•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 marzo, 2013

articolo scritto da:

Pd, al Senato eletto Zanda, per la Camera si fa il nome di Speranza

Roberto Zanda sarà il capogruppo del Pd al Senato. Zanda è stato eletto per alzata di mano, un solo astenuto. Una scelta obbligata visto che in mattinata era stata bocciata l’ipotesi di una proroga delle presidenze dei due gruppi parlamentari. A porre il niet erano stati proprio i presidenti uscenti, Anna Finocchiaro (Senato) e Dario Franceschini (Camera). I due su twitter hanno postato due messaggi identici nei contenuti. “Ho sempre pensato che l’ipotesi della proroga dei presidenti dei gruppi parlamentari del Pd fosse sbagliata. Serve continuare il cambiamento” ha scritto Finocchiaro. Sulla stessa linea d’onda Franceschini: “Quando si imbocca una linea bisogna seguirla con coerenza. Non esistono proroghe. I gruppi Pd devono scegliere due nuovi capigruppo”.

[ad]Per quanto riguarda l’elezione del presidente dei deputati democratici bisognerà aspettare ancora. Voci di corridoio danno per favorito Roberto Speranza.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

1 Commento

  1. Alberto Spatola ha scritto:

    Si chiama Luigi Zanda, è Speranza che di nome fa Roberto. Buon lavoro!

Lascia un commento