•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 12 agosto, 2014

articolo scritto da:

L’addio a Robin Williams, si ipotizza un suicidio

robin williams

È morto nella notte nella sua casa di Tiburon, in California, l’attore Robin Williams. Aveva 63 anni. Secondo la polizia si tratterebbe di suicidio. Williams soffriva di una forte depressione. Lascia la moglie, Susan Schneider, e tre figli. Nato a Chicago il 21 luglio del 1951, Robin Williams ha conquistato la fama, alla fine degli anni Settanta, vestendo i panni dell’alieno Mork nella serie tv ‘Mork & Mindy’ in programmazione dal 1978 al 1982. Dal piccolo schemo Williams è poi passato ad interpretare ruoli brillanti soprattutto tra gli anni Ottanta e Novanta.

In particolare il suo nome è legato al ruolo di Braccio di Ferro in ‘Popeye’ di Robert Altman nel 1980 e di Adrian Cronauer in ‘Good Morning, Vietnam’ nel 1987. Williams è stato anche il sognatore professor John Keating in ‘L’attimo fuggente’ di Peter Weir nel 1989, il papà travestito da tata in ‘Mrs. Doubtfire’ di Chris Columbus nel 1993 e uno dei protagonisti in ‘Insomnia’ nel 2002 di Christopher Nolan. La sua carriera di attore è culminata con il premio Oscar nel 1998.

robin williams morto, per la polizia suicida

ROBIN WILLIAMS, OBAMA “CI HA FATTO RIDERE E PIANGERE” – “Ci ha fatto ridere e fatto piangere”. Anche il presidente americano Barack Obama si è unito a chi ha voluto ricordare il talento e l’umanità dell’attore Robin Williams, scomparso all’età di 63 anni. “È arrivato nelle nostre vite come un alieno – ha detto il presidente, in un’evidente allusione al primo successo di Williams nella sitcom Tv Mork and Mindy – ma ha poi saputo toccare tutte le corde dello spirito. Ci ha fatto ridere e fatto piangere. Ha donato con generosità il suo incommensurabile talento a chi ne aveva più bisogno, dalle nostre truppe di stanza all’estero agli emarginati delle nostre città”.

zelda williams

ZELDA WILLIAMS SALUTA PAPA’ SU TWITTER -Una frase tratta da Il piccolo Principe di Antoine De Saint-Exupery, e un saluto personale al papà: “Ti voglio bene. Mi mancherai, cercherò di guardare in su. Z”. È il messaggio pubblicato su twitter da Zelda Williams, figlia 25enne di Robin Williams, anche lei attrice. Il tweet è aperto da questo brano tratto dal capolavoro dello scrittore francese: “Tu, tu avrai delle stelle come nessuno ha… Io abiterò in una di esse, riderò in una di esse. Così sarà per te come se tutte le stelle ridessero. Tu avrai, tu solo, delle stelle che sanno ridere!». Proprio alla figlia, che ha compiuto 25 anni il 31 luglio, Robin Williams ha dedicato l’ultimo messaggio su twitter, condividendo attraverso Instagram una foto con lei da piccola: «#tbt (che sta per throwback Thursday, l’hashtag utilizzato sul social network per condividere immagini del passato, ndr) e Buon Compleanno a Ms Zelda Rae Williams! Oggi ha compiuto un quarto di secolo ma sarai sempre la mia bambina. Buon compleanno zeldawilliams Ti voglio bene!”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

3 comments
Maurizio Sarti
Maurizio Sarti

Persona troppo sensibile per continuare a vivere su questo pianeta.

Lamberto Giusti
Lamberto Giusti

Che tristezza... Adesso farai ridere un po' gli angeli, a noi però mancherai tanto..