•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 9 luglio, 2014

articolo scritto da:

Pensioni, il ritorno della Fornero: “Sì a flessibilità ma senza alchimie politiche”

elsa fornero

Sì ad una maggiore flessibilità ma puntando ad un buon mercato del lavoro perché’ una buona pensione, soprattutto quelle future dei giovani “non la fanno le alchimie politiche ma la crescita e le riforme”. È l’ex ministro del Lavoro, Elsa Fornero, autrice di una delle leggi più dure sulla previdenza ad aprire alla possibilità di ritocchi alla riforma del 2011. “Se oggi ci fosse spazio in termini di risorse direi che il voler rendere più flessibile l’uscita dal lavoro è un buon obiettivo e ne sarei contenta”, dice conversando con l’Adnkronos. “Non avrei proprio nulla da obiettare ad una maggiore flessibilità”, ribadisce ricordando come prima di salire al governo lei stessa avesse difeso la bontà delle riforme già effettuate “che dovevano solo andare a regime”. Ma la crisi del 2011 non lasciò scelta: “quella severità, quella riforma, consentì al Paese di chiudere la procedura di infrazione Ue per deficit eccessivo che ci pendeva sulla testa. Una cosa che tutti dimenticano ora”, si difende, ribadendo che se non fosse stata per quella emergenza finanziaria “la riforma sarebbe potuta essere molto più graduale”.

manovra

C’era poi, prosegue, la necessità di “riconsegnare al Paese un riequilibrio nei rapporti tra generazioni per impedire che si sottraessero risorse previdenziali alle generazioni future”, dice ancora Fornero. Ma i dati Inps dicono l’esatto contrario.”Non sono le alchimie politiche che fanno una buona pensione ma un mercato del lavoro che funziona bene”, torna a difendersi. “Serve puntare tutto su un buona occupazione, perché solo così si potrà avere una buona previdenza, e sulla crescita del Paese con riforme vere, realmente applicabili e applicate, non solo sulla carta”, aggiunge. Un governo che facesse il contrario, infatti, conclude, “non sarebbe credibile” nè per gli anziani nè per i giovani.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

40 Commenti

  1. Marco Corvi ha scritto:

    Ancora campa?

  2. Dottor Zmorg ha scritto:

    Il terzo occhio lo tiene sempre chiuso?

  3. Giorgio Virotta ha scritto:

    Ma è ancora viva?

  4. Maffei Luigi ha scritto:

    Per questa i vaffanculo non li finisco mai!!

  5. Lidia Mora ha scritto:

    ma vai a fanculo stronza

  6. Federico Crepaldi ha scritto:

    Nn ancora morta sto essere vivente ignobile, spero ti spegni lentamente

  7. Antonio Saraceno ha scritto:

    Sono una perdona educata. ..per sbeffarti un po di parolacce. ..a tw e tutti quelli che avete ideato questa legge truffa.

  8. Lupo Solitario ha scritto:

    crepa stronza tra atroci sofferenze

  9. Gianni Gavin ha scritto:

    ancora da aria ai denti, ha vinto il vaffa dell’anno.

  10. Ciro Pocobello ha scritto:

    tutti politicanti incapaci .

  11. Alberto Sorvillo ha scritto:

    No grazie non sappiamo cosa farcene.

  12. Tommaso De Falco ha scritto:

    ACCRT !

  13. Settimio Sette Gorgoroni ha scritto:

    ma che e’ ..ancora in giro la merdaccia ??????????????

  14. Leib Leben ha scritto:

    ma chi te li chiede i pareri…

  15. Assunta Rullino ha scritto:

    ANCORA PARLI????

  16. Giuliano Seifarth ha scritto:

    Si, adesso fa parte del cda della centrale del latte di torino! Per la maledetta il lavoro c’è sempre!

  17. Graziella Mossini ha scritto:

    hai rovinato l italia faccia da caxxo ancora parli speriamo che qualche santo ci fa la grazia che schiatti subito con un sbocco di sangue

  18. Giovanni Ventrella ha scritto:

    hai fatto solo danni

  19. Paolo Manca ha scritto:

    Crepa demonio

  20. Igor ter Ovanesian ha scritto:

    L’unica che ha fatto una riforma degna di questo nome!! chi la offende deve pensare a come si va in pensione negli altri paesi europei! qua in italia chiagne e fotte!!!!

  21. Renzo Grigolon ha scritto:

    maledire non serve.

  22. Eugenio Policriti ha scritto:

    non toccare nulla Noi tocchiamo ferro che danni ne ai fatti tantisssssssimmmmmi

  23. Lucente Michele ha scritto:

    INVECE DI PARLARE CON L’Adnkronos…..vada a parlare con gli esodati…….sue creature………altro che alchimie politiche…….

  24. Nadir Crive ha scritto:

    non merita neanche sprecare un commento di questa stronza

  25. Beppe Marabotto ha scritto:

    BASTAAAAA!!!!! vattene!!!!!

  26. Felice Galifi ha scritto:

    prima muori meglio e

  27. Franco Glerean ha scritto:

    ma non ti vergogni??????????????????????? deemens.io ancora debbo avere il tfr dall’inps….che ve lo siete pappato voi e poch intimi inps???????????????????????

  28. Pinuccia Costanza ha scritto:

    Dio ci liberi di questo personaggio che di danni ne ha fatti troppi.Non le basta il suo lavoro di professoressa al’università cosa vuole guadagnare ancora.Mandatela piuttosto a lavorare in miniera per 1000 euro al mese e vediamo quanto resiste.

  29. Borri Paolo ha scritto:

    ma con tutte le benedizioni che ha ricevuto, non è ancora schiett,,,,,,

  30. Giovanni Facchini ha scritto:

    Questa è meglio che scompaia dalla faccia della terra…

  31. Giovanni Lopresto ha scritto:

    Ancora parla questa ! Ma va al diavolo !

  32. Franco Munnia ha scritto:

    INIQUITA’ RIGORE RIGORE RIGORE ZERO CRESCITA PRIVILEGI PER I SOLITI !!!! Forse la più iniqua delle leggi varate dalla repubblica italiana.

  33. Fosco Massimiliano Magaraggia ha scritto:

    è ancora viva????????

  34. Strazzulla Giuseppe ha scritto:

    ma che pezzo di merda

  35. Francesco Scarano ha scritto:

    Ancora ?!? Le danno ancora la parola ? O meglio, ci sono ancora giornali che ne pubblicano le idee ?

  36. Erio Tognolo ha scritto:

    Potessi morire subito!

  37. Settimio Sette Gorgoroni ha scritto:

    Hanno aumentato l’eta pensionabile dei lavoratori dipendenti dell’inps per chiudere il buco e pagare le misere pensioni dei dipendenti pubblici…….altro che degna riforma !!!!!!!! bella forza chiudere i buchi con i quattrini altrui…

  38. Rosa Fos ha scritto:

    come è magnanima!!!!!!!

  39. Stefano Occhionero ha scritto:

    commenti di odio verso la Fornero in 3 2 1 ..

  40. Claudio Tesser ha scritto:

    Tutte BALLE, la sua riforma è servita a coprire i 10 MIGLIARDI di euro di debito lasciati da tutti gli enti pubblici ( comuni, province e regioni ) : vedi INPDAR ecc. visto che l’IMPS non poteva commissariare le stesse. Andateci voi a lavorare dopo i 60 ma a turno e in fabbrica, e poi parlate.

Lascia un commento