•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 1 luglio, 2014

articolo scritto da:

La Cassazione: “Dell’Utri è particolarmente pericoloso”

dell'utri p3

Il reato di Concorso esterno in associazione mafiosa commesso “per un lasso di tempo assai lungo” da Marcello Dell’Utri, è “espressivo della sua particolare pericolosità sociale“. Lo scrive la Cassazione nelle motivazioni di conferma della condanna a sette anni di carcere per l’ex senatore.

dell'utri

Ad avviso degli ermellini merita conferma la sentenza emessa nell’appello bis dal cui tessuto argomentativo “si evince che il diniego delle circostanze attenuanti generiche e il complessivo trattamento sanzionatorio” a carico di Dell’Utri “sono stati giustificati con la qualità e la natura del reato commesso, espressivo di particolare pericolosità sociale, con le modalità della condotta, protrattasi per un lasso di tempo assai lungo e idonea a ledere in maniera significativa” l’ordine pubblico.

SANTANCHE’ LO VISITA IN CARCERE –  “Ho trovato Dell’Utri sereno e intellettualmente combattivo, una persona che sta cercando di reagire. La situazione del carcere è abbastanza positiva: c’è ancora il problema dei libri, che lui chiede con insistenza, ma ho parlato anche con il direttore e credo che nei prossimi giorni si possa risolvere”. Lo ha detto la parlamentare di Forza Italia Daniela Santanchè all’uscita dal carcere di Parma, dove in mattinata si è recata in visita a Marcello Dell’Utri, l’ex senatore estradato di recente dal Libano e attualmente detenuto nella struttura emiliana, dove sconta una condanna ad una pena di sette anni di reclusione in seguito a una condanna definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa. “Ogni giorno – ha sottolineato – qui ci dovrebbe essere un parlamentare, un senatore, non solo di Forza Italia. Le visite gli fanno piacere. Abbiamo parlato anche di politica, ma non di Berlusconi – ha aggiunto Santanchè – Ieri in Consiglio dei ministri si è avviato il dibattito sulla riforma della giustizia e abbiamo parlato del concorso esterno. Ci dimentichiamo l’appello che Falcone fece ai legislatori dicendo che bisognava mettere mano al concorso esterno, e secondo me bisogna capire come uscirne. È una pistola fumante in mano a chi in certi casi la può usare anche molto, molto male”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

13 Commenti

  1. Guido Deganutti ha scritto:

    daniela puoi anche rimanere con lui in carcere ce ne faremo una ragione

  2. Michele Moretti ha scritto:

    E anche particolarmente mafioso

  3. Giancarlo De Luca ha scritto:

    tanto i suoi scagnozzi stanno a fare di tutto con renzi e i loro amici del pd

  4. Giulio Giliberti ha scritto:

    nientedimeno? e nessuno se ne accorgeva…..

  5. Lorenzo Sassi ha scritto:

    Dell’Utri è pericoloso nello stesso modo in cui era pericoloso Enzo Tortora. Vergogna

  6. Lorenzo Sassi ha scritto:

    I commenti dei soliti comusti del cazzo

  7. Nicola Pedone ha scritto:

    ma nooo !! vuole solo libri e un ventaglio .

  8. Antonio Congiu ha scritto:

    la santa in che(non si sa) visita tutti: basta che ortini i poantaloni e siano in galera o abbiano subito una bella e giusta condanna,

  9. Mimmo Ristori ha scritto:

    A credere nella colpevolezza del “mafioso” non sono solo pochi comunisti del cazzo, ma milioni di italiani, davanti a prove incontrovertibili ed a tre livelli di giudizio! Porta rispetto a Tortora, lui si che fu vittima di un errore giudiziario, non subì mai condanna definitiva, anche se ci volle troppo tempo perché fosse scagionato. Presto anche il suo “compare” si vedrà giustamente piovere addosso le sue stesse accuse!

  10. Mimmo Ristori ha scritto:

    Improponibile confronto, senza un minimo di senso critico. Grazie per il tuo tipico esempio di faziosità gratuita!

  11. Giancarlo De Luca ha scritto:

    faziosità? io racconto solo quel che vedo, un governo con pd e ncd di alfano e giovanardi edelle riforme di stampo p2ista tra pd forza italia e lega, poi possiamo credere che gli asini volano….

  12. Erminia Vicario ha scritto:

    non soòo lui ma tutti

  13. Lorenzo Sassi ha scritto:

    Tutti giudici di MAGISTRATURA DEMOCRATICA , alla faccia dell’imparzialità

Lascia un commento