•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 7 settembre, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Sicilia: testa a testa tra Cancelleri e Musumeci secondo Demopolis

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Demopolis: testa a testa tra Cancelleri e Musumeci

Sembra profilarsi una sfida a due per la conquista di Palazzo d’Orleans. A due mesi dalle elezioni siciliane, il quadro delineato dall’ultimo sondaggio Demopolis parla chiaro: a battagliare per la vittoria saranno Giancarlo Cancelleri e Nello Musumeci con il primo in vantaggio sul secondo di un solo punto percentuale. Il candidato del Movimento 5 Stelle è infatti davanti a tutti con il 35%, segue a ruota il candidato del centrodestra con il 34%.

Sondaggi elettorali Demopolis: centrosinistra in sofferenza

Staccatissimo troviamo al terzo posto il candidato di Partito Democratico e Alternativa Popolare, Fabrizio Micari. Il rettore dell’università di Palermo raccogliere il 22%, un risultato mediocre, complice anche la divisione nel campo di centrosinistra con Mdp che ha deciso di andare avanti con Claudio Fava (6%).

Decisione che ha irritato Giuliano Pisapia, al lavoro per ricostruire l’unità del centrosinistra in vista delle Politiche del prossimo anno. Nell’incontro che ha avuto con Roberto Speranza, l’ex sindaco di Milano ha proposto un’intesa sulla base di un ticket tra Micari e Fava. Formula che potrebbe accontentare tutti a patto che Alfano non faccia parte della coalizione. L’intesa con Alternativa Popolare in Sicilia è però già stata raggiunta da tempo e porta la firma di Matteo Renzi. Difficile un passo indietro a soli 60 giorni dal voto.

Per onor di cronaca va fatto notare che la rilevazione è stata condotta prima del ritiro di Rosario Crocetta dalla corsa elettorale. Il governatore uscente ha annunciato il suo appoggio a Micari. Sarà quindi interessante capire quanti punti percentuali in più porterà Il Megafono all’alleanza Pd-Ap.

sondaggi elettorali

“La partita è apertissima, l’area grigia di chi non ha ancora deciso se e per chi votare è molto vasta: quella scattata oggi – spiega il direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento – è una fotografia del consenso destinata a mutare in modo significativo in 2 mesi di campagna elettorale. Lo scenario elettorale – aggiunge – appare condizionato anche da un alto tasso di astensione: il 54% dei siciliani oggi non voterebbe per il rinnovo dell’Ars e la scelta del nuovo Presidente della Regione”.

Un altro dato interessante rilevato da Demopolis riguarda il grado di conoscenza dei candidati da parte dei siciliani. Tra i più noti spicca Musumeci con il 79%, seguito da Claudio Fava al 60% e Cancelleri al 58%. Micari è solo al 25%. Dati che si ribaltano quando si parla di fiducia. Qui è il candidato 5 Stelle a far la parte del leone con il 43%. Dietro di lui Musumeci al 40%, Micari al 38%, chiude Fava al 29%.

sondaggi elettorali

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Demopolis: nota metodologica

L’indagine è stata condotta dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, dal 3 al 5 settembre 2017 – per il quotidiano La Sicilia – su un campione regionale stratificato di 1.000 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione maggiorenne residente in Sicilia. Supervisione della rilevazione demoscopica con metodologie integrate cawi-cati-cami di Marco E. Tabacchi. Coordinamento del Barometro Politico Demopolis a cura di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone.

 

VISITA IL NOSTRO FORUM A QUESTO LINK

Seguici sui nostri canali Facebook e Twitter

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento