•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 26 marzo, 2013

articolo scritto da:

Bersani ci spera ancora: “Con il Pdl si può ancora dialogare”

bersani

Nonostante il Pdl abbia detto che o “si governa insieme o è meglio tornare alle urne”, Bersani è convinto di riuscire a trovare la quadra per formare il suo governo. “Rimangono difficoltà, ma bisogna continuare a lavorare e si comincia a comprendere meglio cosa intendo per doppio registro e in particolare quale proposta si delinea per la convenzione delle riforme. È la possibilità di un novità vera per il nostro Paese, quello di un percorso che possa portare a risultati in tempi certi. Questo registro comporta la corresponsabilità delle forze politiche” ha detto il segretario democratico apparentemente ottimista.

[ad]“Scelta civica – spiega Bersani – ha apprezzato questa formula del doppio perché è quella che nelle condizioni date riesce a esprimere il massimo della corresponsabilità possibile. Passi avanti? Io ci lavoro, ci lavoro nelle prossime ore per rendere meglio comprensibile e pienamente apprezzata questa proposta. Quindi si può lavorare ancora”. “Con il Pdl – prosegue il premier incaricato – le distanze le avete potute misurare tutti. Ma si può continuare a discutere”.

Ti potrebbe interessare anche: 

Alfano e Bersani e il governo da inventare

http://www.termometropolitico.it/39337_bersani-alfano-ed-il-governo-da-inventare.html


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments
fabio
fabio

io vi chiedo aiuto a nome degli oltre 50000 lavoratori in mobilita in deroga in puglia rimarranno senza una lira in base all'accordo regionale vendola ci ha rovinato