•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 9 maggio, 2013

articolo scritto da:

Berlusconi: La condanna? Un obbrobrio ma il governo non rischia

libero

La rassegna stampa odierna apre con la condanna anche in appello di Silvio Berlusconi, indagato nel Processo Mediaset per frode fiscale. L’ex premier è stato condannato a 4 anni di reclusione e a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici, oltre che a 10 milioni di acconto sul risarcimento dei danni all’Agenzia delle Entrate. Se si arrivasse ad una condanna anche in Cassazione, la Giunta per le autorizzazioni dovrà decidere se dichiarare la decadenza da senatore del Cavaliere.  Tutto il Pdl si riunisce attorno al fondatore: “Sentenza grave, la giustizia lo perseguita”.

[ad]Rassegna stampa Tp. Il Corriere rivela lo sfogo del Cavaliere “Un obbrobrio, sentenza uguale anche nelle virgole. Da vent’anni l’obiettivo è eliminarmi”. Il Fatto Quotidiano titola: “Berlusconi delinquente anche in appello”. Per La Stampa “il Cavaliere non farà saltare il governo”. Repubblica: “E ora riparte il processo Ruby, la prescrizione è un miraggio”. Il Mattino rivela “Il Cavaliere punta alla prescrizione”. Il Giornale attacca: “Sentenza impresentabile. I giudici avvelenano la politica”. Il Manifesto titola: “Interdetto”. Libero scrive: “Governo in manette”.

Corriere

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

1 comments
angelo
angelo

cosa posso commentare o dire ancora che grillo ed altri onesti non abbiano già detto :il nano in altri paesi non l'avrebbero mai fatto candidare ho sarebbe già in galera da almeno 10 anni ma x favore non se ne può più e basta ora mettetelo in galera prima che qualcuno si rovini x lui x favore Letta mandalo via e già un'ingiustizia io e i tanti che non l'abbiamo mai votato vederlo addirittura con il PD x me è peggio di un incesto