•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 21 giugno, 2014

articolo scritto da:

Cassazione riduce pena per Amedeo Matacena da 5 a 3 anni

amedeo matacena forza italia

Ricorso accolto e pena ridotta. E’ quanto stabilito dalla Corte di Cassazione in merito alle vicende giudiziare dell’ex parlamentare di Forza Italia Amedeo Matacena, condannato a 5 anni per concorso esterno in associazione mafiosa. La Corte ha accolto il ricorso presentato dai legali della difesa Coppi e Verderame, riducendo la pena definitiva da 5 a 3 anni.

ERRORE DI FATTO – Le tesi della difesa di Matacena si basavano sulla presenza di un “errore di fatto”, tale da giustificare un ricorso straordinario. Secondo Verderame, i rapporti dell’ex parlamentare forzista con la criminalità organizzata – ammesso che esistessero – sarebbero antecedenti al 1998 e non al 2006, come sentenziato dalla sentenza di condanna a 5 anni. Un aspetto che avrebbe potuto portare la Cassazione ad annullare la pena per prescrizione o a rideterminarla al ribasso. La Corte ha optato per la seconda strada, ed ora bisognerà attendere le motivazioni per capirne le ragioni.

matacena amedeo

SODDISFAZIONE E SPIRAGLI – Trapela comunque una discreta soddisfazione da parte della difesa – con Verdirame che considera la riduzione della pena un fatto nuovo “non di poco conto” – che a questo punto spera che la nuova sentenza possa rappresentare un passo a favore del rientro di Amedeo Matacena, a Dubai dall’agosto 2013 e, secondo quanto dichiarato dallo stesso parlamentare, disposto al rimpatrio.

Giuseppe Spadaro

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

5 Commenti

  1. Rosa Lopardo ha scritto:

    La legge non è uguale per tutti.

  2. Luisa Bacocchia ha scritto:

    dai ritorna per i ricchi la legge non esiste

  3. Leib Leben ha scritto:

    tesoro… li mortacci vostra!!

  4. Beppe Roca ha scritto:

    Hahaha

  5. Mimmo Ristori ha scritto:

    C’è stato un accordo con i giudici, evidentemente, voi mi riducete la pena in modo che, non possa essere detenuto ed io rientro, altro che amore per la moglie ed i figli! Che schifo che inenarrabile schifo questa giustizia “NON eguale per tutti”.

Lascia un commento