•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 26 luglio, 2014

articolo scritto da:

Airaudo (Sel): “F-35 errore anche di politica industriale”

“Il programma dei cacciabombardieri F-35 è anche industrialmente un errore”.  Giorgio Airaudo, responsabile nazionale Lavoro di Sinistra Ecologia e Libertà, liquida con una nota il programma F-35 su cui è previsto l’avvio, per la prossima settimana, di  un nuovo dibattito parlamentare in aula. “Come Paese siamo passati dal partecipare a programmi in consorzio con altri partner europei al ruolo di fornitori di aziende Usa. Non abbiamo nessun ruolo nello sviluppo della tecnologia, siamo fuori dall’ingegneria e dalla progettazione”, denuncia Airaudo. “Una condizione di subalternità letale anche per tutta l’industria nazionale. Una scelta politica avventata, sproporzionata e non utile in materia di difesa e sicurezza, dal punto di vista dei costi e delle ricadute occupazionali e industriali. Un danno all’occupazione e al Paese”, prosegue nella nota il responsabile lavoro di Sel, che annuncia la visita di  una delegazione del partito, per  lunedì mattina, allo stabilimento dell’Alenia Aermacchi di Cameri, a Novara. L’azienda è la partecipata di Finmeccanica incaricata di produrre le ali dell’F35 Lightning II Joint Strike Fighter e assemblare i velivoli.

La delegazione sarà composta, oltre che da Airaudo, dal deputato Giulio Marcon, e dai parlamentari Franco Bordo e Stefano Quaranta. Ad accompagnarli Francesco Vignarca, coordinatore rete italiana disarmo e fondatore della campagna ‘Taglia le ali alle armi”. “La fabbrica, denominata ‘Faco’ (Final assembly and check out) è costata allo Stato 800 milioni di euro – ricorda Airaudo – qualche anno fa fu messa in giro la voce che il programma F-35 avrebbe portato alla creazione in Italia di 10 mila posti di lavoro. A oggi a Cameri, come confermano fonti sindacali e aziendali, lavorano circa 250 persone, tra cui 90 apprendisti e 45 interinali, 130 sono in trasferta dall’Alenia di Caselle, a Torino: solo alcune decine sono i nuovi assunti”.

Giuseppe Spadaro

 

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

1 Commento

  1. Umberto Banchieri ha scritto:

    Peccato che quelli di SEL non hanno mai proposto nell’eventualità alcuna politica industriale alternativa… se non parole inutili da figli dei fiori anni ’60….
    Si critica quando si ha una alternativa, se no si sta zitti…

Lascia un commento