•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 3 aprile, 2013

articolo scritto da:

Deputati M5s contestati fuori da Montecitorio

Prima contestazione per i deputati grillini. A farne le spese due parlamentari dei Cinque Stelle, Massimo Artini e Massimo De Rosa. I due usciti dalla sede dei gruppi di Montecitorio, sono stati avvicinati da un uomo che ha contestato la decisione dei Cinque Stelle di non appoggiare un esecutivo a guida Bersani. “Votate la fiducia” ha detto l’uomo rivolgendosi ai due deputati grillini. Al contestatore si è aggiunta un’altra persona che ha aggiunto: “Dire no a tutto è sbagliato”.

[ad]Massimo De Rosa è allora intervenuto: “In questo Paese se uno è coerente viene attaccato. Perché non se la prende con chi ha affossato l’Italia?”. La discussione è durata qualche minuto fino all’intervento dei carabinieri. De Rosa alla fine è sbottato: “Ci stavano demolendo. Non potevo stare zitto. C’era un contestatore di professione, che gridava solo quando era a favore di telecamere. Certe cose non le ha dette probabilmente a chi c’è stato per 20 anni e le viene a dire a me che sono qui da due settimane”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

14 Commenti

  1. Idanna Matteotti ha scritto:

    Trattasi della classica bicicletta : ora tocca pedalare con sudore e fatica. Troppo comodo limitarsi a sparare bordate via web

  2. egeo ha scritto:

    On/li Antini e De rosa. Voi siete stati eletti x cambiare l’italia,x miglirarla. Dire no a tutto è da irresponsabili.Avete una frande occasione x cambiare non lo fate Perchè? Avete il cervello fatelo funzionare. Altrimenti dimetteteVi. Qui si parla dell’italia non dei capricci del miliardario Grillo.Siate responsabili.

  3. francesco Barbaro ha scritto:

    l’attegiamento dei Grillini sa di strafottenza, hanno voluto la bicicletta quindi pedalino e cerchino di affrantare e risolvere i problemi. Mio nonno diceva: lamentarsi e gridare e molto facile é difficile trovare soluzioni per risolere i problemi della povera gente.
    franz.

  4. stefania ha scritto:

    appunto,anche su facebook,è una vergogna questi attacchi a gente che è 20 giorni che è al governo.ma lo sapete perchè?,perchè rispondono;provate a mandare un sms,o un email a qualcun altro,non risponderà,avvicinatevi ad un “onorevole”,avrà le guardie del corpo che vi tengono lontani,allora il M5S diventa il capro espiatorio ,la causa di tutti i mali,e,questo giornalismo non aiuta.speriamo in un informazione più corretta.grazie

    • Dario Paoletti ha scritto:

      Ma quale capro espiatorio, la verità è che sono degli incompetenti, non hanno alcun progetto e devono tutto a Grillo, che è e resta un buffone di nome e di fatto. A che servono i grillini allora? Per ora a niente se non ad essere l’eccezione che conferma la regola.

    • sergio ha scritto:

      Se capisci le cose così come scrivi, sei posto cara Stefania.

      • Marcello ha scritto:

        Cara Stefania, purtroppo di gente che sta bene nella merda ce n’è ovunque … lo dimostrano quelli che vogliono i miracoli dai deoputati del M5S …
        Accusano i deputati del M5S di mancanza di responsabilità, che hanno solo il 25% ma non criticano gli altri … come al solito è inutile spiegare l ecose a chi non vuol capire …

    • rino ha scritto:

      INfatti provate ad avvicinare un grillino per vedere se non vi ignora o vi manda aff….se siamo senza governo è colpa loro anche se sono da venti gioni in parlamento invece di fare i sit in facciano qualcosa per il paese.

  5. ervino ha scritto:

    Comodo mandare tutti “Aff—–o” ma non accettare nessuna critica!

  6. ettore russo ha scritto:

    C’ è maretta intorno e dentro AL VOSTRO GRUPPO: vi siete battuti per andare al governo per fare gli interessi degli ITALIANI, DI quelli anche che hanno votato altre formazioni politiche: ebbene non ci siete riusciti e giocaforza bisogna formare un governo. Cosa volete? Andare a nuove elezioni? Altri soldi che lo Stato dovrebbe spendere per il vostro modo egoistico di interpretare la politica es intanto i cittadini continuano a soffrire, a tirare la cinghia;
    A tirare a lungo una corda essa si spezza

  7. Vittorio ha scritto:

    Il Web e’ importante per la diffusione di notizie avvenute dopo che si siano concretizzati i fatti ….e non le chiacchiere …ne abbiamo abbastanza delle chiacchiere ascoltate fin’ora …….vogliamo fatti e cambiamenti seri !!
    Se no’ tutti a casa !!

  8. silvano finotti ha scritto:

    Comunque questi parlamentari(si fa per dire) di Grillo prendono lo stipendio senza fare niente. Non sono poi così cretini come pemsate.
    Occupando la camera costringeranno i dipendenti a fare gli straordinari per pulire la sporcizia che sicuramente lasceranno mangiando panini o altro.
    Questo ci costerà un po’ visto che gli stipendi dei dipendenti della Camera non sono proprio bassi
    Complimenti date lavoro a chi già c’è l’ha

  9. CARI DEPUTATI DEL M5S AVETE BUTTATO A MONTE, CON LA VOSTRA COCCIUTAGGINE, LA POSSIBILITA’ DI AZZOPPARE UNA VOLTA PER SEMPRE SILVIO BERLUSCONI, CHE ORA SE LA STA RIDENDO SOTTO I BAFFI E CHISSA’ PER QUANTO TEMPO LO DOVREMMO SOPPORTARE. GRAZIE DI CUORE.

Lascia un commento