•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 25 luglio, 2014

articolo scritto da:

Botta e risposta tra Grillo e Renzi, Il premier annuncia referendum su riforme

m5s beppe grillo

“Aridatece er puzzone”. Così s’intitola l’ultimo post pubblicato sul blog di Beppe Grillo, l’ennesima bordata nei confronti del premier Matteo Renzi. Grillo contesta apertamente la china presa dal processo delle riforme.

COLPO DI STATO – “Un Parlamento votato con una legge incostituzionale, un presidente della Repubblica che nomina come e peggio di un monarca tre presidenti del Consiglio senza passare dalle elezioni, un patto per cambiare la Costituzione di cui nessuno sa un beneamato cazzo fatto con un pregiudicato. Ora si vuole eliminare il Senato elettivo inserendovi i gerarchetti locali dei partiti e una Camera di nominati. Questo si chiama colpo di Stato. Mussolini ebbe più pudore. non lo chiamò “riforme””. Il messaggio di Grillo è chiaro e senza mezzi termini. Tutto ciò, secondo il leader del Movimento Cinque Stelle, ha un mandante ben preciso: “il regista di questo scempio è Napolitano che dovrebbe almeno per pudore istituzionale dimettersi subito e con il quale le forze democratiche non dovrebbero avere più alcun rapporto”. Nel denunciare Napolitano, Grillo ufficializza la chiusura di qualsiasi dialogo con il Capo dello Stato: “il M5S non terrà d’ora in poi alcun contatto con un uomo che ha abdicato al suo ruolo di garante della Costituzione”. Mentre, a proposito della minaccia di elezioni, rilancia: “il M5S non ha paura di tornare alle urne per rilegittimare il parlamento, anche domani se necessario”.

COLPO DI SOLE – La replica del premier Matteo Renzi non si fa attendere, affidata direttamente al proprio profilo twitter. “Dice Grillo che il nostro è un colpo di stato. Caro Beppe: si dice sole. Il tuo è un colpo di sole!”

REFERENDUM – Da Renzi anche una sfida alle opposizioni, impegnate nell’ostruzionismo sul ddl Boschi. “Riforme: dopo 4 voti in Parlamento, faremo un referendum” è l’annuncio dato dal premier.

Emanuele Vena


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

41 comments
Luigi Monge
Luigi Monge

..loro sono un colpo basso alle palle degli italiani..

Angelo Tataranno
Angelo Tataranno

COLPI Grillo denuncia il colpo di Stato e Renzi non misura le parole; in tutta risposta ha twittato: «Non c’è colpo di Stato, ma … di sole!». Renzi, naturalmente ha sbagliato. È libero di dire quel che vuole, ma il sole quest’anno non c’è stato. Ha piovuto persino nelle scuole! Il sole non poteva fargli male. Per Grillo dire la stessa cazzata è una cosa molto naturale: da tempo ha la testa malandata! Ad un cervello pieno di cemento non può far niente né sole, né vento ! VOX 26 luglio 2014

Angelo Ardito
Angelo Ardito

A tutti i grillini...suggerisco di leggersi la costituzione di un paese più avanzato del nostro quale è la germania! Il senato non è elettivo, il paese funziona benissimo...e di certo sono migliori di tanti italianacci! Nn mi pare che il bundesrat abbia distrutto la democrazia tedesca. ..anzi

Enrico Ratti
Enrico Ratti

Colpi di grazia alla democrazia le riforme del despota toscano!

Nicola Berardi
Nicola Berardi

Se la riforma è svolta nel rispetto delle norme costituzionali, cosa che sta accadendo, non c'è alcun colpo di Stato. Al massimo si può lamentare perchè il M5S si è svegliato all'ultimo e quindi ha un peso molto limitato, ma questo deriva dalle sue stesse strategie.

Egeo Damiano
Egeo Damiano

è l'ennesimo colpo di stato.ricoverate questo povero demente.

Pino Iaco
Pino Iaco

Ma quanto ha scassato sto comico, un giorno tratta con renzi e il giorno dopo grida al colpo di stato..e mettiti d'accordo con te stesso poi facce sapè....

Patrizia Molina
Patrizia Molina

Sono quasi due anni che i grillini non fanno nulla se non intascare il loro stipendio da 16mila euro al mese.Per inconcludenti baruffe,esibizioni ciarlatane,e incapacità totale di proposte per il Paese.Avrebbero potuto veramente cambiare l'Italia,alleandosi con Bersani.E invece hanno voluto lo sfascio del Paese

Antonio Sotgiu
Antonio Sotgiu

La cosa più facile del mondo é criticare. Quella più difficile é rimboccarsi le maniche e, con chi ci sta, darsi da fare. Poi...di gesti simbolici che non portano da nessuna parte ne vediamo da vent'anni ed i grillini (insieme ai leghisti ed a ció che rimane di sel) non hanno inventato niente: é lo stesso comportamento che per 40 anni ha avuto certa sinistra e che ha prodotto 40 anni ininterrotti di DC.

Gianfranco Gallo
Gianfranco Gallo

O colpo di stato o colpo di sole, attenti che e' un colpo che prende sempre la testa.Renzie deve stare attento si fida di un infame pregiudicato.

Vincenzo Nigro
Vincenzo Nigro

o' comico, o' comico' o capo comico, venite, venite c'è da ridere, però si deve pagare e tanto.

Antonio Sotgiu
Antonio Sotgiu

Con qualcuno si devono fare queste benedette riforme! I grillini sono lì solo per rompere le balle...chi rimane? O vogliamo aspetrare altri vent'anni? Che dici?

Paolo Serra
Paolo Serra

Il 90% delle dittature non nasce con un atto militare, ma esattamente come quella renziana, cioè attraverso procedure formalmente (quasi) legittime. I lager, ugualmente, sono rari, riguardano solo minoranze, sono visibili solo da altri paesi e si presentano solo nelle fasi calanti del consenso. Non è un barzelletta: è un regime dove il potere esecutivo prevale su quello legislativo accentrando in se di sia fatto la funzione legislativa che persino quella costituzionale, che in democrazia sono di pertinenza esclusiva del legilsativo a cui l'esecutivo è sempre subordinato. Cioè si tratta già di una dittatura vera. Il resto è solo una conseguenza successiva.

Alan Ford
Alan Ford

Già, è credibile quello che vuole cambiare la Costituzione assieme ad un mafioso

Andrea Temperini
Andrea Temperini

Invece sarebbe credibile uno che organizza riforme non meglio precisate insieme a Verdini e Berlusconi? Ma che è? La costituzione del pregiudicato?

Antonio Sotgiu
Antonio Sotgiu

Grillo che paventa pericoli per la democrazia....non é credibile!

Marco Corvi
Marco Corvi

IL COMICO RISPONDE "E IL TUO E' UN COLPO DI SOLE!" IL GIORNO CHE IL COMICO DIRÀ UNA COSA SERIA

Mauro Kyriakos Loru
Mauro Kyriakos Loru

Mi dispiace, ma probabilmente non sai leggere o fai finta di non capire. Io stavo solo dicendo che non trovo nulla di incostituzionale nel non far eleggere i senatori (visto che lo fanno anche in Germania). Io non sto dicendo che è giusto, soprattutto considerando che nella nuova legge elettorale non ci sono le preferenze. Poi non so che cosa sia il "presidenzialismo maggioritario" (su wikipedia non l'ho trovato). Forse tu, visto che hai studiato, me lo puoi dire: io invece, che ho preso 30 a Diritto Costituzionale, non ne ho sentito parlare. Oppure è una nuova trovata del duo Grillo-Becchino Casaleggio ?

Giampiero Isidori
Giampiero Isidori

Ma dove sono i carrarmati, e gli stadi adibiti a lager? Non ci sono? Strano, allora non e' un colpo di stato, e' una barzelletta.

Massimo Dannazione
Massimo Dannazione

Giancarlo De Luca per fortuna che ci sei te che hai capito tutto, infatti voti un branco di ignoranti, che spaziano dalle scie chimiche alle sirene, passando per allunaggi fatti ad Hollywood e microchip...guidati da un PLURICONDANNATO falso come giuda!

Massimo Dannazione
Massimo Dannazione

Aridagle col colpo di stato, se fosse vero a quest'ora ne avremmo avuti più che il latinoamerica intero!

Piero Corallo
Piero Corallo

Caro renzino mi pare che tu sia un bambino biricchino tutto chiacchiere e battutine...di certo il colpo di sole e meno nocivo e di sicuro reversibile!!Certo le battute cosi' come definite,associate alle verita' sacrosante, magari dette in maniera esagerata danno fastidio...mi dispiace che ci siano tanti adepti che se Renzino e company si buttano a mare anche loro fanno lo stesso...mia nonna diceva "cui e chiu babbu cannaluvari o cu ci va rappresso""traduzione"chi e' piu' cretino carnevale o chi ci va dietro".Auguri!!

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

non so se sono più merdosi chi vota il mafioso di arcore o l'ebete corrotto di firenze, in entrambi i casi sono italioti con un telecomando nel culo

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

non dire minchiate in germania c'è un cancellierato e un proporzionale queste merde vogliono un presidenzialismo maggioritario con super premio di maggioranza variabile.......studia invece di sparare cazzate

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

tu sei un'altro che non ha capito una minchia di quello che sta succedendo in italia, forse per distrazione, forse per imprecisione probabilmente perchè sei ignorante con buona pace di Dio

Piero Corallo
Piero Corallo

Hai fatto bene a scrivere "che se il governo renzi"io lo scrivo in minuscolo perché fin adesso mi sembra un governo piccolo piccolo..per coloro che siete convinti di qualche cambiamento"Auguri"di cuore!!

Sandro Buonomo
Sandro Buonomo

...........a forza di dire al lupo al lupo............le pecore scappano

Mauro Kyriakos Loru
Mauro Kyriakos Loru

Quindi anche in Germania c'è stato un "colpo di stato" ? "Nell'ordinamento costituzionale tedesco, i membri del Bundesrat (simile al nostro Senato) non sono eletti a suffragio universale ma sono esponenti dei governi dei vari Länder. Il Bundesrat è inoltre un organo permanente che svolge la sua attività in modo continuativo senza che questa sia organizzata in periodi di legislatura. La sua composizione è infatti determinata dalla elezioni regionali che si svolgono nei vari Länder".

Nicola Pedone
Nicola Pedone

tra berlusconi e grillo sto PD quanti colpi di stato ha fatto ..........ma sono tutti falliti ??

Lucia Locatelli
Lucia Locatelli

Le capacità intellettive di Grillo siano da mettere seriamente in dubbio. Che lasci lavorare il suo M5S.

Stefano Zappa
Stefano Zappa

per l ex comico siamo al 190ò colpo di stato