•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 29 giugno, 2014

articolo scritto da:

Civati: “Renzi gestisce il Pd in modo quasi autoritario”

civati

“Penso che Renzi abbia un sacco di problemi con le minoranze più di quanti ne abbiano le minoranze con lui: è una gestione al limite dell’autoritarismo in alcuni passaggi, come nel Caso Mineo, che non rispetta gli equilibri Costituzionali”. Così Pippo Civati sul confronto interno al Pd sulle riforme, dopo le considerazioni di ieri del segretario Matteo Renzi. Se ci sono opinioni diverse, ha aggiunto arrivando all’iniziativa di Sinistradem, “un grande uomo di Stato, un grande segretario di partito deve riconoscerle, non umiliando ma valorizzandole”.

Civati, interpellato dai giornalisti, ha dunque chiesto a Renzi di “smetterla di rappresentare tutto come un derby tra chi vuole le riforme e chi non vuole farle: le vogliono fare tutti ma bisogna capire quali riforme, perché non c’è una riforma definita a priori”. In particolare lo sfidante alle primarie dell’attuale premier ha ricordato le critiche all’impianto di un Senato non eletto direttamente, spiegando di “sperare che sia però il Parlamento a decidere sul cambiamento della Costituzione, come della legge elettorale, e che il governo sappia arrivare fino a un certo punto perché la sovranità è parlamentare”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

133 Commenti

  1. Mauro Zuccheri ha scritto:

    Bravo Civati…lo diceva anche Alberto Manzi:” Non é mai troppo tardi”.

  2. Barbara Mazzotti ha scritto:

    …quasi…???!!!!

  3. Carlo Sottile ha scritto:

    proponi invece di dare giudizio sull’operato di renzi

  4. Luca Traversi ha scritto:

    Ciao e che pensavi ad una passeggiata. ..

  5. Luigi Monge ha scritto:

    Ma ve ne siete accorti appena adesso….?

  6. Francesco Dibo Di Bella ha scritto:

    Renzi ha vinto. Gli altri no. Evidentemente la cosa dá fastidio a molti.

  7. Maurizio Sarti ha scritto:

    Si, “quasi”.

  8. Salvo Meli ha scritto:

    Vattene Civa … Farai la fine di Vendola col solo criticare !

  9. Luciano Bove ha scritto:

    Meglio cosi’!

  10. Luca Mazzeo ha scritto:

    Talmente autoritario che tu puoi accusarlo di essere un dittatore senza essere sbattuto fuori, Pippo. Interrogati su questo

  11. Ottavio Bollini ha scritto:

    togli il quasi..coglione

  12. Paolo Guidi ha scritto:

    Fa comodo ad entrambi.
    A uno perché rimane nel partito con i benefici che tutti conosciamo, all’altro perché può vantarsi di non “espellere” nessuno.
    Falso, poi, che nel PD nessuno viene espulso.

  13. Walter Tizzano ha scritto:

    Era anche ora, così è la volta buona che il PD combini qualcosa invece di perdere tempo in lotte intestine

  14. Giusy De Grandi ha scritto:

    eliminerei il quasi…

  15. Il Dave ha scritto:

    Che schifo vincere eh Civati?!

  16. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Peppotto: Tu come lo gestiresti?
    Voi della monoramza, da una parola on su è :Autoritario, dittatura, tirannia.
    È mai possibile usare termini meno desueti e cosumati per dire la vostra???

  17. Lorenza Largaiolli ha scritto:

    Io toglierei il “quasi”

  18. Meris Pellegrini ha scritto:

    Lui ama circondarsi di Mediocri che gli dicono sempre si

  19. Mario Gifuni ha scritto:

    Ma lui è autoritario, con la sindrome di onnipotenza

  20. Marco Angius ha scritto:

    demosristiasinipiddini

  21. Patrizia Baldi ha scritto:

    Quasi? Troppo gentile

  22. Margherita Simoni ha scritto:

    mi sembrava che quello fosse il silvio

  23. Luciano Lo Mauro ha scritto:

    cazzi vostri

  24. Gianluca Pagliarini ha scritto:

    Non direi caro Pippo, tu, Chiti e tutta la compagnia mi sembra che avete anche troppa libertà di parola!!!!

  25. Giulio Fichera ha scritto:

    autoritario di che’ ? ma se non ha combinato nulla fino adesso….

  26. Agnese Diana ha scritto:

    Ci vattene come scrisse qualcuno! !!!!!

  27. Lidia Mora ha scritto:

    io non ti voterei mai nemmeno se fossi l’unico candidato matteo ha grinta tu vorresti essere come lui ma non lo sarai maiiiii

  28. Luca Leonardi ha scritto:

    Civati vai a letto

  29. Salvatore Gagliarde ha scritto:

    Ma va? L’ha capito anche Pippo

  30. Michelaccio Michelaccio ha scritto:

    invece dato che tu sei un cocainomane di merda e sei di destra vorresti prendere il posto di renzi che di certo non è di sinistra, ma vada via ar cul belin

  31. Piazza Roberto ha scritto:

    siete dei caga sotto non siete capaci a mandarlo afc…..1 nonna 71 anni —x vi è cara la poltrona x rende e allora x voi va tutto bene …..buffoni —

  32. Walter Tempestini ha scritto:

    e fa bene!!!!!!

  33. Bruno Bonandin Fotostudio ha scritto:

    gestisce anche il tuo cervello …

  34. Bruno Bonandin Fotostudio ha scritto:

    per quello lo chiamano ” renzusconi ” ..

  35. Daniela Manzalini ha scritto:

    sei tu che non hai le palle

  36. Carlo Spallanzani ha scritto:

    Non capisco, é dal tempo delle polis greche che la democrazia funziona che ci si adatta alla scelta della maggioranza.
    Renzi oggi ha il consenso della quota (largamente) maggiore del partito, e anche del paese…
    Civati, la tua hai il diritto di dirla, se poi si sceglie di fare diversamente, cosa cazzo vuoi?

  37. Marino Coati ha scritto:

    Esageri ! Il fatto e’ che per troppo tempo ha sofferto al proprio interno della “anarchia dei programmi/progetti/mozioni e “masturbazioni” varie. La verità e’ che finalmente abbiamo un vero Leader (nascono ogni mezzo secolo) che, per le disperate condizioni economiche del Popolo italiano, ha bisogno di un Leader “Tatcheriano” più che “blairiano” ma solo per innegabili di tipo politico-economico contingenti. Non credo necessiti ricordare che la Politica e’ un mezzo e non un fine !
    Detto questo, anche se sono di indole tollerante, vista la “delicatissima posta in gioco: la sopravvivenza del Paese, credo sia giusto che ognuno si prenda le proprie responsabilità’, anche per quello che afferma !
    Per quello che penso io, credo sia necessario “rottamare” la vecchia politica, la quale non è’ generazionale tout-court. Infatti, a mio modesto parere, saresti da rottamare pure tu. Ma con la classe che ti riconosco, sono convinto che lo farai spontaneamente, per il bene degli italiani meno fortunati.

  38. Gianluca Riccio ha scritto:

    Ahahahah “QUASI”

  39. Martino Amodeo ha scritto:

    Civati,puoi anche lasciare.Con Bersani siamo stati nella fossa ed ora critichi il governo?fatti da parte e vai alle feste a mangiare spiedini…cerca di dire cose sensate,,,

  40. Giuseppe Fontanella ha scritto:

    E fa bene …xche e un vincente

  41. Leo Sama ha scritto:

    l’unica cosa che può fare il PD è quello di sparire e con esso tutti i suoi politici mafiosi

  42. Leo Sama ha scritto:

    le oltre 500 persone espulse dal pd me le sono sognate di notte?

  43. Renata Sanmicheli ha scritto:

    lo penso anche io e NON MI PIACE!!!! il duce appartiene a un’altra era

  44. Renata Sanmicheli ha scritto:

    scusa ma questo cosa centra??? il pd non e’ mai stato come il pdl che e’ fatto di servi del padrone – Civati (e tanti altri) hanno tutto il DIRITTO di esporre le proprie idee…. a me per esempio non piacciono assolutamente le battutine di renzi

  45. Lorenzo Gabrielli ha scritto:

    Almeno c’è uno che decide la linea. Anziché troppi che nn decidono nulla

  46. Luca Mazzeo ha scritto:

    Leo Salma, francamente questa storia l’ho sentita anche io. Poco importa, vero?, che parliamo di livelli locali e di questioni amministrative specifiche. Intanto Civati, Chiti e Mineo muovono accuse gravissime, ma sempre là stanno. Ripeto, bel dittatore, Renzi…

  47. Luca Mazzeo ha scritto:

    Renata Sanmicheli, appunto. Civati ha il diritto di esporre le sue idee e le espone. Ed infatti NON viene buttato fuori. A questo punto, ripeto, sono IO che non capisco il ragionamento di Civati. A casa mia autoritarismo vuol dire, appunto, Partito Padronale. Il PD NON lo è. Indipercui, DI CHE STA PARLANDO Civati?

  48. Roberta Gaggini ha scritto:

    Meno male ci voleva qualcuno finalmente che batte il pugno sul tavolo………..le buone maniere finora hanno prodotto solo parassiti che facevano i loro interessi …….e poi se non riuscirà andrà nel mucchio con gli altri ………..si continua a criticare ma prima nessuno parlava…… E si che c’è n’erano cose da dire o no?????

  49. Leo Sama ha scritto:

    il pd è il partito della merkel, renzi non ha nessun potere reale

  50. Claudio Bonaccorso ha scritto:

    E vattene no !! Ma chi cazzo te lo impedisce

  51. Catia Porri ha scritto:

    hai scoperto l’acqua calda! complimenti… e ora? continuate a lottare nello stesso modo di sempre?

  52. Luca Mazzeo ha scritto:

    Leo Sama, hahahahahaha! Bella trama, se la venda, ci farà dei bei soldi e ne verrà fuori un film appassionante 😉

  53. Giuseppe Marasco ha scritto:

    Alla buon’ora, se ne accorto anche lui!!!

  54. Giuseppe Marasco ha scritto:

    Anche gli italiani, sono liberi di essere disoccupati grazie alla classe politica che abbiamo.

  55. Salvatore Perez ha scritto:

    Se non ti sta bene, VATTENE! o taci.

  56. Franca Crivella ha scritto:

    In nome della governabilità Vi tiene tutti per le budella…………………….

  57. Franca Crivella ha scritto:

    Non so cosa è peggio…………….

  58. Giusy Mazzini ha scritto:

    ma va …non l’avevamo capito !!!!!!!

  59. Maikol Borsetti ha scritto:

    Quasi autoritario…ma non sa neanche quello che dice

  60. Gianna Orofino ha scritto:

    Civati ma smettila. …………..ufffff

  61. Marcellino Biondino ha scritto:

    ma favvanculooooooo

  62. Pietro Favaro ha scritto:

    …. forse è solo invidia, prova a lasciarlo fare, tanto ormai non ci puoi fare nulla se non infilarti in un cul de sac da dove ne usciresti solo con le ossa rotte …

  63. Falbo Roberto ha scritto:

    Pd siete la vergogna voi e i vostri elettori pagliacci venduti figli della Merkel

  64. Falbo Roberto ha scritto:

    Renzi la sconfitta di una nazione allo sbando! Sinistrati avete cantato tanti anni bella ciao contro l’invasore tedesco e adesso il vostro pagliaccio renzi e l’altro vostro pagliaccio letta insieme all’altro vostro pagliaccio comunista di m e r d a Napolitano avete venduto la nazione agli stessi invasori tedeschi…..vergogna morti di fame andate al governo solo x rubare e arricchirsi come la storia comunista insegna

  65. Antonio Romeo ha scritto:

    Apriamo un tavolo ,trattiamo,litighiamo,facciamo pace e poi non facciamo niente …..la democrazia é permettere a tutti di parlare ma alla fine quello che decide la maggioranza é vincolante per tutti oppure vogliamo la democrazia della minoranza

  66. Egeo Damiano ha scritto:

    non è così.renzi deve fare quello che ha promesso.lo abbiamo votato perb questo.

  67. Giovanni Moschella ha scritto:

    Pippo dice le stesse cose di Bertinotti!

  68. Alessandra Bollini ha scritto:

    datevi una svegliata finitela di dormire ,oppure vi va bene così

  69. Margherita Fusco ha scritto:

    Civati , rosica, fattene una ragione, e’ meglio di te.

  70. Francesco E Basta ha scritto:

    Una cazzata al mese la deve sparare! Perché al posto di frignare non esci da quello schifo di partito?

  71. Michelangelo Romano ha scritto:

    Togli pure il quasi .

  72. Elena Pistolesi ha scritto:

    Forse è il fastidio che il partito sente per non poter più comandare come una volta!

  73. Dora Gagliardi ha scritto:

    e non ve ne eravati accorti ancora??????????

  74. Dora Gagliardi ha scritto:

    e fate qualcosa !!!!!

  75. Dina Becci ha scritto:

    Quanta invidia!!!

  76. Diego Rifici ha scritto:

    Perchè parli parli e sei alleato. E’ ipocrisia o poltrona?

  77. Antonio Rossi ha scritto:

    Le pecorelle vanno custodite in questo modo.

  78. Angelo Ruggeri ha scritto:

    Una persona inutile. Civati.

  79. Simone Lo Monaco ha scritto:

    Meglio un autoritario del 41% che un nientelogo come te del 25….

  80. Giancarlo De Luca ha scritto:

    civati parla parla ma sempre nel partito delle lobby rimane, lo stesso che è sempre al governo con alfano e giovanardi sempre lo stesso partito che fa le riforme p2iste con berlusconi ……più che parlare civati scureggia!!

  81. Giancarlo De Luca ha scritto:

    cosa ha vinto ti ricordo che è presidente del consiglio senza andare al voto

  82. Giancarlo De Luca ha scritto:

    la linea di arcore? per quello c’è alfano

  83. Giancarlo De Luca ha scritto:

    fa bene a fare cosa le riforme con berlusconi e un governo con giovanardi e alfano, ma che vi siete fumato il crack!!

  84. Giancarlo De Luca ha scritto:

    pd=pdl; pdl=pd-l quindi……pd+pdl = p2…….vediamo se con lo schemino civati ci capisce qualcosa!

  85. Rita Manna ha scritto:

    Ok, lascia e dimettiti

  86. Dario Decisi ha scritto:

    Civati???… ahahahahahahahahahahahahah…… abbiamo già il “grillo parlante” che fa ridere… ahahahahahahahahah…

  87. Luca Mazzeo ha scritto:

    Sì, vabbè, le riforme piduiste…

  88. Rocco Colantuono ha scritto:

    Impiccati tu e i grillofive.

  89. Nello Manferoce ha scritto:

    ..quanto e’ vero che mi chiamo Pippo (e mi chiamo Pippo?).

  90. Paolo Azzena ha scritto:

    Ma vai con berlusca e Grillo se non ti va ma qundo la capite che non sei daccordo su nulla vai a cagare

  91. Lucente Michele ha scritto:

    Ma la minoranza DEVE AVERE POTESTA’ DI CRITICA E CONTROLLO MA NON QUELLO DI ROMPERE LE SCATOLE AD OGNI PROVVEDIMENTO……CRITICATE MA VOTATE QUELLO CHE DECIDE LA MAGGIORANZA……OGNI RIFERIMENTO AI 19 SENATORI E’ PURAMENTE CASUALE……….DITELO AI SENATORE CHITI., MINEO ECC.

  92. Vincenzo de Leonardis ha scritto:

    E fa benissimo!!!!!

  93. Gianni Mulas ha scritto:

    Traine le conseguenze, se hsi schiena dritta

  94. Stefano Cappadona ha scritto:

    È un ducetto

  95. Pietro Domenico Salvi ha scritto:

    Procurati un`altro partito da criticare

  96. Luigi Cristalli ha scritto:

    Mi ricorda molto il quasi GOL di Niccolò Carosio

  97. Michele Megliola ha scritto:

    Ha perfettamente ragione, un PD che discute solo quello che vuole Renzi

  98. Rosa Cerchia ha scritto:

    ma noooo… SCHERZI? ….

  99. Grazia Gioè ha scritto:

    …oh se n’è accorto….

  100. Romeo Rosani ha scritto:

    Non le ha perse,straperse……quasi non pervenuto.

  101. Romeo Rosani ha scritto:

    E te di chi sei figlio?

  102. Romeo Rosani ha scritto:

    Non quello che vuole Renzi,ma quello con cui si è esposto pubblicamente e che ha ottenuto un ampio consenso……il 40,08,è diverso!

  103. Falbo Roberto ha scritto:

    Io figlio di mia madre e mio padre sicuro! Tu de zoccula

  104. Romeo Rosani ha scritto:

    Detto da uno della CGIL…..non male,lo spieghi alla Camusso.

  105. Valenti Giuseppe ha scritto:

    allora meglio DEBOLI come te???

  106. Antonino Segreto ha scritto:

    Si vede che non viene dalla scuola comunista. Poverino.

  107. Arnaldo Platano ha scritto:

    Civati . Ma non ancora avete capito che se , il PD a preso il 40’80 % è perke , Renzo aveva detto che avrebbe fatto le riforme . Ora non rompete , le uova nel paniere , xrke e questo ke stanno aspettando le opposizione . E se non capite questo … siamo messi proprio male!!!

  108. Riccardo Manfredi ha scritto:

    ecco, se Civati non avesse detto quasi (mezzo si mezzo no, ne carne ne pesce, forse ecc..) non sarebbe Civati.

  109. Donato Palmieri ha scritto:

    Quando il 41% si risveglera’ dal sogno saremo ormai tutti piu’ che sodomizzzati…

  110. Mirella del Panta ha scritto:

    Hai stufato. Hai perso

  111. Tommaso Camplone ha scritto:

    …Civati chi?

  112. Viviana Sergi ha scritto:

    Civati sei solo un invidioso che non sa perdere….di pappe molle che seguono l’onda sono pieni i partiti uno decisionista ci vuole proprio

  113. Gioia Avella ha scritto:

    ci leviamo il quasi?

  114. Tatty Duca ha scritto:

    anche noi, abbiamo chi si crede Renzi!!!!

  115. Lucente Michele ha scritto:

    La Camusso non ha certo bisogno dei miei consigli, ma siamo abituati a esprimere le nostre riflessioni senza minacce o ritorsioni..questa è la forza del sindacato…….

  116. Paolo Manca ha scritto:

    A lavorareeeeeeeeeeeee….

  117. David Vicini ha scritto:

    Un applauso a tutti i testa de cazzo che hanno votato Renzi

  118. Giovanna Contimago ha scritto:

    Civati non ha “digerito” la vittoria di Renzi e gli sta facendo una guerriglia assurda e disgustosa…

  119. Marian Antonietta ha scritto:

    renzi ha già rotto abbastanza tutto chiacchier proprio come silvio

  120. Vanni Mircoli ha scritto:

    infatti lui è stato frustato e torturato per aver dissentito !!

  121. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    Ogni tanto si sveglia Civati.

  122. Gino Tecchio ha scritto:

    non solo Renzi ma anche qualche segretari di circolo e provinciale

  123. Leib Leben ha scritto:

    quanto sei patetico

  124. Lucio Bufo ha scritto:

    Civati …. perché non te ne vai…. da Ferrero & C. ? … abbiamo bisogno di braccia e cervelli per costruire e non per sfasciare ancora, come avvenuto negli ultimi 20 anni … Basta co sti tromboni contro!

  125. Giulio Giliberti ha scritto:

    C

  126. Giulio Giliberti ha scritto:

    Caro Pippo, la determinazione di Matteo è un pregio non un difetto. L’unitarietà è pregevole ma chi contrasta non è sempre un bene.

  127. Marianna Franchi ha scritto:

    “quasi” ?

  128. Paola Manini ha scritto:

    Ciao ….questo un giorno lo adora e un giorno lo critica….deciditi …..

  129. Massi Meloni ha scritto:

    Civati hai rotto le palle. fatti una piccola rifondazione e vattene per conto tuo.. ecchecazzo…

  130. Moscardi Fernando ha scritto:

    speriamo

  131. Amaya Wonder Ferrari ha scritto:

    Si è capito chi tra un anno di dolce far niente sostituirà Renzi x continuare con questa farsa delle larghe intese, come fece Renzi con Letta. E così l’Italia continua a perdere tempo ed a morire, mentre la casta continua ad erigere muri e fossati per garantire la sua sopravvivenza!

  132. Zeno Stanghellini ha scritto:

    Civati: Ma se non ti va esci…Ed invece si mangia sempre nella stessa greppia…

Lascia un commento