•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 9 aprile, 2013

articolo scritto da:

Breve riepilogo dei flussi elettorali del Pd: Palermo e Napoli

elezioni comunali-anteprima-500x329-652356

Breve riepilogo dei flussi elettorali del Pd: Palermo e Napoli

[ad]Dopo le moltissime analisi osservate nell’ultimo mese mezzo, proviamo a puntare i riflettori su qualche realtà territoriale specifica.

La prima breve analisi riguarda Palermo e i dati sono poco sorprendenti.

Distribuzione voti Pd 2008 nelle coalizioni 2013

Voto 2013

Pd 2008

Rivoluzione civile

6%

Coalizione Bersani

51%

Coalizione Monti

12%

Coalizione Berlusconi

3%

Movimento 5 stelle

27%

Altri

0%

Non voto

1%

Totale

100%

Provenienza voti Bersani 2013 dagli elettori dei partiti del 2008

Voto 2008 Bersani 2013
Sinistra arcobaleno

3,6%

Italia dei valori

7,3%

Partito democratico

66,1%

Unione di centro

5,2%

Popolo della libertà

1,3%

Mpa

0,5%

Altri

6,1%

Non voto

9,9%

Totale

100,0%

In primo luogo notiamo che rispetto ai voti conquistati nel 2008 il Pd perde la metà dei propri consensi, che vanno per quasi il 30% a Grillo mentre il resto si divide tra Monti (12%) e infine Ingroia (6%), che non sembra aver sfondato tra l’elettorato democratico.

Rispetto ai voti conquistati nel 2013 e, soprattutto rispetto alla loro provenienza, notiamo come il Pd confermi soltanto per il 66% i vecchi elettori, mentre per il resto, gli elettori democratici 2013 provengono dall’area del non voto, dall’Idv e solo in minima parte dall’Udc e dalla vecchia Sinistra Arcobaleno.

FONTI:  CISE: Centro Studi elettorali Luiss Guido Carli

Per quando riguarda Napoli notiamo una situazione abbastanza simile alla Sicilia.

Flussi di voti del Pd 2008 verso i partiti 2013

Voto 2013

Pd 2008

Rivoluzione civile

4,8%

Sinistra ecologia e libertà

5,2%

Partito democratico

55,5%

Scelta civica

3,9%

Movimento 5 stelle

27,5%

Soltanto la metà degli elettori del Pd nel 2008 ha riconfermato il proprio voto nel 2013. La metà persa dai democratici, come in Sicilia, è stata conquistata in massima parte da Grillo, mentre soltanto una minoranza ha optato per Sel, Rc e Scelta Civica.

FONTI: Istituto Cattaneo Bologna

* Sono indicati soltanto i flussi superiori al 2,2%

L’impressione che si ricava da questi due casi specifici non è molto dissimile dallo scenario nazionale. Infatti si conferma una perdita di appeal parte dei democratici rispetto alle precedenti elezioni, tra chi aveva scelto il Pd Veltroniano.

D’altra parte è evidente che, i voti in libera uscita non siano andati verso le altre formazioni di Sinistra ma verso Grillo.

 

Camilla Ferrandi

 

 


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments