•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 26 aprile, 2013

articolo scritto da:

Germania batte Spagna due a zero

Germania batte Spagna due a zero. Bayern Monaco-Barcellona 4-0. Borussia Dortmund – Real Madrid 4-1. Questo l’esito dell’andata delle semifinali di Champions League.

[ad]Il calcio tedesco negli ultimi 5-6 anni è cresciuto in qualità e i risultati si vedono. Stadi nuovi, tecnici preparati, investimenti mirati hanno portato i club teutonici a scalare le classifiche europee. In un passato articolo avevo già analizzato la situazione economica del Bayern Monaco, ora analizziamo il Borussia Dortmund.

Nel 2006 i giallo neri erano già quasi falliti: 140 milioni di euro di debiti, nessun euro in cassa e addirittura per pagare gli stipendi dovettero ricever un prestito dagli “odiati rivali” del Bayer Monaco. Grazie ad un prestito bancario il BvB riuscì a ripartire con un piano chiarissimo: puntare sul settore giovanile ed investire nello scouting.

Al timone dei giocatori del Westafallen Stadium arriva il giovane allenatore Jurgen Klopp. 4-2-3-1 un gioco rapido, veloce e il suo “asilo” diventa una macchina da guerra in pochissimo tempo.  Nel 2011 e nel 2012 è scudetto. Nel 2012, l’anno del ritorno in Europa, i ricavi del Borussia sono aumentati del 40% e lo stadio ha avuto una media spettatori di circa 80 mila persone.

Quali sono stati i grandi colpi low cost dei dirigenti della città della Rhur? Praticamente l’ossatura base della squadra titolare: Hummels, Gundogan, Bender, Lewandoski, Piszczek, Subotic. Dal vivaio, nel frattempo, esplodono il gioiellino Mario Gotze (venduto in questi giorni per 37 milioni al Bayer Monaco) e Nuhri Sahin.

L’unico colpo grosso per le casse del Dortmund Marco Reus (17 milioni), è avvenuto dopo la cessione di Kagawa al Manchester Utd per 16 milioni dopo che il suo acquisto era costato solo 300 mila euro. La società ora è nella top ten della classifica dei fatturati, ma cosa più importante è con un piede nella finale di Wembley con una squadra con soli due over 30. Kehl e il portiere Weidenfeller ed un età media di soli 24 anni. Nulla nel calcio avviene per caso: il futuro del calcio è la programmazione.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento