•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 22 luglio, 2014

articolo scritto da:

Grillo scatenato: “Vogliono imporre dittatura con le riforme”

grillo m5s circo massimo

Beppe Grillo dice no alle riforme e torna a parlare di giustizia sul suo blog. Il leader pentastellato ha, infatti, pubblicato due post sul tema, uno riguardante gli attacchi del pm Nino Di Matteo, rivolti al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (“Condiziona le scelte del Csm”) e al premier Matteo Renzi (“Fa le riforme con un condannato”), l’altro sulla proposta di elezione dei membri del Consiglio superiore della magistratura.

“DI MATTEO COME MATTEOTTI” – Il comico genovese ha difeso le accuse del magistrato siciliano indirizzate al Qurinale e al governo: “Le parole di Nino Di Matteo, che ha avuto il coraggio di dire che il re è nudo e con esso la democrazia, sono forse un ultimo grido di allarme, sono parole pesantissime”, ha scritto Grillo, che ha poi aggiunto: “Le parole di Di Matteo ricordano l’ultimo intervento in aula di Giacomo Matteotti, esponente del Partito socialista Italiano ucciso dai fascisti: ‘Vi è una milizia armata, composta di cittadini di un solo Partito, la quale ha il compito dichiarato di sostenere un determinato Governo con la forza, anche se ad esso il consenso mancasse’”. Infine, ha concluso: “Oggi, per imporre la dittatura, la forza non è più necessaria, bastano le cosiddette riforme”, restringendo così gli spiragli per una trattativa col Pd.

“CAMBIARE L’ELEZIONE DEL CSM” – Successivamente, in un breve intervento, Grillo ha sottoposto ai militanti del M5S la sua proposta di riforma elettorale dei membri del Csm: “Il M5S propone un sistema nuovo per l’elezione dei nuovi membri, che entreranno a far parte del Consiglio. Il nostro scopo – si legge – è quello di rendere trasparente questa procedura introducendo un metodo innovativo che consiste nel rendere pubblici i nomi delle personalità individuate”. E dopo aver parlato del metodo di candidatura, il capo pentastellato ha individuato cinque personalità (tutte di sesso maschile) “con la schiena dritta”, degne di ricoprire un incarico al Csm: Nicola Colaianni, Alessio Zaccaria, Oreste Agosto, Fabio Anselmo, Massimo Bongiovanni. Così i militanti a 5 Stelle potranno votare il loro preferito: in mancanza di una legge elettorale per le elezioni politiche, non gli resta che scegliere il magistrato in base al CV e alla cernita preventiva del duo Grillo-Casaleggio. La scelta del M5S è caduta su un nuovo sistema, il “Curriculellum”.

Follow @neironif


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

28 comments
Antonio Saraceno
Antonio Saraceno

Pagliaccio ...oltre Hitler e parli di riforme. ..di dittatura! !

Pietro Pirozzi
Pietro Pirozzi

ma i cinquestelle non sono mica alla presidenza DEL CONSIGLIO EUROPEO. Quando i cari europei hanno ascoltato ITS TAIM...(momento d'apprensione) TU LANC, hanno lasciato. Ma a chi vogliam far ridere? Agli SHIS?

Giovanni Gobbi
Giovanni Gobbi

però che mi dici dei 5stelle che non sanno cosa è il grano saraceno, che eccezionale si scrive con una zeta e non con due? Suvvia almeno l'italiano, non trovi? farmi governare da questi? mah....

Pietro Pirozzi
Pietro Pirozzi

non è colpa mia se il presidente del consiglio italiano ha un inglese peggiore dei ragazzi delle scuole superiori.. (momento catartico): A.... GINIUS!

Franco Gentile
Franco Gentile

Beh! E' come la scoperta dell'acquia calda.........a Beppe, Beppe.....ricopnoscilo che hai fatto deglòi errori madornali..............che, forse, ci avrebbero evitato tutto questo!

Romeo Rosani
Romeo Rosani

Meglio questa dittatura che ci vogliono ''imporre'' (veramente abbiamo votato pro Renzi-40,08%) piuttosto che farci imporre le idee di questo invasato.

Franco Gulino
Franco Gulino

sulle leggi ordinarie, forse, la costituzione è di tutti gli italiani, quella non si tocca.

Franco Gulino
Franco Gulino

Quando ti toglieranno pure il iritto di respirare te lo prenderai tu il maalox, secondo me, soffri della sindrome di Stoccolma.

Giovanni LG Zanoli
Giovanni LG Zanoli

Non sono d'accordo con le scelte del governo (e infatti non l'ho votato), resta il fatto che quando un governo ha una maggioranza assoluta in parlamento, questo può fare un po' quello che vuole. Si chiama democrazia parlamentare.

Flavio Donadello
Flavio Donadello

il tutto con la tua benedizione, incapace e inutile, assieme ai toui servi...

Nicola Pedone
Nicola Pedone

detto da uno che si è definito oltre Hitler fa ridere............a già , ma lui è un comico !! grillo vaffa tu e i tuoi discepoli pietro incluso !!

Pietro Pirozzi
Pietro Pirozzi

senato non elettivo + italicum + leggi col condannato, se le faceva B il popolo Pidiota avebbe fatto girotondi, scioperi e manifestazioni (di sta cippa) li fa SHISH IS THE WORD e tuto va bene. bhèhèhèhèhèhèhèhèhèèhèhèhèhèhèhè