•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 5 marzo, 2013

articolo scritto da:

Financial Times: “Grillo non è Mussolini. M5S a Parma sta governando bene”

clown

Per il Financial Times Grillo non è un nuovo Mussolini, come lo aveva ritratto lo Spectator, ma solo “a comedian whose Five Star Movement has just scooped up 25 per cent of the vote” ovvero semplicemente un comico. Per il quotidiano economico della City i contesti storici in cui sono nati Fascismo e Movimento 5 Stelle sono ben diversi. “E’ vero – spiega il columnist Gideon Rachman– sia nel 1930 che adesso l’intera Europa doveva far fronte ad una grave crisi economica, ma allora erano passati pochi anni dalla Prima Guerra Mondiale che aveva falciato un’intera generazioni di giovani, ora invece l’Europa vive da tempo in un contesto di stabilità, agiatezza economica e pace”. Quanto basta, secondo Rachman, ad allontanare arditi paragoni tra passato e presente.

Lo Spectator ritrae Grillo come Mussolini

[ad]Per l’editorialista del Financial Times il fenomeno di Grillo non è un unicum in Europa. In Spagna esiste il movimento secessionista catalano. In Islanda hanno eletto come sindaco di Reykjavik il comico Jon Gnarr. Rachman sottolinea come il Movimento 5 Stelle alla prova dei fatti abbia governato bene, citando il caso Parma con il sindaco stellato Pizzarotti. Infine, il columnist lancia un avvertimento ai partiti tradizionali “Trovino alternative politiche più attrattive e interessanti di altri cinque anni di austerità. Altrimenti sarà Grillo a ridere per primo”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

10 comments
sando
sando

Ci mancherebbe proprio un governo Grillo! Dopo essere stati governati per 20 anni da un buffone saremmo governati da un comico,che strano paese.E magari a Presidente della Repubblica ci mettono un pagliaccio come Fo'.

elegantissimo
elegantissimo

Essendo l'Italia il partner principale dell'esistenza stessa dell'Unione Europea, nessuno ha motivo a destabilizzarla, pena il dissolvimento dell'europa! Ebbene diano al movimento 5 stelle(non a Grillo) l'incarico di guidare il governo del paese e se sono fiori fioriranno.

Angela
Angela

Figurati.....se ci danno una possibilità per i loro privilegi è finita.....non ce la daranno mai, dobbiamo prendercela, devono andare tutti a casa. Nessun dialogo con i corrotti che ci hanno portato davanti al baratro

stefania
stefania

infatti,perchè non le diamo un opportunità?non faranno miracoli,ma partire dai stipendi più basta sprechi,trasparenza ed onestà.anche a parma non son tutte rose e fiori,ma quando sono il sindaco e la giunta a dare l esempio,i sacrifici si fanno volentieri.e poi,vogliamo un informazione più vera!!!dovete dare notizie,non pareri!

Francesco Pescheta
Francesco Pescheta

Oserei dire, caro signore dalla memoria corta che a parte il fatto che tutte le porcate fatte negli ultimi venti anni sono da imputare ad una classe politica corrotta ed incapace, per motivi di comodo e interesse. Ed aggiungo che Grillo non è e non sarebbe presente in parlamento in quanto non candidato, tanto per informarLa. Comunque, aggiungo che preferisco un comico onesto ad una classe politica ladra e corrotta alla guida di questo nostro paese. Augurandomi che la maggior parte degli italiani la pensi come me e non come Lei, la saluto cordialmente...

Alessandro
Alessandro

Guarda che si è alternato con la sinistra il buffone...studia prima di dire cavolate...

michele
michele

Guarda che Dario Fò è un PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA, se non lo sai SALLO!!!! Grillo è un GENIO, come definiresti un uomo che senza spendere un centesimo di soldi pubblici e rifiutando i rimborsi elettorali ha conquistato il 25% di voti nell'arco di 18 mesi??? Senza una tv che ne parlasse se non per diffamare e calunniare, schernire e deridere, questi giovani che hanno dalla loro l'entusiasmo e la passione politica. Se non analizzi obiettivamente come stanno le cose, se guardi solo faziosamente, non ti accorgi neanche di quello che è sotto gli occhi di tutti, in Sicilia, Un brav'uomo, una persona dabbene, tale Rosario Crocetta, appoggiato dai 5 stelle sta facendo una rivoluzione civile, in un momento piuttosto grave per l'economia del paese.

Agilulfo
Agilulfo

Il M5S ha preso il 25% dei voti. I suoi rappresentanti dovrebbero confrontarsi con i rappresentati dell'altro 75% degli italiani. Quando il 51% si trova d'accordo, si fa un governo che poi serve (e serve) a tutti.

FRANCA PIAZZA
FRANCA PIAZZA

Chi commenta contro il movimento non sa niente,il movimento ci salverà da tutti i corrotti e ladri di questo paese...chi ne parla male si sciacqui bene prima la bocca,Grillo sarà un comico,ma quanti ministri comici abbiamo fin'ora? Poi sono tutti bravi ragazzi che si impegnano e impegneranno al governo!!!!

4 luglio
4 luglio

in due anni il M5S ha guadagnato 8 milioni di voti ed il PD + PDL ne hanno persi altrettanti in una campagna in cui hanno usato soldi, giornali e televisioni come fossero le loro diffamando il M5S. Loro ci hanno messo, (con i loro furti di soldi e di democrazia) in queste condizioni e loro ci devono tirare fuori. Se non possono perché sono dei ladri si dimettano o si torna a votare.

Trackbacks

  1. […] Times, il quotidiano economico-finanziario d’oltremanica, che, come spiega il sito Termometro Politico in soldoni, afferma che il Movimento merita un’opportunità considerando la gestione […]