•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 26 gennaio, 2013

articolo scritto da:

Media sondaggi: la distribuzione degli eletti al Senato al 23/01

senato maroni berlusconi

Come nelle settimane precedenti, Termometro Politico è in grado di fornirvi una stima della distribuzione degli eletti in Senato sulla base della media sondaggi pubblicata questa settimana.
Come evidenziato nel commento alla media stessa, in base ai sondaggi elettorali delle ultime due settimane, il Senato è al momento senza maggioranza. Come noto, la legge elettorale in vigore prevede per il Senato premi di maggioranza regionali, e la regione Lombardia, data la sua popolosità, è decisamente importante per ottenervi una maggioranza.

Coalizioni

Partiti

Al momento però la Lombardia risulta decisamente in bilico, mentre il Veneto sembra passato (forse definitivamente, ma vedremo) all’alleanza Pdl-Lega. In Sicilia, il divario fra le coalizioni è molto più alto e difficilmente potrà essere colmato nell’ultimo mese di campagna elettorale.
[ad]Tra le regioni che invece al momento vedono il centrosinistra in vantaggio, quella più in bilico risulta essere la Campania: il margine a favore di Pd, Sel e Psi è ancora rassicurante, ma come sempre forte peso avranno le candidature.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

7 comments
Lorenzo
Lorenzo

non ho capito perché il grafico a torta per la lombardia mostra un vantaggio al CDX, se nei dati retrostanti vengono 31,16% al CDX e 32,36% al CSX

claudio
claudio

Se finisse così al sensto non è difficile prevedere situazioni già viste, magari non subito, ma dopo un po' il M5S imploderebbe quasi certamente e transfughi verso la coalizione vincente ce ne sarebbero. Oppure prendersi la responsabilità di rendere ingovernabile il paese, ma Grillo che in campagna elettorale sbraita a destra e a manca, spara su tutti, sarà il primo a calarsi le brache.

Umberto
Umberto

Perché in Sardegna il M5S perde un seggio? Toscana, Umbria ed Emilia Romagna sono regioni in cui il Pdl è al limite del 20%, potrebbero non superare la soglia?

Mattia
Mattia

Ma se in senato in lombardia uno vota PD o SEL, è uguale per il numero totale dei senatori che otterrà la coalizione o no?

Corrado
Corrado

Sì, è uguale. Il premio di maggioranza viene calcolato sulla coalizione COMPRESI i partiti che ne fanno parte e che non superano lo sbarramento riservato ai partiti coalizzati (3%); successivamente il premio viene ripartito proporzionalmente tra i SOLI partiti della coalizione stessa che abbiano superato lo sbarramento.

Michail
Michail

Sì, il totale della coalizione non cambia.