•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 14 marzo, 2013

articolo scritto da:

Grillo, altro invito a Bersani: “Parlamentari Pd tagliatevi lo stipendio”

Beppe Grillo fa un nuovo appello al segretario del Pd Pier Luigi Bersani. Dopo averlo invitato a firmare una lettera di intenti in cui il Pd rinunciava ai rimborsi elettorali, ora il leader dei Cinque Stelle lancia una nuova sfida a Bersani dal suo blog. “Rivolgo un appello ai partiti, in particolare al partito con più parlamentari: il Pd. Bersani faccia firmare questo documento ai 468 parlamentari del Pd”.

grillo al pd

[ad]Chi accetterà il taglio dello stipendio riceverà un premio da parte di Grillo: “I parlamentari che decideranno di autoridursi lo stipendio saranno menzionati sul blog. L’Italia giusta parte da qui. Ci aspettiamo numerose adesioni, almeno superiori a una”. A lato dell’invito è stato lanciato, come fatto in precedenza, l’hashtag twitter #Bersanifallifirmare.

 

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

3 Commenti

  1. Paola Giuliani ha scritto:

    Grillo caro…sono chiacchiere e rimarranno tale fini a che non avremo un governo nato dalle elezioni……tutte le belle cose che proponi partiranno SOLO dopo l’insediamento di un nuovo governo…il resto diventa propaganda…

    • maurizio ha scritto:

      Intanto il M5S ha incominciato a lanciare dei sassolini speriamo che da questi sassolini si possa formare una bella frana saranno anche chiacchiere come dici tu ma fino ad ora queste chiacchiere non le avevo mai sentite da nessuno dei cari parlamentari e ripeto cari parlamentari tutti prima delle elezioni caliamo di qua e vi ritorniamo di la poi quando sono seduti non si ricordano più niente io non ho votato il M5S ma fino ad ora le uniche proposte serie le ho sentite da loro io non sono contro berlusconi ma quando un parlamentare e al potere per 18 anni e pensa solo alla sua persona e non all’Italia per me e meno che zero purtroppo io non ho avuto il coraggio come tanti italiani di provare a cambiare ma ti assicuro che se andremo di nuovo alle elezioni io e molti altri come me proveranno a mandare a casa i vecchi parlamentari nessuno di noi si ricorda che il parlamentare non è e ripeto non è un lavoro e solo un mandato che diamo noi a loro quindi se non fanno il loro dovere dobbiamo mandarli a casa

  2. FRANCESCO ha scritto:

    LA NAVE ITALIA STA ANDANDO VERSO LA SECCA E GLI ADDETTI AI LAVORI DISCUTONO ANCORA A CHI SPETTA FAR VIRARE PER SCONGIURARE ILDISASTRO BERSANI; GRILLO DATEVI ANA MOSSA AL PIU PRESTO

Lascia un commento