non siete voi, ma chi vi vota.

Auro Gall
Auro Gall

Se andiamo ad analizzare la storia dei partiti, ora uniti nel governo delle larghe intese, scopriremo che la xenofobia, le discriminazioni, le vessazioni, la corruzione eccetera eccetera, sono tutte caratteristiche conosciute da tutti e attuate concretamente e, una parte degli italiani li hanno sostenuti col voto.Non siate troppo ipocriti!

Geppino Batelli
Geppino Batelli

e te ne fai una ragione, senza sareste stati irrilevanti nel parlamento europeo dove ci si può far valere solo se si fa parte di un gruppo, invece di spaccare il capello in 4, spiega agli elettori quanto è antidemocratico il REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO, basta sofismi era una necessità

Simonetta Camisotti
Simonetta Camisotti

abbiamo in casa dei partiti legati a doppio filo con le varie mafie da cui non riescono a liberarsi..ogni giorno ne abbiamo le prove e siamo tutti contenti. Pero tutto quello che fa il Movimento e' sotto accusa.Ben diversa e' un'alleanza formale da un'antica allenza marcia all'osso, che ci ha condotto dove siamo: nel guano

Tonio Time
Tonio Time

Che ridere i grillini... Difenderebbero pure Satana se ci fossero le condizioni di allearcisi. Infondo la bibbia sarà stata scritta da un pennivendolo pdiota.... Loro si che non si fanno fregare e tengono gli occhi aperti! AHAHAHHAHAHAHA

Gian Luca Dettori
Gian Luca Dettori

Non hai capito una beata minchia !! Nel gruppo autonomo conti come il 2 di picche !!

Pino Iaco
Pino Iaco

Cara senatrice non puoi sconfessare la "libera scelta della rete" grillina, hanno anche deciso la collocazione nel parlamento europeo.......in fondo a destra.....

Giusi Verde
Giusi Verde

...il resto sono una manica di ignoranti che odiano gli europei e qualsiasi cosa o persona che non sia Inglese...manco irlandesi, scozzesi o gallesi. zitti e buoni và...

Giusi Verde
Giusi Verde

Michele Paolillo, basta con queste minchiate: ci sono 2 africani pastori cristiani evangelici super fondamentalisti, 3 ebrei anti-islam più a destra di Farage, un gay contro i matrimoni omosessuali e una giovane laureata di origine pakistana che li ha mollati pubblicamente, accusandoli di razzismo. SVEGLIAAA! 1! 1!

Anna Friscia
Anna Friscia

quando ci saranno le condizioni si può sempre uscire , aderire a un gruppo non è mica una condanna definitiva?

Mauro Agus
Mauro Agus

La rete ha deciso. Con lo zampino di casaleggio

Francesco Avati
Francesco Avati

3...2...1... coglione che crede ancora al PD e a Berlusconi.