•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 30 gennaio, 2013

articolo scritto da:

Sondaggio Demos. Giù Bersani. Su Monti e Berlusconi

Il sondaggio di Demos pubblicato oggi su Repubblica stima le intenzioni di voto nell’intervallo 22-28 Gennaio 2013. Prende come riferimento il voto al partito per le elezioni alla Camera.

[ad] Il sondaggio confrontato con la stessa rilevazione effettuata nella settimana precedente rileva una diminuita propensione di voto per i partiti della coalizione di centrosinistra. Perde lo 0,7% il Partito Democratico. Quasi l’1% Sinistra Ecologia e Libertà. E lo 0,2% “altri partiti di centrosinistra”.

Al contrario del centrosinistra guadagnano punti Monti e la sua coalizione che passano dal 16,2% della scorsa settimana al 17,7%. Con un incremento di 1,5% rilevato dal sondaggio Demos. Più di tutti guadagna la lista collegata a Mario Monti. “Scelta Civica – Con Monti per l’Italia” registrando un incremento dello 0,9%. Guadagna anche l’UDC che passa dal 3,6 della scorsa settimana al 4,4%. In leggera perdita Fututo e Libertà che scende sotto l’1% e registra uno 0,8%.

Cresce anche Berlusconi che va dal 25,8% al 26,6%. La crescita è a vantaggio del Popolo della Libertà. Perché invece la Lega registra una flessione dello 0,4%. Sempre poco sopra il 3% la voce “altri partiti di centrodestra” sommatoria di liste come La Destra di Storace, Fratelli d’Italia e Moderati in Rivoluzione di Samorì.

Stabile Grillo ed il MoVimento 5 Stelle intorno al 13%. In leggero calo Ingroia con Rivoluzione Civile che pur passando dal 4,5% al 4,2% resta al di sopra della fatidica soglia del 4% alla Camera sotto la quale non vi è rappresentanza parlamentare.

 

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: