•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 21 gennaio, 2013

articolo scritto da:

Sondaggio Ispo: il focus sulle regioni chiave per il Senato

partita senato

Che la partita per il Senato sia quanto mai aperta, è ormai chiaro a tutti: i sondaggi elettorali faticano a definire una suddivisione dei seggi del Senato tra le diverse forze in campo, in virtù (o per vizio) di una legge elettorale che suddivide gli stessi per ambiti territoriali regionali.

In un precedente articolo abbiamo commentato – a margine dei sondaggi elettorali per le elezioni regionali – le proiezioni che un sondaggio Ipsos per il Sole24Ore effettuava su alcune delle regioni chiave per la sfida elettorale.

Un sondaggio politico pubblicato oggi dal CorSera pubblica invece i dati e le proiezioni in termini di seggi secondo l’Ispo, l’istituto diretto da Renato Mannheimer.  Ed anche questo sondaggio elettorale mette in luce come per il Senato la battaglia sia serratissima.

partita senato

In particolare il sondaggio Ispo si occupa del voto in Lombardia, Veneto, Campania, Puglia e Sicilia. In alcuni casi – lo chiarisce lo stesso Mannheimer – la forbice tra gli schieramenti è inferiore al mergine di errore probabilistico, per cui le proiezioni stesse vanno prese con le pinze. Di seguito, riportiamo i valori che il sondaggio Ispo assegna a ciascuna coalizione.

% CONSENSI Lombardia Veneto Campania Puglia Sicilia
Coalizione CSx 34,5 30 32,5 33 28,6
Coalizione CDx 36,7 33,9 27,9 29,2 29,6
Coalizione Cx 14,9 17,4 14,5 17 16,6
M5S 8,5 9,7 12,4 12,9 18,3
Rivoluzione Civile 4,1 5,8 8,3 5,6 4,9
Altri 1,3 3,2 4,4 2,3 2
DISTR. SEGGI Lombardia Veneto Campania Puglia Sicilia
Coalizione CSx 13 5 16 11 5
Coalizione CDx 27 14 6 4 14
Coalizione Cx 6 3 3 3 3
M5S 3 2 2 2 3
Rivoluzione Civile 2
Altri

La Sicilia, innanzitutto, dove si è votato ad Ottobre per la giunta regionale con un astensionismo record, la partita è molto aperta e il divario è inferiore al margine d’errore. Non è un caso che in quella regione il Pd abbia favorito la presenza di una lista locale sotto il nome dell’attuale Presidente Crocetta. In Puglia, Veneto e Campania la distanza è per il sondaggio Ispo più ampio e per il momento la partita sembra chiusa, a meno che gli eventi di oggi e dei prossimi giorni non modifichino in maniera decisiva la previsione.

[ad]È la Lombardia però la regione chiave, perché è lì che vengono eletti ben 49 senatori. E qui per il Pd sono (ancora) dolori. Per sua fortuna, il voto lombardo pare piuttosto polarizzato, raggiungendo le due principali formazioni il 70% dei consensi, permettendo quindi alla coalizione perdente un bacino di seggi comunque non misero. Al momento, è in leggero vantaggio la coalizione berlusconiana, che prende così il doppio dei seggi senatoriali della coalizione bersaniana. Se il centrodestra confermasse nelle urne il vantaggio che il sondaggio Ispo gli assegna oggi in Lombardia, al centrosinistra toccherebbe vincere in ogni regione – comprese Veneto e Sicilia – per mantenere la maggioranza anche al Senato come alla Camera.

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da: