•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 20 luglio, 2014

articolo scritto da:

AAA, cercasi Letta disperatamente

Enrico Letta

Enrico Letta è sparito. Non fisicamente, ovviamente. Dal punto di vista della politica, però, l’ex premier può entrare a pieno titolo nel gruppo dei desaparecidos. Dopo il ribaltone di febbraio, in occasione del quale Matteo Renzi l’ha defenestrato dalla guida del governo, l’ex segretario del Pd è infatti completamente uscito dai radar della politica.

Se andiamo a vedere le presenza, infatti, scopriamo che a partire da marzo le assenza alla Camera schizzano al 98,97%: praticamente Letta a Montecitorio non si fa vedere mai, ma lo stipendio continua a percepirlo. Non va molto meglio ad aprile, mese in cui la percentuale di assenze tocca il 92,36%. Lo si vede con più frequenza a l’Institut d’Etudes politiques di Parigi, chiamato per un ciclo di lezioni su Europa e populismi.

Da tutto questo si evince come l’ex premier sia interessato a ricoprire una carica di respiro internazionale, magari a Bruxelles. Basta che sia lontano da Roma, il “luogo dell’omicidio politico”. E sembra che l’interesse sia ricambiato: dalle parti della Commissione e del Consiglio Letta è molto stimato, sia dai socialisti che dai popolari, e il suo nome è rimbalzato più volte per ricoprire il ruolo di mister Pesc, “il ministro degli Esteri dell’Unione”.

giuramento governo renzi

“Per quel ruolo serve una lunga esperienza internazionale e conoscenza delle persone. Niente contro la Mogherini, ma un ex premier sarebbe meglio” rivela un avversario come Antonio Tajani. Il problema è che il nome di Letta è osteggiato dall’attuale premier Matteo Renzi, che piuttosto che proporre il suo predecessore ha riesumato perfino D’Alema.

È quanto ammette candidamente anche il fidatissimo consigliere di Angela Merkel, il democristiano Elmar Bork: “Tutti sapevano da settimane che Enrico Letta avrebbe avuto buone possibilità se Renzi lo avesse proposto ma Renzi non lo ha voluto proporre e non è stato proposto”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

8 comments
Paolo Minioni
Paolo Minioni

Enrico Letta è appoggiato da Francia e Inghilterra per la presidenza del Consiglio Europeo ..è sparito solo alla vista dei teledipendenti

Paolo Manca
Paolo Manca

Spero si sia estinto patendo le più atroci sofferenze

Mattia Luciani
Mattia Luciani

Oscura la luce del principe renzi con la sua presenza x questo lo tengono nascosto ...

Selmo Il Colo
Selmo Il Colo

si gode tutti i soldi che gli abbiamo permesso di portarsi via

Silvana De Vita
Silvana De Vita

appena non sono piu' prime donne spariscono....alla faccia..........

Meris Pellegrini
Meris Pellegrini

usato da Napolitano, cacciato da Renzi ha fatto bene ad andarsene