•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 21 giugno, 2012

articolo scritto da:

Grecia, il governo chiede subito altri 20 miliardi di euro

Grecia_Default

Grecia, il governo chiede subito altri 20 miliardi di euro 

 

Il neoministro dell’economia greco, Vassilis Rapanos chiederà ai creditori internazionali più tempo per attuare il piano di salvataggio dell’economia ellenica e rifondere il debito pubblico accollato. Sembra essere questa la prima battaglia che ingaggerà sui tavoli europei il governo uscito dal voto di domenica, che pur frutto di una maggioranza solida numericamente esprime un difficile equilibrio fra il partito conservatore Nuova Democrazia, il partito socialista Pasok e alcune formazioni di sinistra moderata.

Rapanos, grecia

Un segnale d’apertura sembrava essere arrivato, in effetti, domenica scorsa. A spoglio ancora in corso il ministro degli esteri tedesco, Westerweller aveva provato a gettare un segnale di disponibilità a rivedere – se non la portata degli impegni economici – almeno i tempi per portare a compimento il piano.

[ad]Di mezzo si è messa Angela Merkel: da tesi inflessibili più di prima, ha richiamato i greci a rispettare gli accordi economici sia nella loro entità che nei loro tempi.

La dilazione richiesta da Atene causerebbe lo slittamento fino al 2016 del completamento del piano di uscita dalla crisi del debito. E, notizia di questa giornata, Rapanos non esclude che la Grecia abbia bisogno di un ulteriore prestito fino a 20 miliardi di euro per mettere in cantiere le privatizzazioni, le riforme della pubblica amministrazione e del sistema fiscale, ipotizzando alcune liberalizzazioni nelle professioni.

Subito un caso politico, che testerà a pochi giorni dal meeting europeo le capacità comunitarie di governance. In gioco nell’immediato c’è la tranche di 8 miliardi di euro del fondo salva-Stati, vitali per scongiurare il default di Atene.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments