•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 28 luglio, 2014

articolo scritto da:

Napolitano, nuove indiscrezioni sulle dimissioni del Capo dello Stato

napolitano

Solo pochi giorni fa, durante la Cerimonia del Ventaglio con la stampa parlamentare, Giorgio Napolitano aveva bollato come “gioco sterile” il via vai di voci sulle sue possibili dimissioni da Capo dello Stato. “Non esercitatevi in premature e poco fondate previsioni”, aveva raccomandato il Presidente ai cronisti. “Sono concentrato sull’oggi e ho innanzitutto ritenuto opportuno e necessario garantire la continuità ai vertici dello Stato in una fase così impegnativa del semestre italiano di presidenza europea”. “Credo, da un lato, che non si debbano dare interpretazioni estensive del mio riferimento a situazioni e necessità, essenzialmente istituzionali, che possano giustificare, far considerare opportuna e utile una mia ulteriore, eccezionale permanenza nell’incarico”, aveva spiegato durante l’incontro al Quirinale. “È noto, d’altro lato che si tende a omettere l’altra riserva da me più volte richiamata, relativa alla sostenibilità dal punto di vista delle mie forze di un pesante carico di doveri e funzioni. E quest’ultima è una valutazione che appartiene solo a me stesso, sulla base di dati obiettivi, che hanno a che vedere con la mia età, a voi ben nota”, ha concluso Napolitano.

Giorgio Napolitano e i 10 saggi

Oggi, sulle pagine del Secolo XIX, tornano a circolare voci sulle possibili dimissioni del Capo dello Stato. Alle indiscrezioni si sono aggiunti dettagli. Napolitano vorrebbe lasciare entro la prossima estate, al massimo entro giugno 2015. Il Quirinale non escluderebbe nemmeno le dimissioni in pieno inverno, il prossimo gennaio. Vorrebbe chiudere con l’ultimo discorso di fine anno alla nazione, nella diretta a reti unificate di Capodanno. Lasciare il segno con l’ultimo accorato augurio che, nelle intenzioni del Capo dello Stato, dovrebbe essere anche il suo testamento politico e istituzionale, il suo addio alla vita politica. L’interruzione del suo secondo mandato, alla soglia dei 90 anni, sarebbe stata concordata anche con Palazzo Chigi. Secondo quanto riporta il Secolo XIX, il premier Renzi avrebbe invitato il Quirinale a tenere duro il più possibile. Per l’esecutivo l’appoggio del Capo dello Stato sulle riforme è fondamentale. Del resto, lo stesso Napolitano ha legato la sua rielezione all’approvazione delle riforme istituzionali che l’Italia attende da trent’anni.

Carmela Adinolfi


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

59 comments
Beppe Marabotto
Beppe Marabotto

Non è che se va fuori dalle palle adesso qualcuno si dispera!

Alex Parela
Alex Parela

Chi arriva dopo ? Bonino, Prodi più probabile un..... Enrico Letta

Mirko Cecchini
Mirko Cecchini

Sarà contento Travaglio.. ah no tanto troverà da lamentarsi anche col prossimo!

Paola Mercuri
Paola Mercuri

Magari. ...facciamo un cenone super brillante. ...

Ercole Tosi
Ercole Tosi

la storia insegnerà troppo tardi ..ormai e fatta ..bravo complimenti tù e il tuo padrone

Giuliana Troni
Giuliana Troni

dopo averci sistemato ben bene ci lascia nella mani di Renzi e Berlusconi..devo trovarmi un paese più serio...

Nicola Caputo
Nicola Caputo

elezioni politiche nel 2015. era prevedibile

Fusaro Nello
Fusaro Nello

Prepariamoci il prossimo sarà Dell'Utri?

David Vicini
David Vicini

Con te giusi non di sicuro non sei sufficientemente intelligente

chicca12
chicca12

Presidente resti con noi il più possibile nessuno come lei!!

Pino Iaco
Pino Iaco

Ancora un po di mesi Presidente...in giro ci sono solo omucci. ...

Martina Buda
Martina Buda

Se valgono ancora i requisiti richiesti dalla costituzione il berlusca non può essere eletto presidente della repubblica

Andrea Agresti
Andrea Agresti

Ecco un altro, l'ennesimo,comportamento palesemente e gravemente discorde con i principi costituzionali: la carta non prevede affatto un Pdr "a tempo", non c'è scritto da nessuna parte che il Pdr sia come una colf che va e viene, ricatta i partiti e il parlamento sulle "riforme" che squarteranno la costituzione sulla quale il capo dello stato giura di essere il garante. Poi scusate, ma del vecchio inciucione migliorista non ci si può fidare: aveva dichiarato che non avrebbe mai accettato una rielezione, per non creare un precedente e perché 7 anni bastano e avanzano, ma è avvenuto esattamente il contrario.

Giusi Verde
Giusi Verde

...ommamma i grillini, come li tocchi skizzano! aggressivi pure d'estate, darlings?

Michele Racco Due Cavalli
Michele Racco Due Cavalli

In una Repubblica corrotta, come quella italiana, anche un condannato in via definitiva, può ambire alla Presidenza. Ovviamente a patto che chieda la revisione del processo a suo carico. Ottenibile magari con motivazione di vizi formali. C'era una volta un giudice di nome Carnevale. Appunto ... Carnevale.

Giovanna Giusti
Giovanna Giusti

Al suo posto D'Alema fotografato, cme dice una mia amica, qlche giorno fa cn la Finocchiaro e Lombardo..e ho detto tutto

Giovanni Giordano
Giovanni Giordano

prepariamoci alla celebrazione ... Berlusconi. Il patto del Nazareno? Probabile.

Francesco E Basta
Francesco E Basta

Beh io mi accontenterei volentieri anche di te! Ma se penso che il cervello sia la miglior arma per sconfiggere la stupidità di certe persone.. allora perché iniziare una guerra contro chi è pacifista?

Francesco E Basta
Francesco E Basta

Dovevi dimetterti prima! Che senso ha dimettersi dopo natale? Dopo che il danno è stato fatto?

Enrico Ratti
Enrico Ratti

Speriamo che l'ultimo sovietico se ne vada davvero!

Pina Barbaro
Pina Barbaro

ma ne possiamo fare pure a meno.....se ne puo' andare pure mo'.....Capri lo aspetta.

Claudio Rossi
Claudio Rossi

Scusate.....ma un condannato può fare il presidente della repubblica?! Giusi Verde Quanto sei piccola! C'è la prenderemo con te, sei contenta.....

Cossu Marco
Cossu Marco

E' nelle mani di Dio !...e anche noi !

Giusi Verde
Giusi Verde

e mò I grillini con chi se la prendono?!