•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 12 luglio, 2014

articolo scritto da:

Vendola: “Frattura di Sel colpa di Renzi e del renzismo”

presidente vendola su jobs act

Il renzismo, Renzi e il suo fascino: questo ha causato la frattura vera, il resto sono chiacchiere”. Nichi Vendola attacca Renzi. Dure le accuse all’indirizzo del premier, lanciate dal leader di Sel, durante il discorso inaugurale dell’assemblea nazionale del partito, convocata a Roma questa mattina. Inconsistente, a giudizio del numero uno di Sel, la posizione dell’esecutivo Renzi sulle violenze in Terra Santa e nella Striscia di Gaza. Per nulla soddisfatto anche della politica interna del giovane primo ministro, reo, a detta di Vendola, di aver provocato la frattura di Sel e la recente emorragia di parlamentari verso il Partito Democratico. Vendola ne ha per tutti, anche per i democratici: “Dobbiamo avere la forza di stracciare il racconto del Pd – ribadisce Vendola – e dire che dietro a quel racconto c’è solo una riduzione degli spazi di democrazia. Perché conta solo la libertà del sovrano”, continua lanciando bordate all’indirizzo del segretario dem. Non esclude però un dialogo con il Pd sul fronte dei diritti sociali: “Penso che per il prossimo autunno il senso dell’esistenza di Sel sia quello di avere i piedi ben piantati nel dolore dell’esistenza sociale – spiega Vendola -anche per riprendere un discorso di cambiamento vero con il Partito democratico”.

renzi-vendola

Se si dice risposto a dialogare sulla “questione sociale”, il leader di Sel, invece, chiude al dialogo con il Pd sulle riforme: “Al netto della propaganda del renzismo e di questo governo vedo una riforma dello Stato tutta incentrata sull’efficientamento del potere del sovrano in un clima di delegittimazione della democrazia partecipata, con il Senato ridotto a un complemento di arredo. Una specie di cornice costituzionale che fa da secondo cerchio attorno al sovrano”, ha detto Vendola. “Un ridisegno dello stato per cui il territorio e il federalismo viene ridotto a questione corruttiva, mentre si ri-centralizza il potere”, ha proseguito il leader di Sel. “Oltre a questo c’è la fuoriuscita dalla società del lavoro e dalla sue conquiste novecentesche. Nella società renziana agiscono e parlano lobbies, corporations e pubblicitari. Il lavoro è un soggetto muto. Se parlasse non troverebbe nessuno ad ascoltarlo”, ha tuonato il numero uno di Sinistra Ecologia e Libertà.

E sulla politica estera dell’esecutivo Renzi, Vendola non risparmia una battuta: “La dialettica tra Merkel e Renzi è una dialettica di superficie. Se non cambiano le ricette maledette che stanno avvelenando l’Europa, andiamo verso giorni tristi”, ha minacciato il numero uno di Sel. “Domani andrò all’assemblea di Civati a Livorno – annuncia Vendola – per parlare e discutere”. “Penso che domani dobbiamo proporre a Civati alcune delle nostre idee – osserva il leader di Sel – non sono negate reti e coordinamenti, e in Parlamento ce ne è bisogno”.

Carmela Adinolfi

 


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

75 comments
Eugenio Trovato
Eugenio Trovato

spero spariscano come l idv sono dolo degli ipocriti,la loro politica è quella di pagare le bollette e fare la spesa agli zingari per raccimulare i voti come fa anche il caro sindaco di lamezia terme ignorando i problemi della città e dei disoccupati!

Giuseppina Congiusta
Giuseppina Congiusta

non è colpa di nessuno, solo la tua che predichi bene e ruzzoli male. finito il tuo tempo, esci dalla politica

Erminia Vicario
Erminia Vicario

no non è colpa di Renzi se erano compagni seri e non prezzolati restavano al loro posto,quindi è bene stare attenti a chi si infiltra solo per opportunismo

Paolo Giannuzzi
Paolo Giannuzzi

se un matrimonio fallisce la colpa non sta mai da una sola parte ... se renzi ha illuso (e continua ad illudere), tu hai deluso

Uliano Giannini
Uliano Giannini

Sempre più co...one... non è capace di analizzare e riflettere...ormai è rimasto solo...basta che non continua a far del male alla sinistra.

Tonino Proietto
Tonino Proietto

Sé Rendi è lì la colpa é de sto mezzi politici... E mezzi statisti...Renzi é forte perché loro sono deboli.....protoni

Giuseppe Non Lui MaL'altro
Giuseppe Non Lui MaL'altro

beh se è così allora anche la frattura tra forza italia e ncd è colpa del renzismo. svegliatelo.

Gian Carlo Figliozzi
Gian Carlo Figliozzi

Ma c ho piacere che te l ha messa in culo Renzi,tu avevi la fissa anti m5s

Egeo Damiano
Egeo Damiano

quando si perde la colpa è senpre di altri.

Arnaldo Platano
Arnaldo Platano

Ma io non ho ancora capito , ke cazzo vuol dire ?la dittatura della democrazia . Allora mettiamoci d'accordo una volta per sempre !!!sempre , xrke io la dittatura lo vissuta ... e vi posso garantire comera . Se aprivi la bocca erano manganellate e olio di ricino !!!

Franco Conte
Franco Conte

La tua inettitudine, avendola, invece unisce...

Luciano Bove
Luciano Bove

Vendola é pari a 0 assoluto! n'altro radical chic che vale niente!

Salvatore Ciriolo
Salvatore Ciriolo

Ci risiamo. La sinistra continua ad essere tradita dai rappresentanti istituzionali "nominati". Ma nominati da chi? Probabilmente chi ha tradito il suo mandato aveva in nuce il tradimento e, pertanto, una maggiore attenzione nella formazione delle liste (e nelle posizioni più facilmente eleggibili) da parte di Vendola non avrebbe guastato.

Alessandra Battistini
Alessandra Battistini

Niki io ti stimo e pur avendo fatto scelte diverse mi auguro che la lista tsipras possa avere un suo spazio. Tuttavia credo che senza un bricciolo di autocritica sarà pressoché impossibile

Adriano Buoso
Adriano Buoso

Un simpatico umorista! Lui e Fitto dovrebbero ritirarsi a lavorar la terra, per tutta la vita, per i guai che han combinato a Taranto!

Rino Casella
Rino Casella

Perché non te ne vai in Canada? (PS. Io non dimentico il tuo voto contro il governo Prodi!)

Lorella Giometti
Lorella Giometti

La solita scusa cretina che attribuisce sempre la colpa agli altri. La colpa è tua!!

Sergio Rossi
Sergio Rossi

la colpa e del cittadino che ancora vi da l'opportunita di parlare e di manifestare ,siete fortunati a vivere in un paese dove il cittadino e una pecora se vivevate in un altra nazione vedevate che la popolazione questo non ve lo permetteva

Gianfranco Mancini
Gianfranco Mancini

Buona idea quella di un trasloco in Canada, ormai siamo stufi di un partito di sinistra che sa solo mettere bastoni tra le ruote a chiunque voglia fare qualcosa per migliorare le cose in Italia. Evidentemente Bertinotti non ha insegnato nulla.

Giuseppe V. Verardi
Giuseppe V. Verardi

Credo sia anche colpa dei rettiliani e delle scie chimiche, tutte entità che tramano contro questo grande, immenso, geniale, magnifico, unico, insuperabile, caro leader.

Roberto Tempestini
Roberto Tempestini

......ma da quanto soffri il tuo malessere...???...Fatti curare...urgentemente..bischeraccio come il pifferaio-fiorentino...!!!

Alessandro Castrechini
Alessandro Castrechini

Prima Berlusconi e il berlusconismo, ora Renzi con il renzismo....aho...ma mai una volta che fosse colpa tua!

Giuseppe Braga
Giuseppe Braga

Sei al capolinea. Scendi da solo, prima che spengono la luce.

Antonio Gabriele Palermo
Antonio Gabriele Palermo

beh Renzi,con il suo successo mediatico ed elettorale (frutto anche di una denaturazione ideologica della sinistra,il che non è a priori un male per "occidentalizzare" l'Italia) attira come una sirena,specie chi mira a mantenere in qualunque modo la propria posizione di rendita (o almeno cosi' spera).

Giuliano Caponi
Giuliano Caponi

Vendola a furia di appecoronarti per il potere cosa ti aspettavi che sarebbe successo? Avete scisso l'atomo per due poltrone, avete demolito il senso stesso della parola sinistra. Andateve a buttà dal ponte d'Ariccia!

Francesco Esperti
Francesco Esperti

è il classico comunista....quando le cose vanno male..la colpa SEMPRE DEGLI ALTRI !!!! ahahahah, vattìn va!