•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 11 luglio, 2014

articolo scritto da:

Riforma Senato, Boschi “Niente imboscate in Aula. Da Berlusconi prova di serietà”

Il ministro delle riforme Maria Elena Boschi a proposito dell’approvazione in Commissione Affari Costituzionali della riforma del Senato sottolinea: “Abbiamo raggiunto un risultato che in precedenza nessuno, né il centrosinistra che aveva approvato la riforma del Titolo V, né il centrodestra della devolution, aveva ottenuto. In entrambi i casi si era arrivati in Aula senza un testo approvato dalla commissione. Noi sì, oggi ce l’abbiamo fatta”.

Maria Elena Boschi, ora non teme “imboscate in Aula”. “Il risultato in Commissione – riferisce al Corriere della Sera – mi fa essere molto fiduciosa. Abbiamo varato nel complesso una buona riforma, che in Aula può anche essere ancora migliorata, con l’accordo di tutti”. “Ciascun senatore, anche chi non è membro della commissione, può partecipare al dibattito, intervenire e presentare emendamenti”, e questo vale anche per i dissidenti del Pd, il suo partito. Anche se, avverte il ministro, “c’era una linea chiara. Votata dalla direzione, dalla segreteria, dalle assemblee dei gruppi parlamentari» e «approvata dai cittadini, che alle ultime elezioni ci hanno premiato”.

maria elena boschi

 

Boschi vede da parte di Berlusconi, sulla riforma del Senato e sulla legge elettorale, “una prova di serietà e concretezza che non possiamo non riconoscere», e se ora il Cavaliere dovesse cambiare linea – aggiunge Boschi – “dovrebbe spiegarlo agli italiani e anche al suo stesso elettorato, che questa riforma la voleva e la vuole”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

8 Commenti

  1. Adriana Bellelli ha scritto:

    PAGLIACCI

  2. Scordo Pietro ha scritto:

    berlusconi serio….vergognati…ti alleeresti anche col diavolo per il potere…senza morale senza dignità

  3. Mimmo Ristori ha scritto:

    Solo perché gli conviene! Non diciamo fesserie, non incensiamo esageratamente il “condannato”!

  4. Giulio Fichera ha scritto:

    buffoni

  5. Mauro Conti ha scritto:

    Ma non ce ne risparmia una…..!!!!!!

  6. Luigi Vigji ha scritto:

    serietà dall’evasore fiscale? Boschiiii hai bevuto? che interessi hai ? quando vai a parlare con Berlusconi o verdini mi fai vergognare di averti in PD. tu non sei del PD, sei un’ifiltrata!

  7. Nadir Crive ha scritto:

    serietà del nano per salvarli il culo fidatevi vhe nè vedremo delle belle

  8. Luisa Bacocchia ha scritto:

    ihihihihihihihihihih ti fidi del corruttore ?

Lascia un commento