•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 18 febbraio, 2013

articolo scritto da:

Berlusconi minaccia la Lega e attacca Grillo

Silvio Berlusconi, parlando alla Confindustria di Monza, ha lanciato un monito agli alleati della Lega Nord: “La Lega ha fatto la scelta di insediarsi nel Nord, gli abbiamo dato la possibilità di avere anche la Lombardia, dopo Piemonte e Veneto, però possiamo sempre far cadere la giunta delle tre Regioni se ci fanno difficoltà al governo. Quindi credo che avremo mano libera”. Una minaccia non tanto velata quella del Cavaliere al quale non devono essere piaciuti gli altolà di Maroni su alcune sue proposte come il condono tombale. Il leader del Pdl è sicuro di avere la vittoria in pugno: “Sono sicuro dell’esito, c’è un entusiasmo in giro che riscontro ovunque, anche più del 94”.

[ad]Berlusconi ha poi attaccato Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle, in forte ascesa negli ultimi giorni tanto che alcuni sondaggisti lo danno come seconda forza nazionale dopo il Pd. “Abbiamo fatto un sondaggio – rivela il Cav –  l’80% della gente che va ad ascoltare Grillo lo fa perché vuole divertirsi o per pura curiosità. Lui propone solo la distruzione dell’attuale sistema politico, e così non si va da nessuna parte. E fa proposte che non si sostengono come i mille euro a tutti”. Infine commenta a modo suo la decisione del comico di annullare la sua intervista prevista ieri sera su Sky: “Ha fatto benissimo, perché Grillo ha una faccia che fa paura e il suo palcoscenico naturale sono le piazze”.

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

2 Commenti

  1. salva ha scritto:

    si puo’ anche discutere il movimento 5 stelle..ma non vi piacerebbe vedere il nano e gargamella lunedi’ 25 sconfitti e rassegnati.
    Io sto ascoltando i vari candidati sia di destra che di sinistra e sono sempre piu’ convinto che pensano solo ai loro interessi e parlano di niente del nulla, le solite promesse stile anni 90.
    E’ ora di cambiare gente, stavolta ci sara’ una svolta ma non bisogna avere paura di cambiare perche’ tanto peggio di cosi’ non si puo’….e allora tocca rischiare.
    w beppe grillo

  2. salva ha scritto:

    posso capire gli scettici su questo movimento, ma non abbiamo alternative.
    l’italia è l’unico paese al mondo che in politica ricandida sempre le stesse persone…le stesse facce
    Io dico che non se ne puo’ più di vedere i la russa (che mi è anche simpatico) quella finta della santachè…prodi…mastella…alfano..fini..casini…franceschini..il fintobuono di bersani…berlusca…BASTA.
    Ci vuole gente vergine, del popolo, che non sia figlia di gente potente di massoni ecc….gente come noi, onesta e piena di voglia di cambiare,RINNOVARSI ED INNOVARSI.
    Il mondo corre veloce e noi siamo lenti …troppo lenti
    Spero che qualcuno condivida il mio pensiero

Lascia un commento