•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 18 febbraio, 2013

articolo scritto da:

Termometro Politico: Il nuovo forum per la PoliticaOnLine

tp_pol

Termometro Politico: Il nuovo forum per la PoliticaOnLine

Presentiamo finalmente in maniera ufficiale l’acquisizione del forum e del sito PoliticaInRete.it da parte di Termometro Politico.

Molti dei nostri lettori si saranno accorti che il forum legato al nostro sito è dall’inizio di quest’anno cresciuto in maniera esponenziale ed ha anche cambiato la veste grafica, oltre ad avere introdotto molte novità. Questo fatto è stato dovuto all’acquisto da parte del Termometro Politico del più grande forum italiano di politica.

[ad]L’acquisto è avvenuto all’inizio dell’anno ma i lavori di migrazione e configurazione hanno richiesto un po’ di tempo per essere completati a dovere per rendere l’esperienza di voi che ci scriverete più semplice e appassionante.

Il forum di Politica In Rete era la terza versione del più antico e glorioso forum di politica in Italia, ovvero PoliticaOnLine.com nato oltre 10 anni fa. Questa enorme community è passata attraverso 3 gestioni e versioni crescendo di anno in anno dalla primissima POL.com a POL.net per diventare PIR.it e infine

http://forum.termometropolitico.it/forum

In questo forum si potranno trovare discussioni ed approfondimenti con la possibilità di interagire con tutti gli autori ed i blogger del Termometro Politico, ma anche con una quantità di persone che dietro un nickname nascondono politici, giornalisti, magistrati e professionisti di ogni genere, oltre ad una quantità incredibile di giovani appassionati di politica e ricchi di talento.

Il forum non è incentrato solo sulla politica, sebbene le sezioni di politica italiana e internazionale siano tra le più attive. C’è, infatti, una interessante sezione di economia, oltre all’immancabile sezione legata alla discussione sui sondaggi. Più in giù ci sono le sezioni dedicate ai partiti politici e ai movimenti culturali e di opinione, sezioni dedicate ai movimenti religiosi e di culto e alle varie filosofie ad essi legati. C’è poi una sezione dove la nostra comunità, che conta diverse migliaia di iscritti attivi, ha creato un gioco di simulazione del Parlamento e della vita politica italiana:

Il Transatlantico.

Una grande palestra di politica per chi si voglia cimentare in un sistema a democrazia diretta e partecipata con istituzioni completamente trasparenti e di facile accesso a chiunque abbia talento politico e voglia di confrontare le proprie idee con quelle degli altri.

Ma non solo politica, dicevamo. C’è infatti un ampio spazio per le chiacchiere il libertà in tantissime sezioni, la più importante delle quali è storicamente il Fondoscala, autentico gioiello della discussione creativa, dove risiede il vero cuore pulsante del Forum e dove dal “Palazzo d’Inverno” vengono discusse tutte le iniziative non legate strettamente alla politica della nostra comunità online.

In questi giorni chi si iscriverà (l’iscrizione è semplicissima e assolutamente gratuita, e sarà spiegata più in basso) potrà accedere alle discussioni sui sondaggi riservati.

Le famose “corse dei cavalli” analizzate insieme agli esperti del Termometro Politico dove chiunque degli iscritti avrà la possibilità di partecipare liberamente alla discussione:

http://forum.termometropolitico.it/forum/forum-sondaggi-riservati/indiscrezioni-sui-sondaggi/

Troverete in questa grande comunità una quantità di personaggi che, nelle loro interminabili discussioni, vi porteranno a comprendere meglio tante delle cose di cui si parla, e vi faranno appassionare all’arte più affascinate e che più condiziona le nostre vite di tutti i giorni: la politica.

Iscriversi è facilissimo e vi porterà via poco tempo. Ecco come fare:

In alto al centro sul forum ci sono due pulsanti: f Connect e Registrazione.

Se siete già iscritti su Facebook potete utilizzare lo stesso login che usate sul Social Network.

Tenendo aperta con lo stesso browser un’altra finestra con Facebook (da loggati ovviamente) e cliccando semplicemente proprio sul tasto azzurro f Connect si aprirà una finestra dalla quale potrete registrarvi in un batter d’occhio, entrando in Tpnet dove TP sta per Termometro Politico.

In alternativa puoi cliccare sul tasto Registrazione dal quale ti si aprirà lo stesso menu che se avessi usato l’account Facebook. Dovrai sceglierti un nickname col quale sarai identificato sul forum quindi sceglierti una password per l’accesso al forum e poi una tua mail. Riceverai un link per l’attivazione dell’account alla mail di registrazione per cui è indispensabile che la mail sia valida.

Se su FB siete iscritti con il vostro vero nome e cognome,  ricordatevi di cambiarli con un nickname prima di completare l’iscrizione, se non siete intenzionati a renderli pubblici sul forum.

I settaggi sono comunque sempre modificabili in seguito cliccando in alto a destra  su Impostazioni, da dove si arriva ad un ricco menu dal quale sarà possibile eseguire qualsiasi settaggio, oltre a definire una firma e un avatar. In allegato un manuale utente con immagini per effettuare l’iscrizione e per imparare ad usare al meglio tutte le potenzialità del forum:

Manuale utente Rev-2a


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

3 comments
Roby
Roby

Mi chiedo chi abbia fatto moderatore l'utente "luciana", interviene spesso provocando, modifica le discussioni che non le piacciono, è la persona più inadatta per fare il moderatore inoltre faziosa e di parte.

Giorgia Serulli
Giorgia Serulli

Scusate, ma ormai con le corse di cavalli e i conclavi segreti che bisogno c'è del vostro forum?

Gianluca Borrelli
Gianluca Borrelli

per discutere e approfondire... se poi ti basta leggere i numeri che vengono dati senza un minimo di analisi allora in forum non ti serve...