•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 4 luglio, 2012

articolo scritto da:

Il Ritorno di Berlusconi

In questo articolo riportiamo un breve commento rispetto ad una rilevazione demoscopia realizzata dal nostro TermometroPolitico.

Il sondaggio riguarda il potenziale elettorale di Silvio Berlusconi oggi. E’ infatti noto a molti che la stampa e gli addetti ai lavori discutono sulla reale possibilità di una ricandidatura di Berlusconi nel 2013. I motivi di questa ennesima discesa in campo del Cavaliere potrebbero essere molti: la crisi del Pdl, l’inconsistenza del nuovo segretario Alfano, ecc. ecc.

Tuttavia i numeri danno indicazioni molto chiare.

sondaggio berlusconi

L’appeal elettorale dell’ ex premier appare in seria difficoltà considerato che quasi 3/4 dell’elettorato si dichiara indisposto a votare Berlusconi “a prescindere”.

Una percentuale così elevata nasconde una complessità difficile da leggere. In quel 72% ci sono gli anti-berlusconiani e gli elettori delusi ed è quindi difficile esplorare il dato in maniera completa.

In ogni caso la tendenza appare chiara; Berlusconi sembra aver perso la sua capacità di mobilitazione e probabilmente questa incapacità, in questa fase,  è nota all’ ex premier.

Particolare anche il dato rispetto alle donne di centro-destra che probabilmente non hanno molto apprezzato il “complicato” rapporto tra Berlusconi e le donne.

sondaggio berlusconi

Sì può quindi concludere che Berlusconi non guiderà il centro-destra nella prossima crociata elettorale? La risposta non è scontata. Berlusconi è, per definizione, l’uomo dei colpi di scena dal discorso del ’94 alla nascita del Pdl in piazza a Milano. Nel 2006, ad esempio, il recupero del centro-destra nei sondaggi nacque dall’assemblea degli industriali a Vicenza dove Berlusconi, acciaccato suonò la carica e portò la sua coalizione ad un passo dalla vittoria.

Di conseguenza non possiamo prevedere il futuro di Berlusconi e del centro-destra. E parte del problema risiede proprio in questa identità tra il Cavaliere e il centro-destra. Il caso della Lega dimostra come un partito fortissimamente personale può, con le giuste manovre, sopravvivere alla fine di Bossi; Il Pdl  non può mettere da parte Berlusconi poiché Berlusconi non è il leader del centro-destra ma ne è l’esclusivo proprietario. Senza Berlusconi il centro-destra italiano non ha le risorse per evitare la frammentazione e condannarsi all’opposizione per moltissimi anni. Berlusconi appare, come abbiamo già detto in altri articoli, il problema e l’unica soluzione del centro-destra.

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. Pingback: Sondaggio (TermometroPolitico): il 71,9% degli italiani in nessun caso voterebbe più per Berlusconi – Camelot Destra Ideale

  2. Gilda Ferraris ha scritto:

    è imbarazzante questa notizia  a livello europeo….i nostri vicini a Bruxell vedono questa possibilita’ come una catastrofe…..conoscendo anche il personaggio che vuole a tutti i costi anche con brogli tornare alla ribalta….pero’ saranno i mercati a cacciarlo in ogni modo….Angelino fara’ una pessima figura, la figura del deficiente cosi come sta gia facendo…esporsi a braccetto del nano…mahhhh i soldi cosa fanno…

  3. Francesco ha scritto:

    come hanno scritto e detto tanti media, con Berlusconi è avere la mafia al governo

  4. Luciano Beltrame ha scritto:

    Ma perchè odiate tanto il caro Silvio? In fin dei conti egli è ” UNTO DA DIO ” ,è il messia che dopo millenni è tornato in terra,ha risolto tutti i problemi degli italiani,ha creato milioni di posti di lavoro,ha diminuito le tasse,ha aperto decine di cantieri per le grandi opere (come la Maddalena
    ,in Sardegna)ci ha liberato da tutti quelli che non la pensano come lui,i comunisti,vogliamo lui come capo di stato,la Minetti come presidente del consiglio,Ruby,rubacuori come presidente delle…..CAMERE,le stanze e i giardini del Quirinale riservate al BUNGA BUNGA. Ha portato l’Italia all’onore del mondo,il mondo ci invidia di avere un grande ( con i tacchi ) uomo cosi. Vota e fai votare il MESSIA.

  5. Tatone28 ha scritto:

    ecco Signori e signore l VERITA’ è che C.DX – C.Sx hanno Fallito Clamorosamente…
    x me la teoria C.DX e C.SX è: differenti culi ma la MERDA è la stessa (scusate il termine)
    aa vorrei ricoordare sopratutto Toni Alemanno che io ero un ex elettore di DX, MANCO c.dx
    e a me vedere le cose come sono andate in questi anni, da Uomo Onesto e cittadino che paga le tasse, nn mi andava perniente bene….ANZI DAVA UN FASTIDIO ORTICANTE QUASI….
    è ora di buttare via tutta la Casta ma tutti tutti. Perche il piu’ bel paese al mondo nn si merita degli incapaci assoluti che pensano alla loro poltrona ai loro interessi …
    NN CI BASTAVA AVERE LE VARIE MAFIE X DENIGRARCI ALL’OCCHI DEL MONDO
    provate a parlare con chi Vive fuori dall’italia e sentite cosa dicono di noi… CHE TRISTEZZA
    sig, Alemanno….. basta basta basta ITALIANI QUESTI DISONOREVOLI DEVONO SPARIRE
    SPAZZIAMOLI VIA TUTTI, e ora di fare come al referendum di un anno fa LO RICORDATE
    e ora che noi tutti facciamo politica e portiamo a votare ALTRO in nostri genitori parenti e nonne
    E ORA DI SVEGLIARCI ITALIANI NN CI FACCIAMO ABBINDOLARE dalle varie promesse che faranno. sono promesse dei marinai… AVETE FINITO DI PRENDERCI IN GIRO DISONOREVOLI. C.DX E C.SX RAUS…… IL PONTE SULLO STRETTO 1’000’000 DI POSTI DI LAVORO TAV ECC.ECC.

  6. Viglius59 ha scritto:

    Se torna Berlusconi non cambia niente perche il suo modello ha fallito, è stato devastante e ha fatto danni che pagheremo per tanti anni, se si presenta in pubblico rischia che gli tirino le monetine come al suo mentore Craxi

  7. Paolo Prandini ha scritto:

    non lo voterei neanche sotto tortura

  8. Godavide ha scritto:

    Quello che mi chiedo e come si fa a dire riguardo il bunga bunga a dire che lui nella vita privata puo fare cio che vuole,malui e un personaggio pubblico e quando era presidente rappresentava l’italia nel mondo e gli italiani in patria ma la cosa che mi chiedo se vostro nonno, perche l’eta e quella o il vosto parente o vicino di casa se la facesse con ragazzine di 17- 20anno assime ai suoi amici del circolo degli anziani,(mora e fede)
    penso che la prima cosa che fareste e chiamare la polizia. Invece si sente ancora gente che lo difende e il mio non e moralismo ma se li ci fosse stata vostra figlia o vosta nipote forse non sareste molto contenti di cio.e non sono un moralista ma berlusconi era quello che rappresentava noi tutti all’estero e tutti pensavano noi fossimo come lui. E secondo me  sono talmente stufo di vedere tutti i privilegi che i nostri politici anno che non solo voglio sapere cosa dicono al telefono e cosa fanno ogni ora del giorno altrimenti facciano i privati cittadini ciao davide

  9. Pingback: FT Alphaville » Ultravox populi, vox debita

Lascia un commento