•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 1 febbraio, 2013

articolo scritto da:

Rassegna stampa Tp: Scontro tra Bersani e Monti su Mps, I dati negativi delle università italiane

monti-bersani-3-2

La rassegna stampa odierna apre ancora con il caso derivati che ha coinvolto il Monte Paschi e su cui sta indagando la Procura di Siena. Sul caso è intervenuto da Roma il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha dichiarato: “Occorre fare chiarezza su Mps e tutelare l’interessa nazionale” (Il Sole 24 Ore). Intanto si inasprisce lo scontro tra Bersani e Monti (La Stampa). Il Professore sul suo profilo Facebook ha scritto: “Per il bene di tutti dobbiamo tenere i partiti lontani dalla gestione delle banche”. Piccata la reazione del segretario Pd: “I partiti fuori dalle banche? D’accordo dieci volte. E aggiungo pure: via i banchieri dai partiti”. Il Sole 24 Ore rivela “Su Mps il peso di 30 miliardi in Btp”. Il Corriere avverte “A giugno la Fondazione avrà le casse vuote”. Sempre il Corriere rivela: “Le condizioni del prestito di Stato: congelati i bonus ai supermanager”. Repubblica accusa la destra “di giocare al massacro sulla vicenda Mps”. Dello stesso avviso il Sole 24 Ore che parla di “velenosità vendicative”. Libero critica Monti “Il Professore per salvare la banca rossa frega i risparmiatori” e Bersani: “Il Pd su Mps non spiega nulla e minaccia chi fa domande”. Il Giornale svela un retroscena “Gli strani aiutini di Fini e Tarantola alla banca rossa”. Per il Corriere il “silenzio allusivo di Matteo Renzi non giova alla trasparenza su Mps”. Per il Tempo ora “la lepre (Bersani) è in affanno”. Per il FoglioBersani a furia di obbligare gli altri alla desistenza ora balla da solo”.

 

[ad]La rassegna stampa del Tp si occupa anche. Negli ultimi dieci anni i nostri atenei hanno perso 58mila studenti (Corriere). Gli iscritti sono passati da 338mila a 280mila. Scende anche la media per numero di laureati. In Italia fra i 30 e i 34 anni si laurea il 19% dei giovani, l’11% in meno della media europea (30%). Scende anche il numero dei professori ( 22% in meno). La Stampa spiega “come si può fermare l’emorragia”. Il Giornale esulta: “Era ora, meno iscritti più qualità”. Critico LiberoUniversità devastata”.

 


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments
soffio
soffio

Tutto chiaro il PD e BERSANI si faranno devastare da Monti perderanno le elezioni per non avere le palle di andare soli e scacciare Monti all'opposizione dove giusto che stia dopo aver governato male l'italia!!! Hanno deciso di perdere piuttosto che dare fiducia a SEL e Rivoluzione Civile preferiscono perdere per poi tentare un accordo con Monti che lo dico subito senza SEL che se ne andra' non hanno maggioranza Monti e Bersani da soli neanche alla Camera figuriamoci il senato 30% PD + 10% Monti = 40% la fine del centro-sinistra e la fine del centro ......siamo all'ingovernabilita' ...unica possibilita' e' scaricare Monti e aprire a Rivoluzione Civile in parlamento ma a questo punto rivoluzione civile chiedera' la testa di bersani e dovra' andare Nichi Vendola a chiedere maggioranza alle camere formando una coalizione cosi: PD+SEL+PSI+Centro Democratico+Rivoluzione Civile e appoggio-controllo esterno M5S ultima possibilita' per il centro-sinistra di governare o rivince berlusconi ...sapra' Bersani sacrificare il suo ego per il bene del paese ne dubito piuttosto lui e Monti distruggeranno tutto!!!!!!!Forza SEL ultima speranza di sinistra!!!!