•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 31 luglio, 2014

articolo scritto da:

Piemonte, aumentati gli stipendi dei consiglieri regionali

chiamparino regioni legge stabilità

Davide Bono, consigliere della Regione Piemonte per il MoVimento 5 Stelle, ha pubblicato online l’ultimo ‘scandalo’ legato agli stipendi dei politici e agli sprechi. Il suo cedolino di Luglio, infatti, presenta un rimborso netto di oltre 8.500 euro, con un aumento di circa 1.300 euro.

L’aumento degli stipendi dei consiglieri regionali ha destato un immediato scalpore, negli ambienti politici. Infatti, in un periodo di spending review generale, con una crisi che ormai si protrae per il settimo anno, genera tanta rabbia vedere come un consigliere regionale vede aumentare il suo stipendio, specie dopo le parole del neo-eletto governatore del Piemonte Chiamparino. Quest’ultimo, infatti, tra le principali promesse fatte in periodo di campagna elettorale, aveva assicurato ai cittadini subalpini il taglio degli stipendi dei consiglieri regionali, per portarli ad una soglia vicina allo stipendio del sindaco di un comune capoluogo (circa 5.000 euro mensili).

piemonte-cc

Prontamente è arrivata la risposta all’unisono di tutti i consiglieri regionali. L’aumento dello stipendio netto è dovuto ad un atto della precedente legislatura, guidata da Roberto Cota della Lega Nord, in accordo con le operazioni di spending review previste dal governo Monti. Infatti il consesso regionale decise di tagliare i vitalizi, ossia il contributo assegnato ad ogni consigliere regionale una volta superati i 65 anni. Quel vitalizio veniva ricavato attraverso una somma ritenuta dalla regione che poi avrebbe versato in seguito. Cancellato il vitalizio, quindi, è stata cancellata la ritenuta, circa 1.300 euro, ovvero l’esatta somma che i nuovi consiglieri regionali si trovano come ‘aumento’ nella busta paga rispetto ai propri predecessori.

L’aumento, quindi, risulta essere un ‘falso’, derivato probabilmente da un errore tecnico e/o contabile dei tecnici di Palazzo Lascaris. Il problema, comunque, fu già sollevato qualche anno fa, mentre si approvava il nuovo piano dei contributi ai consiglieri regionali, ma fu ignorato e silenziato, mostrando comunque la mossa furba per mantenere quel conseguente aumento dello stipendio.

Francesco Di Matteo


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

4 comments
GiuseppeVerde
GiuseppeVerde

Casse vuote per le "SCUOLE PARITARIE" nella Regione Piemonte, ma aumenta lo stipendio dei CONSIGLIERI E ASSESSORI...

Marco Solfrini
Marco Solfrini

Solita ingiustizia all'italiana, solito "Italian Job"!!! E poi ci chiediamo perché il Mondo ancora ci deride?? Italiani mangiaspaghetti, fuori i cani e gli italiani, etc etc etc... Hanno ragione, fino a quando i nostri rappresentanti si esibiscono così non meritiamo nulla di diverso, e ricordiamo che i rappresentanti li abbiamo eletti ( diciamo all'incirca + o - così ) noi!!! A cosa mi riferisco? Gli stipendi degli amministratori pubblici, già assurdi per quanto esagerati, addirittura vengono aumentato... Benissimo continuiamo a favorire o privilegiati, e a portare chi è al limite in condizioni sempre peggiori... Qualcuno non si rende conto di cosa sta accadendo nella società, la gente, molti hanno oltrepassato da tempo il limite di sopportazione... Qualcuno in alto non sa, ma sta rischiando, il desiderio di sangue nella società cresce, potrebbe non essere lontano il momento in cui chi governa non verrà scelto nelle urne o in Parlamento, ma con ben altri metodi molto meno pacifici... Per chi comanda un consiglio: ATTENZIONE, GLI ITALIANI NON NE POSSONO PIÙ!!!!!!