•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 15 maggio, 2011

articolo scritto da:

Elezioni comunali: l’affluenza cresce a Milano e Torino, flessione a Napoli, crollo a Bologna

expert surveys

Aggiornamento coi dati delle 22:00

A Torino la domenica elettorale si è conclusa con un’affluenza pari al 49,94%, ben il 3% in più rispetto al 2006.  Si prevede quindi un’affluenza finale, per le 15 di domani, tra il 67% ed il 71% (64,74% cinque anni fa).

A Milano il trend tende a riallinearsi a quello delle passate comunali (53,36% oggi, 52,32% alle scorse), ma l’affluenza dovrebbe mantenersi attorno al 70%: stimiamo che possa ondeggiare tra il 68% ed il 72%.

[ad]In netta controtendenza rispetto alle altre due grandi città del nord Bologna, la cui affluenza alle 22, è circa del 52.68%.  Il dato definitivo dovrebbe vedere un arretramento dell’8-10% rispetto al 2009 (quando andò a votare il 76,39% dei Bolognesi): le nostre stime danno come probabile un valore tra il 65% ed il 69%.

A Napoli, forse complice il big match del San Paolo contro l’Inter, tra le 19 e le 22 si registra una brusca frenata (41,28%, contro il 44,66% del 2006): dovendo rivedere le stime, è probabile una netta flessione rispetto al 66,64% di cinque anni fa, dato rispetto al quale si era tenuto approssimativamente in linea per tutta la giornata, tanto da spingerci a prevedere un’affluenza tra il 57% ed il 61%.

Questo è tutto, a domani per il lungo pomeriggio degli spogli.

______

Aggiornamento coi dati delle 18:30

A Torino l’affluenza è salita al 36,16%: performance di più di quattro punti migliore rispetto a quella di cinque anni fa (31,82%), e sembra chiara la tendenza che dovrebbe portare l’affluenza oltre il 70%.

Bologna accelera (39,88%), ma non abbastanza, tanto da rendere credibile l’ipotesi che si delineava in mattinata del non superamento della quota del 70%, con un calo quindi di almeno 7 punti percentuali sul dato finale (76,39% due anni fa).  Il trend, se confermato col dato delle 22, dovrebbe anzi portarla molto al di sotto di tale cifra.

Milano rallenta sulle previsioni della mattinata, ma il dato sembra confermare l’ipotesi di un’affluenza attorno al 70%.

Napoli accelera leggermente (32,14%, +1,22% sul 30,92% registrato cinque anni fa), ma il dato globalmente rimane in linea con quello del 2006 (66,64%).

Prossimo aggiornamento dopo le 22

______

Elezioni comunali

Primi dati su questa tornata amministrativa.

A Torino l’affluenza registrata alle 11.30 è pari al 12,83%  Alle comunali del 2006 alla stessa ora fu del 12,11%.

A Milano l’affluenza invece è pari al 12,16% Cinque anni fa fu dell’11,44%

Crollo dell’affluenza a Bologna, più che dimezzato rispetto al 28,67% della prima rilevazione di due anni fa, ma si votava di sabato in concomitanza con le Europee (e la rilevazione era dopo 7 ore anziché tre e mezza): questa mattina è andato a votare il 13,75% degli aventi diritto.

A Napoli gli elettori che si sono recati alle urne finora sono il 12,19%.  Nel 2006 furono il 13,14%.

Secondo le nostre primissime previsioni, a Torino l’affluenza finale dovrebbe aumentare sensibilmente rispetto al 64,74% di cinque anni fa, a Milano il dato dovrebbe aggirarsi attorno al 70% (67,52% nel 2006), a Bologna, se si mantiene il trend, l’astensionismo dovrebbe essere in deciso aumento rispetto a due anni fa (quando andò a votare il 76,39% degli aventi diritto), mentre a Napoli il dato dovrebbe mantenersi in linea rispetto a quello del 2006, quando votò il 66,64% dei napoletani.

Questo, alla luce dei dati delle 11:30.  Aspettiamo le 19 per il prossimo aggiornamento.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. Caimano ha scritto:

    Ma come è possibile che l’affluenza di MIlano fosse il 67%? Nel 2006 mica ci fu l’ection day o sbaglio? Quindi l’affluenza al primo turno a Milano dovrebbe essere stata tipo dell’80% (in linea con le politiche, non ce li vedo il 20% degli elettori rifiutare la scheda per il sindaco e prendere solo quella per le politiche).

  2. gpp ha scritto:

    Mi domando come si fa a confrontare un’affluenza del 28% di due anni fa presa dopo sette ore di votazione (si votò di sabato e le rilevazioni furono a chiusura seggi) con quelle di oggi prese dopo tre ore. Mah…

  3. Davide Policastro ha scritto:

    Caimano, al Ministero dell’Interno dicono che il 28 Maggio 2006 votò il 67,52% dei milanesi. :p http://elezionistorico.interno.it/index.php?tpel=G&dtel=28/05/2006&tpa=I&tpe=C&lev0=0&levsut0=0&lev1=3&levsut1=1&lev2=49&levsut2=2&lev3=1450&levsut3=3&ne1=3&ne2=49&ne3=491450&es0=S&es1=S&es2=S&es3=N&ms=S

    gpp: mi pare evidente che non stiamo basando le nostre stime sull’affluenza finale facendo un confronto bruto tra il dato delle 22 di Sabato e quello delle 11.30 di oggi. Ok che gli errori (anche grossolani) capitano a tutti, ma spero ci concederai di crederci se ti dico che non sono quelle le percentuali che a nostro avviso possono portare alle urne il 76% dei bolognesi. Poi oggi diluviava, magari molti diversamente dal solito hanno deciso di andare a votare dopo pranzo. Nel caso, alle 19 rivedremo le stime. 😉

  4. arturo ha scritto:

    nel 2006 non ci fu election day: politiche ad aprile e comunali a maggio.

  5. Metapapero ha scritto:

    non sarebbe male se Pisapia recuperasse un po’ di quei 50mila elettori di sx che si son volatilizzati a Milano tra 2006 e 2008

    Per il resto ieri le previsioni davano pioggia su tutto il Nord e un po’ di gente sara’ rimasta a casa e non avendo di meglio da fare e’ andata a votare.

    Inviterei a non farsi troppe pippe mentali sull’affluenza

  6. l'infame ha scritto:

    dipende, a Vercelli nel 2007 c’era una correlazione abbastanza diretta fra affluenza e risultati: nei collegi in cui l’affluenza era più alta la destra faceva i risultati migliori

  7. marco ha scritto:

    I modelli sottostanti sono tutti sincroni ed omogenei, quindi non vi preoccupate che le cose scritte non sono frutto di divinazioni usate da qualche simpaticone della rete.
    Non e’ bello non avere fiducia nelle persone.
    Ad maiora.

  8. marco ha scritto:

    Infatti sono pippe mentali. Ogni anno fior fior di pseudo analisti “dimostrano” come l’affluenza
    agevoli pinco o pallo salvo poi cambiare in corsa o il giorno dopo teoria.
    3 modelli sono stati creati per tutte le tasche e tutti i gusti.
    L’unica cosa che nessuno ha ancora detto, e la dico ora io, e’ che i rapporti incrementali
    delle fasce orarie nelle 4 citta’ hanno serie storiche diverse, con la simpatica presenza di bologna
    che e’ citta’ anomala visto che ha votato mille volte per il sindaco.
    Detto cio’ al momento i modelli reggono e quindi me ne vado a mangiare sereno e pacifico.
    Pax pleroma.

  9. paolo ha scritto:

    non mi e´ chiarissimo come mai pensate che a torino l´affluenza sara´ piu´ alta che a bologna se a bologna e´ in entrambi i rilevanti piu´ alta anche se probabilmente in calo

Lascia un commento