•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 13 luglio, 2014

articolo scritto da:

Niente estradizione, Matacena resta a Dubai

Amedeo Matacena, l’ex parlamentare latitante di Forza Italia, resta a Dubai. Gli Emirati arabi hanno infatti rigettato la richiesta di estradizione della Dda di Reggio Calabria per l’ex deputato, condannato in via definitiva concorso esterno in associazione mafiosa. Matacena esulta affidando ai suoi legali una nota di commento: “La decisione di rigettare la richiesta di estradizione dimostra, come ho sempre pensato, che negli Emirati arabi vengono rispettati i diritti del cittadino”.

“Il rigetto della richiesta di estradizione – aggiunge Matacena – è la riprova del fatto che fossero totalmente inconsistenti le ragioni ventilate dall’accusa circa la mia volontà di trasferirmi in Libano”. Il riferimento è al coinvolgimento dell’ex ministro Claudio Scajola e delle moglie Chiara Rizzo, arrestato con l’accusa di aver favorito la fuga e la latitanza proprio dell’ex deputato. Con ogni probabilità, la richiesta di estradizione non è stata autorizzata perché negli Emirati arabi non esiste il reato di concorso esterno in associazione mafiosa.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. Claudio Bonaccorso ha scritto:

    Rapitelo mettetelo dentro una scatola e portatelo in Italia

  2. Gianluca Mori ha scritto:

    Basterebbe un alquanto economico buco in fronte…altro che biglietti aerei e tutto il resto…

  3. Francesco Baldino ha scritto:

    Le hanno assicurato 4 ballerine della danza del ventre ogni sera……Io sarei rimasto li per sempre…

  4. Voar Livre ha scritto:

    Non ci si rifugia a Dubai per caso 🙂

  5. G.b. Perazzo ha scritto:

    per Dell’Utri hanno sbagliato ….. il libano non è affidabile…

  6. Marina Vitelli ha scritto:

    poverino che schifo a dubai

  7. Enrico Maria Dal Compare ha scritto:

    i diritti del mafioso

  8. Vitale Alfio ha scritto:

    prima lo fanno fuggire poi fanno finta di volerlo arrestare

  9. Luisa Bacocchia ha scritto:

    tenetelo di questi corruttori ne abbiamo fin sopra i capelli

Lascia un commento