•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 6 maggio, 2013

articolo scritto da:

Ballottaggio a Udine, Honsell confermato sindaco

Furio_Honsell

Il ballottaggio per il comune di Udine conferma le previsioni della vigilia: Furio Honsell, sindaco uscente, sostenuto dal centrosinistra (Pd, Sel, Federazione della Sinistra) è stato riconfermato per altri 5 anni.

[ad]Andando ad analizzare i dati, come prima cosa si nota un calo dell’affluenza rispetto al primo turno: due settimane fa infatti, il 60% degli udinesi si era recata alle urne, trainati anche dalla concomitanza delle elezioni regionali e provinciali. Nelle giornate di ieri e di oggi, invece, l’affluenza si è fermata al 48% degli aventi diritto, in sostanza circa 10.000 persone che avevano votato al primo turno non si sono recate al ballottaggio.

Entrambi i turni di quest’anno registrano, comunque, un vistoso calo di partecipazione rispetto alle comunali del 2008, in cui l’affluenza fu del 77% al primo turno e del 59% al ballottaggio.

 Furio_Honsell

La vittoria di Honsell è stata netta ma non amplissima: l’ex rettore dell’Università di Udine ha conquistato il 54,69% dei consensi, poco più di 20.500 voti, contro il 45,31% di Adriano Ioan, candidato del centrodestra (Pdl, Udc, Lega Nord, La Destra) che si è fermato a 17.094 voti.

Sommata alla vittoria di Debora Serracchiani e a quelle degli anni scorsi nei comuni di Pordenone e Trieste, la conferma di Honsell evidenzia la “trazione” progressista del Friuli Venezia Giulia –  regione invece tradizionalmente moderata  (insieme al Veneto costituiva il cosiddetto “ bianco nord-est”, in cui la Democrazia cristiana faceva il pieno di voti) – nella quale il Partito democratico ha piazzato i propri amministratori in tutti gli enti più rilevanti (tre sindaci su quattro capoluoghi, più il presidente della Regione), escluse però le giunte provinciali, dove il centrodestra è in leggera prevalenza.

Nelle scelte dei cittadini ha pesato, dunque, più del colore politico, la buona amministrazione di cui il sindaco si è reso protagonista durante il primo mandato.

 

RIPARTIZIONE SEGGI

Ventiquattro consiglieri comunali di maggioranza. Per il centrosinistra: 14 consiglieri comunali per il Partito Democratico, 8 della lista Innovare con Honsell e 2 di Sinistra Ecologia e Libertà. Mentre nel centrodestra scattano 5 seggi per il Popolo della Libertà, 3 alla lista Identità civica con Ioan sindaco ed uno a testa per la lista “Per Udine Ioan sindaco” e Lega Nord. Altri 4 consiglieri comunali al Movimento 5 Stelle.

Pubblicità

La domanda del giorno

Secondo voi Matteo Renzi e il Pd escono ridimensionati da queste elezioni?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Conosci il Regno Unito? Clicca sulla bandiera e fai il quiz!

Quiz Regno Unito

Termometro delle Voluttà

diretta brexit, sondaggi brexit, affluenza brexit, risultati brexit

articolo scritto da:

0 comments