•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 9 luglio, 2014

articolo scritto da:

Roma: tra nuovi acquisti e bracci di ferro

sabatini

La Roma non si discute, si ama”. Davanti ad un assioma del genere qualsiasi discussione che riguardi il calciomercato giallorosso subisce un drastico ridimensionamento.
Agli occhi del tifoso romanista sono essenzialmente due i dubbi di maggior rilievo. Il primo riguarda l’acquisto di ben tre parametri zero: Seydou Keita, Ashley Cole e l’ex Milan Emanuelson, svincolatosi dal club rossonero dopo tre anni tutt’altro che avvincenti.
L’arrivo dell’olandese è sicuramente il più chiacchierata nell’ambiente romanista. Se infatti Keita rappresenta il “sesto uomo” a centrocampo che garantisce esperienza e disponibilità in caso di infortunio dei titolari, e se Ashley Cole può godere di una caratura internazionale di primo livello, Urby Emanuelson ha letteralmente spiazzato il tifo giallorosso.
emanuelson
L’ex Milan non può di certo rappresentare il colpo tanto atteso sulla fascia sinistra, bensì un’ utile riserva in vista di una stagione che si prospetta lunga e impegnativa. In attesa di capire con quali motivazioni tornerà in Italia Maicon Sabatini si è affrettato a completare il pacchetto dei terzini prima ancora dell’inizio del raduno.
Nel frattempo a Trigoria fa capolino quello che può essere considerato il vero fulcro del mercato giallorosso: Mehdi Benatia.
Benatia
Il difensore marocchino è al centro di un inaspettato caso mediatico, scatenato alla fine del campionato dall’agente del giocatore e infiammato dalle parole di Sabatini.
L’atteggiamento di Benatia non ha di certo soddisfatto la società capitolina, delusa dal mancato accordo sull’adeguamento di contratto. Dietro ai malumori del difensore si nascondono due club inglesi intenzionati a presentare al giocatore un’offerta ben più allettante di quella della Roma.
Il City e lo United sono alla caccia di un centrale, e il gelo tra Benatia e la Roma può servire ad abbassare le pretese di Sabatini, per ora assolutamente inaccessibili.
Sulla scia delle tante voci di mercato ha creato scalpore anche il possibile arrivo nella Capitale di Samuel Eto’o, reduce dall’esperienza al Chelsea e voglioso di continuare a giocare in Champions.
Anche in questo caso il lauto stipendio e l’età del giocatore non fanno dormire sonni tranquilli ai tifosi giallorossi, preoccupati anche dalla sicurezza con cui i tabloid britannici danno l’affare per concluso.
Con l’arrivo di Eto’o si consumerebbe una prima settimana di mercato all’insegna dell’acquisto a parametro zero: escluso il giovane turco Uçan Sabatini ha voluto puntellare rosa senza toccare il budget.
Come ogni estate il clima attorno a Trigoria sembra essere rovente: la voglia di vincere e migliorare il secondo posto della scorsa stagione è tanta, ma Sabatini ha deciso di iniziare a fari spenti il mercato estivo, magari in attesa di piazzare il colpo importante al momento giusto.

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

0 comments