•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 11 luglio, 2014

articolo scritto da:

Rizzoli arbitrerà Germania – Argentina

rizzoli finale mondiale

Sarà il fischietto italiano Rizzoli ad arbitrare la finale della Coppa del Mondo FIFA fra Argentina e Germania domenica sera al Maracanà di Rio de Janeiro.

La giacchetta nera di Mirandola, cresciuto nella sezione di Bologna, arbitrerà la finale del mondiale brasiliano domenica sera. Si tratta del terzo italiano a cui spetta questo onere e onore; prima di lui Sergio Gonnella, che arbitrò la finale del Mondiale 78 in Argentina fra l’Argentina e l’Olanda del calcio totale, e il grande Pierluigi Collina che diresse Brasile – Germania nel 2002.

rizzoli finale mondiale

Rizzoli, internazionale dal 2007, ha arbitrato la finale di Champions League fra Bayern Monaco e Borussia Dortmund nel 2013 (sesto italiano nella storia dopo Lo Bello, Agnolin, Lanese, Braschi e Collina) e la finale di Europa League del 2010 fra Atletico Madrid e Fulham. Agli Europei di Polonia e Ucraina del 2012 ha diretto le gare Inghilterra-Francia, Olanda-Portogallo e Francia-Spagna. Durante la Coppa del Mondo in Brasile, il fischietto emiliano ha già arbitrato l’Argentina contro la Nigeria ed il Belgio, oltre che aver diretto Spagna-Olanda.

Il commento della FIFA arriva direttamente dal capo della commissione arbitrale della FIFA, Jim Boyce: “Scegliamo gli arbitri migliori per le partite migliori e Rizzoli dirigerà la finale”.

In bocca al lupo a Rizzoli.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments