•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 30 dicembre, 2012

articolo scritto da:

Sondaggio Ipr Tg3: la Lista Monti si preannuncia determinante

lista monti

[ad]Nell’ultimo sondaggio Ipr Marketing realizzato per il Tg3 rileviamo diversi elementi molto interessanti, che aiutano a capire gli effetti sull’opinione pubblica delle ultime vicende politiche.

Il dato più rilevante è la percentuale del M5S, che perde il 2,5%  rispetto all’ultima settimana. Il calo è netto, molto evidente e, in termini percentuali, il Movimento 5 Stelle guidato di Beppe Grillo si colloca dietro il Pdl perdendo la seconda posizione all’interno dello scenario partitico-elettorale.

Perde 2 punti percentuali anche il Pd che rimane comunque il primo partito con il 30% dei consensi stimati; tale perdita elettorale non è certamente drammatica ma rafforza i dubbi sulla potenziale instabilità che potrebbe caratterizzare il prossimo Esecutivo, specialmente al Senato.

 

 

 

Appare invece – sempre secondo il sondaggio Ipr -, poco rilevante la campagna elettorale del Cavaliere visto che il Pdl non arriva al 17% dei consensi: si evidenzia un piccolo recupero del partito guidato da Berlusconi, che non risulta comunque competitivo per la vittoria finale. Stupisce inoltre lo scarso appeal elettorale del movimento Arancione guidato da Ingroia, che però sconta un oggettivo ritardo nella campagna elettorale: sarà quindi indispensabile aspettare le prossime settimane ed i prossimi sondaggi elettorali per testare l’efficacia del messaggio politico dell’ex Procuratore Capo di Palermo.

Infine rileviamo l’ottimo risultato che il sondaggio Ipr attribuisce alla lista Monti, che ottiene il 10% dei consensi e raggiunge insieme a Fli e Udc oltre il 15% dei consensi. Questo dato è cruciale per la formazione della prossima maggioranza parlamentare e non certo per la Camera, dove Monti & Co non possono vincere, ma per il Senato, dove il Centro potrebbe aiutare Bersani in assenza di una maggioranza pre-elettorale larga.

Per quanto breve, la campagna elettorale potrà ancora spostare gli equilibri, ma è ormai chiaro da diversi sondaggi politici che la vera partita per il Governo del Paese si giocherà all’indomani delle elezioni.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

12 comments
rosario stella
rosario stella

Italiani vi esorto A Votare M5S mettiamoli alla prova .Berlusconi con bossi maroni ci ha portato in questo stato .Monti con PD ePDL e UDC ci hanno rovinati proviamoli dopo loro non ci resta che la Rivoluzione........

panealpanino
panealpanino

l 16 Novembre 2011, alle cinque del pomeriggio nacque il governo Monti. Ben presto l’informazione libera dei blog, famelica di indizi sulla vita del nuovo Presidente del Consiglio, si allarmò. Goldman Sachs, Bilderberg, Trilaterale…Questo Mario Monti era invischiato nelle più potenti e prestigiose lobby internazionali. Il giorno dopo, il 17 Novembre, durante il suo primo discorso all’Italia, forse infastidito dal rumore della rete, affermò: “Questo non é il governo dei poteri forti”. Le voci non si placarono. Il 25 Novembre 2011, una settimana dopo essersi insediato, arriva il primo autogol del Presidente Monti. Indice una conferenza stampa nel quale annuncia la sua auto-sospensione da tutte le cariche e funzioni da lui svolte, fino a quel giorno. In particolare annunciò le proprie dimissioni da: - Presidente dell’Università Bocconi di Milano - Membro Permanente del Comitato Direttivo del Club Bilderberg - Presidente del think thank Bruegel - Presidente Europeo della Commissione Trilaterale - Consulente della Goldman Sachs Meno male che non c’entrava con i poteri forti! In pratica gli mancava solo la carica di pontefice. La cosa comunque non finisce qua, dovete sapere che il curriculum vitae di Monti é molto più ricco. Ci sono cariche che sta ancora ricoprendo all’insaputa di tutti: ITALIANI VOTATE BERSANI E I MASSONI MA DOPO NON ROMPETE I COG....I

giovanna.murrone
giovanna.murrone

si dice che invecchiando non ci si stupisce più di niente, ma io invece continuo a stupirmi di quanto gli italiani vengono trattati da stupidi dai nostri bene amati politici.berlusca in testa che continua a dire sempre le solite barzellette,ma soprattutto rimango senza parole quando sento quanti sono quelli che gli danno ascolto.Ma ci svegliamo o no?la faccenda delle tasse è chiara:se non vogliamo pagarle non dobbiamo chiedere stato sociale ,servizi ecc, ecc,Ci tolgono dieci euro (si fa per dire ) di tasse e poi tagliano sulla sanità!Ci svegliamo?

ermenegildo.dicarne
ermenegildo.dicarne

Da essere un uomo "super partes o extra partes" come si è autodefinito nell'agone politico si sta adeguando all'aria dei furbastri all'italiana,prima mette l'IMU sulla prima casa come una specie di salvagente perchè deve far cassa e soddisfare l'Europa e sentirsi dire "ma quanto è bravo" poi in campagna elettorale lascia intendere che è necessario cambiare,essere più equi e questo sarebbe un uomo credibile?Non si sbilancia troppo in ciò che è la famosa "agenda Monti" nessuno ha capito cosa succederà se torna a governare insomma amici miei non è nè carne e nè pesce e mi pare che l'Italia oramai ha bisogno di chi esprime chiaramente le proprie intenzioni e non chi lascia tutto a mezz'aria in modo che,in seguito,potrà dire ...io non ho detto questo,non ho promesso niente adesso prendetevela in saccoccia perchè io proteggo solo il Capitale le Banche,le assicurazioni e simili ciao ciao.

ermenegildo.dicarne
ermenegildo.dicarne

Ingroia farà ...ingroiare parecchi rospi alla "casta" avrà un ottimo risultato con chi è incerto ed i tendenti all'astensione perchè è uno dei pochi uomini credibili.

MARIO
MARIO

SONDAGGI FARLOCCHI PER STUPIDI ED ALLOCCHI. VI DIAMO UNA INFORMAZIONE CORRETTA: LA LISTA INGROIA - rivoluzione civile - è secondo veri sondaggi già oltre il 6 %.

commentatore
commentatore

astenuti e indecisi un 33% da spolpare sarà una campagna elettorale da cannibali........

Hikaru Gosunkugi
Hikaru Gosunkugi

Non l'hanno mica capito che dietro Monti c'è il Vaticano... o forse sì; l'hanno capito benissimo e sono contenti così. Se il csx dovrà governare con quelli là scordiamoci in partenza le battaglie per i diritti civili.

regina cusmano
regina cusmano

SE C'è UNA COSA CHE NON DOVRETE MAI FARE E SCOPIAZZARE BERLUSCONI. ANCHE LUI HA SONDAGGI CHE LO DANNO AL 40%. LA MEDIA DELLA LISTA INGROIA E' INTORNO AL 4 E MEZZO%

Ugo
Ugo

ANCHE DA LONTANO UN MIGLIO SI VEDE CHE SEI TU UN ALLOCCO

ufo robot
ufo robot

ahahahahaaaaahhhhahahahhhhaaaaah!!! farloccone d'Ingroia; torna a fare il tuo lavoro