•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 29 luglio, 2014

articolo scritto da:

Lotito, scatto d’orgoglio: preso De Vrij

L’affare-Astori non ha fatto dormire sonni tranquilli a Claudio Lotito.
Il Presidente biancoceleste, dopo essersi visto portare via all’ultimo il principale obiettivo di mercato, si è dovuto difendere dalle critiche dei media e dalla crudele ironia dei rivali giallorossi.
La caparbietà del personaggio in questione però ci rassicurava su una pronta risposta della Lazio, risposta prontamente annunciata su Twitter: “Stasera in aeroporto e domani visite mediche. Benvenuto a @Stefandevrij miglior difensore Brasile 2014!”.
Con un’importante offerta di 8,5 milioni la Lazio strappa al Feyenoord il giovane talento De Vrij, battendo la concorrenza di Dortmund e United.
Il giovane centrale olandese, per talento e potenzialità, non rappresenta assolutamente un ripiego ad Astori, bensì un ottimo colpo di mercato della società biancoceleste.
De Vrij
Da sempre molto attento al bilancio, l’acquisto di De Vrij è uno dei pochi “colpi” di Lotito, abituato per lo più a trattative in sordina.
Ci sono però due fattori che hanno spinto Lotito a cambiare strategia.
Per prima cosa l’arrivo di De Vrij serve a colmare (anche se non totalmente) la lacuna del reparto arretrato della squadra capitolina. Con l’addio di Biava, trasferitosi a Bergamo, la Lazio era afflitta da un pesante deficit sia numerico che qualitativo.
La seconda, grande molla che ha spinto Lotito ad “aprire il portafoglio” è stato ovviamente il caso-Astori. Prima di trattare con il Cagliari la cessione del difensore Lotito aveva già avviato una trattativa con il Feyenoord per De Vrij, salvo poi tirarsi indietro per le richieste fuori-mercato degli olandesi.
Lo scippo di Astori da parte della Roma ha però costretto la Lazio a non perdere ulteriore tempo e a venire incontro alle richieste per De Vrij.
L’arrivo del centrale oranje però non conclude di certo il mercato biancoceleste: in difesa occorre un altro tassello che permetta alla rosa di Pioli di compiere il definitivo salto di qualità.
L’identikit ideale sarebbe Gabriel Paletta: messo in vendita dal Parma, nel giro della Nazionale, esploso nelle ultime stagioni ma voglioso di cambiare aria per migliorare ancora.
Dopo gli arrivi di Djordjevic, Parolo e De Vrij Lotito non si vuole più fermare: un grande mercato per una Lazio che può dar fastidio alle grandi della Serie A.

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento