•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 marzo, 2013

articolo scritto da:

Uno stadio tutto nuovo per Napoli ed il San Paolo da ristrutturare

serie-a-piace-italiani

«Entro la fine del mio mandato i tifosi avranno un nuovo stadio, le idee sono due: ristrutturare il San Paolo o costruire uno stadio del tutto nuovo in periferia obbligandosi però ad un restyling del vecchio stadio. Ovviamente sarà importante il ruolo del Calcio Napoli, che gestirà l’impianto».

[ad]L’impegno, tanto impegnativo quanto solenne, è del Sindaco Luigi De Magistris e risale al 18 settembre 2012. Proprio nel giorno in cui a Napoli, ogni anno, si rinnova il miracolo di San Gennaro, il primo cittadino ha prospettato la possibilità di avere un nuovo e più moderno impianto sportivo, da destinare al grande calcio, prima del termine del suo mandato (la cui scadenza naturale è la primavera del 2016.
Proprio oggi però i progetti più recenti presentati al Comune, per costruire il nuovo stadio, hanno subito una battuta d’arresto significativa. L’idea di realizzare il nuovo impianto a Ponticelli, così come prospettata da una cordata di imprese capitanata da Marilù Faraone Mennella, moglie dell’ex numero uno di Confindustria Antonio D’Amato, fa a pugni con l’ampliamento della zona rossa del Vesuvio. Ponticelli, infatti, quartiere orientale di Napoli, rientra nell’area a più alto rischio sismico e vulcano. Inoltre rispetto all’ipotesi di realizzare il nuovo stadio ad est della città, dalla parte opposta in pratica a dove sorge lo storico impianto San Paolo, è da sempre contrario Aurelio De Laurentiis. E’ molto difficile, se non impossibile, che qualcuno possa realizzare una struttura sportiva così importante come uno stadio e non abbia anche il sostegno della società calcio Napoli.
Dunque ad oggi, quando mancano appena tre anni al termine del mandato del Sindaco De Magistris, appare lontana la possibilità di vedere costruito un nuovo impianto o anche solo ammodernato lo storico stadio San Paolo.

 

A cura di Paolo Trapani – www.promessepubbliche.com

L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

2 comments
giovanni
giovanni

che vergogna questo de magistris, cmq anche se non fa lo stadio almeno non facesse cadere i palazzi...

Danilo
Danilo

Ma con tutti i problemi che ha il comune di Napoli, con tutti i debiti da ripianare, non ci sono i soldi per i disabili, per i non abbienti, per aggiustare scuole e strade, si spendono moltissimi soldi per lo stadio? queste sono le priorità per il sindaco?