•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 15 febbraio, 2013

articolo scritto da:

Il Risiko delle Regioni: Lombardia 4

Lombardia. Nel corso della settimana scorsa, sono stati pubblicati ulteriori sondaggi sulle intenzioni di voto degli elettori lombardi per il Senato. Con l’esclusione della rilevazione di Tecné del 6 febbraio, che dà Berlusconi e Bersani perfettamente appaiati, tutti gli altri sondaggi attribuiscono il vantaggio ora all’uno, ora all’altro candidato.

Ad ogni modo, la media finale dei dati vede il centro-destra a meno di un punto di vantaggio sulla coalizione avversaria (0,7%).  Differenza molto ridotta, ma che, se confermata dalle urne, sarebbe sufficiente ad attribuire la maggioranza dei seggi in palio a PDL e alleati. La terza lista in gara è il MoVimento 5 Stelle, che stacca di mezzo punto percentuale Scelta Civica.

Il quadro per le elezioni regionali non ha subito grandi cambiamenti.

[ad]Come si nota dall’articolo precedente, la strategia del voto disgiunto parrebbe raccogliere consenso tra i centristi. È chiaro, infatti, che Albertini sia tagliato fuori dalla competizione. Per cui una parte dei suoi elettori potrebbe essere convinta a votare per Ambrosoli.

Se non con piena convinzione, perlomeno in funzione anti-Maroni. Mario Monti in un’intervista a TgCom24, ha comunque chiarito che è Albertini il candidato del suo movimento. Il presidente del consiglio ha anche precisato che le espressioni di sostegno ad Ambrosoli da parte di alcuni candidati di Scelta Civica sono da considerarsi strettamente personali. Tema a cui abbiamo dedicato anche l’articolo che potete rileggere qui.

Dati ISPO dell’8 febbraio, relativi alle intenzioni di voto per le regionali in cinque comuni capoluogo della Lombardia, mostrano il centro-sinistra avanti a Milano e Brescia, ma in ritardo a Bergamo e – in misura ancora più accentuata – a Como e Varese.

Lombardia – Senato della Repubblica

 

 Nicola Rosellini

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

7 Commenti

  1. Palozzo Antonio ha scritto:

    C’è una lotta molto dura per il PD lo vedo molto difficile, perchè l’elettorato del PDL non ha il coraggio di esprimersi durante i sondaggi, poi però nella cabina elettorarale è libero di pensare e di esprimersi.

  2. Patrizia Trentini ha scritto:

    Ma guarda un po’, anche qui non ci sta la lista AMNISTIA GIUSTIZIA LIBERTA’! che strano….

  3. ETTORE RUSSO ha scritto:

    SE FOSSE VERO TALE SONDAGGIO, MA NON LO E’, DIMOSTREREBBE SOLO UNA COSA: ” CHE GLI ITALIANI SONO DEI MASOCHISTI E CHE AD ESSI PIACE ESSERE PRESI OER IL DI DIETRO

  4. Jose Luis Pizarro ha scritto:

    I totali non quadrano. Non se può sommare così.

  5. La Vita Oggi ha scritto:

    adesso bisognerebbe attaccare sotto il sondaggio l’esito effettivo per un rapido raffronto!
    in modo da riproporre la discussione a breve… tanto non manca molto che l’argomento torni attuale

Lascia un commento