•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 5 giugno, 2012

articolo scritto da:

La scommessa di Putin: economia innovativa senza deficit

putin

DA MOSCA. Ormai Vladimir Putin ha giurato ed è presidente della Russia. Il tandem Putin-Medvedev ha dietro di sé quattro anni di potere, e all’inizio di questo nuovo periodo dopo la staffetta è interessabnte vedere che cosa i due massimi dirigenti, al Cremlino e alla ‘Casa Bianca’, hanno lasciato alla Russia. La domanda se l’è posta l’organizzazione economica moscovita FBK (Consulting di finanza e contabilità) guidata da un gruppo di specialisti della facoltà di economia delle MGU (Università statale di Mosca Lomonosov), compresi i fondatori della compagnia, Sergej Shapiguzov e Elena Proskurnja. Abbiamo visto nella prima e seconda parte come le occasioni mancate siano state tante.Vediamo ora, nella terza e ultima parte, alcune altre caratteristiche dell’economia russa lasciatasi alle spalle da Putin e Medvedev “prima versione”.

[ad]A conclusione del precedente articolo, abbiamo ricordato un fattore scoraggiante menzionato dall’analista Oleg Beklemishev a proposito del ruolo dell’intelligenza nella Russia d’oggi: nell’ultimo rating internazionale delle università nessun istituto superiore russo, neppure l’Università Statale Moscovita “M. V. Lomonosov” (un tempo orgoglio della scienza sovietica) è entrato fra i primi cento. Ora Per quanto riguarda un altro fattore che dovrebbe favorire la crescita della Russia, gli investimenti, Beklemishev ritiene che nel paese si è osservata una caduta senza precedenti durante la crisi e finora gli investimenti non sono ancora ritornati al livello pre-crisi. Parlando degli “istituti”, l’altra “i” promessa da Medvedev, Beklemishev si pone una domanda retorica: “Ma ha incominciato, per esempio, la nostra giustizia a lavorare meglio?” E “dell’”innovazione” (un’altra “i”) non è neppure il caso di parlare. Io non vedo segni positivi”, osserva l’analista.

putin

Rileviamo che anche in Cina, che è leader per i tempi di crescita economica, recentemente sono stati sottoposti ad una dura critica i successi del “tandem” russo negli ultimi quattro anni. In Cina si è rilevato che per far progredire la modernizzazione economica della Russia occorre superare tutta una serie di gravi “sfide”. E di queste le principali passeranno a Putin “in eredità” da Medvedev che in quattro anni di presidenza non ha saputo vincere nessuna di esse. I maggiori analisti rilevano che mentre si fa più dura la concorrenza globale, si riduce la concorrenzialità della Russia. Personale altamente qualificato “fugge” all’estero, cosicché si sta creando una situazione non facile con il capitale umano in Russia. Infine, l’estrazione delle materie prime e del combustibile in Russia, secondo i cinesi, ha già raggiunto il suo picco.

Intanto Vladimir Putin, ormai tornato sullo scranno presidenziale, sta elaborando piani per lo sviluppo dell’economia russa. Il paese ha bisogno di attenersi scrupolosamente alla linea di riduzione del deficit di bilancio a zero per il 2015, ha dichiarato l’ex premier quando non era ancora tornato al Cremlino, in un discorso ai dirigenti del ministero delle finanze. Ma per ora Putin ha indicato come suo obiettivo principale la liquidazione del cosiddetto deficit “petrolio-gas”, vale a dire l’eliminazione del deficit senza tener conto delle instabili entrate provenienti dall’esportazione di petrolio e gas. Il ministro delle finanze Anton Siluanov non ha potuto accontentare l’allora premier. Secondo il suo giudizio, espresso sull’autorevole quotidiano “Nezavisimaja gazeta” nella prospettiva a medio termine si riuscirà a ridurre il deficit “petrolio-gas”, nel migliore dei casi, dell’8% del PIL.

(per continuare la lettura cliccare su “2”)


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments