•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 10 gennaio, 2013

articolo scritto da:

Distribuzione seggi per coalizione al Senato in base alle medie sondaggi del 9 gennaio

Utilizzando le proiezioni a livello regionale calcolate il 9 gennaio e’ possibile azzardare una distribuzione degli eletti a livello di coalizione e di partito nella singola regione
Distribuzione seggi per coalizione al Senato

Distribuzione seggi per partiti al Senato

Queste stime sebbene abbastanza precise a livello di coalizione possono tuttavia fluttuare in maniera significativa entro le coalizioni e sono da considerarsi con un errore di +/- 2 seggi nelle regioni maggiori.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da:

Trackbacks

  1. […] set di infografiche e’ disponibile qui  Condividi:Google +1FacebookTwitterLinkedInEmailStampaMoreRedditStumbleUponLike this:Mi piaceBe the […]

  2. […] ai sondaggi del Sole24Ore ed alle stime di Termometro Politico ho riassunto qui di seguito alcuni possibili sbocchi per il […]

  3. […] Senato, sempre Termometro Politico si è prodotto in una stima del risultato regione per regione: non ho certo a disposizione tutte le loro fonti, quindi vi rimando direttamente all’originale. Guardando le regioni in bilico, questa loro stima dà avanti il centrosinistra in Lombardia, […]

  4. […] En aquest moment, l’avantatge de què disposa la coalició d’esquerres pràcticament li garantiria la majoria absoluta a la Cambra Alta. La situació es complica, com dèiem, al Senat, on la llei electoral estableix un premi de majoria per a la coalició guanyadora a cada regió. Ara com ara el centre-esquerra té cert avantatge a 15 de les 19 regions, però pot ser que no sigui suficient per assegurar-se la majoria absoluta si no guanya a la Llombardia, la regió més populosa d’Itàlia, on s’escullen 49 dels 315 senadors. Si el centre-dreta guanya a la Llombardia, el centre-esquerra hauria de guanyar a totes les altres «swing regions» (Vèneto, Campània, Puglia i Sicília), una possibilitat que ara mateix sembla molt remota. A la Llombardia, feu tradicionalment conservador, les dues coalicions estan separades ara mateix per menys de 2 punts de diferència. […]