•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 10 settembre, 2009

articolo scritto da:

L’impatto dell’UDC nei Ballottaggi provinciali 2009

logo udc

L’impatto dell’UDC nei Ballottaggi provinciali 2009

Nel 36% delle località in cui si votava per il rinnovo del consiglio Provinciale e presidente di Provincia nel 2009 si è giunti al ballattaggio (22 province su 61) . 14 ballottaggi sono stati vinti dal Centro Sinistra (CSX) ed 8 dal Centro Destra (CDX). Il Centro Sinistra si è aggiudicato il ballottagio per la provincia di Torino (Saitta), mentre il Centro Destra si è aggiudicato la provincia di Milano (Podestà) e Venezia (Zaccariotto). In molte province l’apporto dell’UDC è stato determinante per la vittoria finale al secondo turno (turno di ballottaggio): questo apporto è stato trasversale, in alcuni casi già dal primo turno a favore del Centro Sinistra o del Centro Destra. In altri casi l’UDC ha corso in solitario nel primo turno, per poi concedere libertà di voto ai propri elettori nel secondo turno.

[ad]Ciò che vogliamo analizzare in questo studio è quanto l’UDC abbia visto la propria percentuale mutare tra le elezioni Provinciali e le simultanee elezioni Europee. Vogliamo poi stabilire, laddove possibile, se tale cambiamento sia dovuto all’appoggio già dal primo ad una Coalizione piuttosto che all’altra. Tutto ciò ci permetterà di avere una visuale più completa delle possibili dinamiche elettorali quando si dovrà votare, tra qualche mese, per il rinnovo del consiglio Regionale e presidente di Regione (ricordiamo sono 13 le regioni in questione).

In questa tabella, mostriamo schematicamente l’andamento dei 22 ballottaggi, indicando con il quadrato rosso la vittoria del CSX e con il quadrato blu la vittoria del CDX. Nella quarta colonna, sotto il logo dell’UDC, abbiamo indicato la collocazione del partito in relazione alle alleanze del primo turno. Abbiamo poi indicato se quella coalizione è risultata vincente o perdente. Nel caso in cui l’UDC si sia presentata da sola al primo turno, abbiamo indicato “Separata”.

Ballottaggi Province 2009 L'impatto dell'UDC nei Ballottaggi provinciali 2009

 

Legenda:

CSX Perdente/Vincente: UDC alleata con il CSX al primo turno

CDX Perdente/Vincente: UDC alleata con il CDX al primo turno

Separata: UDC alleata con nessuno al primo turno

In questo prossimo istogramma mostriamo l’andamento dell’UDC rispetto alle percentuali ottenute nelle Elezioni Europee (barre verdi verticali) e nelle Elezioni Provinciali (barre blu verticali) che si sono poi concluse con i ballottaggi. Le province sono indicate secondo la propria targa automobilistica per brevità di notazione. Le barre verticali colore bordeaux rappresentano la differenza percentuale tra le percentuai alle Europee e le Provinciali. A Belluno (BL), Grosseto (GR) e Parma (PR) le differenze sono negative. Questo vuol dire quindi che l’UDC ha preso una percentuale più alta alle elezioni Provinciali che alle elezioni Europee. In tutti gli altri casi le differenze sono positive, quindi la situazione di percentuali opposta.

Il quadrato blu indica la vittoria del CDX al ballottaggio, mentre il quadrato rosso rappresenta la vittoria del CSX.

Gli altri 3 quadrati rappresentano la collocazione dell’UDC al primo turno: il quadrato rosa indica l’UDC quando non si è alleata con nessuna coalizione, quello giallo indica l’UDC alleata con il CDX mentre quello verde l’UDC alleata con il CSX.

Per visualizzare meglio l’istogramma consigliamo di cliccare sull’immagine.

 

Ballottaggi + UDC

Come si può notare, risulta più comune una situazione in cui l’UDC ha ottenuto una percentuale più alta alle Europee rispetto alle Provinciali: casi molto evidenti a Brindisi (BR), Cosenza (CS), Crotone (KR), Lecce (LE) e Rieti (RI). Ad Arezzo (AR) e Prato (PO) le differenze più piccole tra le due elezioni.

 

[ad]Nei casi in cui l’UDC si è alleata con il CSX alle Provinciali, il partito di Casini ha perso in media 2 punti percentuali  (2.07% per la precisione) rispetto alle Europee, senza aver mai aumentato i consensi in nessuna delle 7 province. Quando si è alleata con il CDX ha perso in media lo 0,53%, ed in due casi su sei ha aumentato i consensi alle Provinciali rispetto alle Europee. Quando ha corso da sola, ha perso in media l’1.01%, ed in due casi su 9 ha aumentato i consensi alle Provinciali rispetto alle Europee.

Quando l’UDC si è alleata sin dal primo turno con il CSX (quadrato verde), solo a Frosinone la coalizione così creata ha perso il ballottaggio (Iannarilli al 51,8% contro Schietroma 48,19%). Quando l’UDC si è alleata con il CDX (quadrato giallo), questa coalizione non ha mai vinto il ballattaggio. Nel caso in cui l’UDC si è presentata da sola al primo turno, 6 volte su 9 il CDX ha vinto il ballottaggio.

Queste ultime due tabelle riepilogative mostrano i risultati dei Candidati giunti ai ballottaggi: nelle ultime due colonne sono indicate le dfferenze tra il secondo turno ed il primo turno rispetto alle percentuali dei voti ai Candidati e le differenze tra le percentuali ottenute dalle coalizioni al primo turno ed i voti ai Candidati.

La prima tabella

Tabella Ballottaggi 2009 #1

 

e la seconda tabella

 

Tabella Ballottaggi 2009 #2

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento