•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 28 luglio, 2014

articolo scritto da:

Grillo a Roma: “Guerriglia democratica contro la riforma del Senato”

grillo m5s circo massimo

La presenza di Grillo a Roma, per prendere parte attivamente alla discussione dei gruppi parlamentari del M5S sulla legge elettorale e la riforma del senato, assume un particolare significato alla luce del recente cambio di rotta, guidato da Luigi Di Maio, in direzione dell’apertura di un dialogo con il PD. Infatti, se Di Maio durante l’ultimo periodo aveva dato abile prova di mediazione, continuando il tira e molla nel dialogo con i democratici e da ultimo proponendo loro ancora una volta di rivedersi per continuare la discussione, Grillo ora segna immediatamente il confine e aggredisce il tavolo delle riforme di Renzi.

Entrando a Montecitorio l’ex comico genovese ha subito affermato ai giornalisti la propria dichiarazione di intenti sulle riforme: “Faremo delle guerriglie democratiche” affermando così con la propria ostilità alle riforme la volontà di far restare la protesta comunque nell’alveo delle istituzioni democratiche.

L’attacco di Grillo al premier era già tuttavia partito dal blog, dove questa mattina è stato diffuso un volantino informativo contro la riforma del senato; nel documento diffuso si parlava dei diritti dei cittadini calpestati nell’interesse di Renzi e Berlusconi, che con questa legge elettorale tenterebbero di far rieleggere la Casta: “Il 75% degli italiani chiede di votare i senatori. Renzi e Berlusconi li vogliono far eleggere dalla casta” e ancora “Renzi impone una riforma del Senato contro la democrazia, fermiamolo”.

grillo di maio m5s

Nel manifesto poi veniva sottolineato il confine fra le proposte del M5S e ciò che Grillo sostiene che Renzi voglia imporre, spiegando come i cinque stelle, a differenza della maggioranza, intendano realmente dimezzare il numero dei parlamentari, farli eleggere direttamente dai cittadini, abolire le immunità e garantire una maggior trasparenza e pulizia.

La “discesa in campo” di Grillo e il cambio di rotta potrebbe costituire quindi un’ulteriore elemento a sostegno della contrapposizione fra l’ex comico portavoce del movimento e l’astro nascente Di Maio, che sembrerebbe voler puntare alla guida del movimento. Ma, interrogato a proposito della guida della leadership, Grillo ha dichiarato ai giornalisti: “Di Maio è una meraviglia, la leadership è quella del web”.

Riccardo Bravin

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

Donnie Trumpo

Donnie Trumpo

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

20 Commenti

  1. Enrico Ratti ha scritto:

    Viva Grillo baluardo di libertà!

  2. Nicola Pedone ha scritto:

    abbasso il comico grillo baluardo degli inutili grillini .

  3. Piero Avella ha scritto:

    Lui vuole solo rompere i coglioni a chi aspetta che cambi qualcosa …Non ha fretta il fallito comico tanto i caxxi suoi vanno bene ha i soldi ha la villa con la piscina figurati se è interessato a fare qualcosa di serio .

  4. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    Il Guevara del blog……

  5. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Di pagliacciata in pagliacciata! recitate da in comico genovese che da il voltastomaco!!!

  6. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Ogno tanto glI viene UN SUSSULTO DI ALZAIMER.

  7. Nicola Romano ha scritto:

    In un Paese allo stremo,tutti dovrebbero concorrere a cercare soluzioni e rimedi,il tutto pure velocemente.Questi irresponsabili,usando,tra l’altro,anche termini adeguati alla loro irresponsabilità,fanno di tutto per ingarbugliare anche quel poco che si riesce a fare.V E R G O G N A!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Fernando Giannoni ha scritto:

    E’ pazzo. Ci vuole il TSO.

  9. Giacomo Picchi ha scritto:

    In fondo è una dichiarazione di impotenza. .portare i parlamentari in piazza significa certificare la sconfitta del movimento

  10. Sandro Paolo Merella ha scritto:

    VAFFANCULO PAGLIACCIO IGNORANTE!!!

  11. Mario Mucedda ha scritto:

    mi dispiace che tu non capisca in che mondo di bisogni vivi, e non ti accorgi che tra te e bellusconi non vi e nessuna giferenza siete una palla al piede per il nostro paese, fatrci una enorme cortesia andate al diavolo tutti e due, o fattevi ricoverare al maniconio ne avete bisogno.

  12. Luigi Di Maio ha scritto:

    Prima mi sarei messo a rispondere commento per commento, ora ho capito che all’ottusità non c’è rimedio. La riforma di Renzi ci porterà al TOTALITARISMO, lo capite o no? E questo non lo dice solo Grillo che vi può anche stare antipatico, lo dicono fior fior di costituzionalisti! INFORMATEVI, non pendete dalle labbra del PD e di FI. La gente è alla canna del gas e Renzi si preoccupa della riforma del Senato, ma vi rendete conto? Aprite gli occhi per favore!

  13. Pietro Favaro ha scritto:

    …. dai e dai sta fecendo un passo avanti è passato dalla ” E’ UNA GUERRAAAAAA” a “GUERRIGLIA” ….

  14. Viviana Sergi ha scritto:

    e dai non ne possiamo più di battaglie (hai una certa età anche tu Grillo avresti bisogno di startene tranquillo)

  15. Viviana Sergi ha scritto:

    x di maio..TOTALITARISMO ‘???? sai cosa significa? vieni che te lo spiegoooo (con cognizione poichè i miei sono scappati da un paese totalitario)

  16. Lodovica Magistrali ha scritto:

    dare una mano per uscire dallo stallo, no???????

  17. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Di Maio: Tu sei un malpancista parlamentare, un imbroglione, arrivato ieri che crede di poter dettare la sua agenda , e tutti gli altri dovrebbero seguirti!
    Tu fai il guappetto, sei arrivato a 29 anni e dalla fine del liceo, non hai mai lavorato e non hai studiato, hai vissuto sulle spalle di mamma’? O come hai campato?
    Ed ora sei in parlamemto a 14000 €/ mese! Bella la vita per te e per i tuoi amici parlamentari, precari fino 17 mesi fa, e ora a fare sceggiate in Parlamento sulla pelle di pantalone!!!!

  18. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Avanti solone chi sono i costituzionlisti che dicono le cazzate che dici tu sul TOTALITARISMO, fuori i nomi, se li hai, se non li hai sei un bugiardo.
    O ti rifersci ai parucconi che, da 60 anni , vanno dicendo del rischio di una deriva totalitaria.
    Invece di dere a noi: Sveglia!
    Piantatela di prenderci per gonzi e coglioni come fate con i vostri accoliti!
    Noi non ci stiamo!!!!

  19. Mimmo Ristori ha scritto:

    “Guerriglia democratica” l’ossimoro grillino, un’altra idiozia terroristica e non sarà l’ultima! Lo “sciacallo della lanterna” alla disperata ricerca del potere!

Lascia un commento