•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 18 luglio, 2014

articolo scritto da:

Riforma elettorale, M5S a Pd: “Basta incontri, tempo scaduto”

renzi grillo per formazione governo renzi

Game over nel dialogo tra Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Nel pomeriggio di oggi, infatti, il blog di Beppe Grillo ha sentenziato. “Ci dispiace, ma il tempo è scaduto”, si legge. “Ieri al tavolo si è ipotizzato un altro appuntamento. Ma al momento si preferisce la ratifica degli attuali punti fin qui negoziati da parte dei nostri iscritti. Saremo pronti a votare la legge elettorale, inclusiva delle preferenze, direttamente in Aula”.

Il post reca la firma dei capigruppo di Camera e Senato (Paola Carinelli e Vito Petrocelli), e soprattutto del deputato Danilo Toninelli e del vicepresidente della Camera Di Maio, i due che più di tutti avevano cercato il dialogo con i renziani. “Malgrado i proclami di rapidità, il succo è che su quasi tutto si è preso bradipescamente altro tempo. Trattativa completa quindi che dovrebbe essere rinviata a una data ipotetica e condizionata alle mille vicissitudini parlamentari. Renzi parla di 15 giorni ma potrebbe slittare addirittura a settembre. Il M5S non se la sente di prendere per il culo i cittadini italiani per un’intera estate”.

C’è comunque un timido ottimismo per l’apertura del Pd sulle preferenze: “Resta comunque – scrivono Di Maio e Toninelli – la grande soddisfazione per l’apertura e il parere positivo ottenuti sull’introduzione delle preferenze nella legge elettorale che a questo punto diamo per confermati e che voteremo dopo la ratifica della proposta di legge elettorale concordata ad oggi degli iscritti on line”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

8 Commenti

  1. Antonello Pileri ha scritto:

    Gli statisti sono rientrati nel freezer 😀

  2. Carlo Spallanzani ha scritto:

    si però sbattendo la porta, come si conviene ai veri duri (o alle 14enni in sindrome premestruale)

  3. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Mi permetto di completare il titolo: “basta incontri, voteremo preferenze direttamente in aula”
    Così attira meno click ma è più realistico 😉

  4. Emanuele Martini ha scritto:

    I matti…

  5. Erìc Cartman ha scritto:

    tempo scaduto? ahahahahahaah ma chi siete per dettare condizioni?

  6. Auro Gall ha scritto:

    Si consideri che il Partito “Democratico” fa parte del governo delle larghe intese, costituito dalla destra mafiosa più becera. Il M5S può provare semmai a dialogare con questo governo, ma la storia insegna che condividere una politica fondata sulla concentrazione degli interessi delle oligarchie e delle politiche neocolonialiste non fanno altro che peggiorare la situazione democratica di questo paese. Ciò che è importante è che il M5S continui a Lottare e Resistere contro questo infame governo.

  7. Sergio Gs IIo ha scritto:

    ormai con Silvio e’ vero amore

  8. Alberto Tosetto ha scritto:

    Nulla sono completamente inutili, li solo per pappare milionate di euro pubbliche e portarle nei paradisi.

Lascia un commento