•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 20 maggio, 2013

articolo scritto da:

Grillo parafrasa Gaber “Destra-Sinistra” Noi Oltre

giorgio gaber movimento 5 stelle blog beppe grillo

Beppe Grillo ripropone Gaber. Dal suo blog, propone una personale rivisitazione della famosa canzone “Destra-Sinistra” di Giorgio Gaber.

[ad]“Il MoVimento 5 Stelle non è di sinistra (e neppure di destra). Il nostro – dice Grillo – è un movimento di italiani. Non vuole fare percorsi insieme a chi ha rovinato l’Italia. Pesi a bordo non ne vogliamo. Pd, Sel o Pdl, questi o quelli, per me pari sono.”

Numerosi i passaggi provocatori dell’imitazione grillina, tutta volta ad attaccare e ad attribuire i mali dell’Italia alla destra e alla sinistra, in egual misura.  Si parte con il pesante attacco a Josefa Idem, ministro dello sport in quota Pd, tacciata in modo sprezzante di essere “una canoista”, e aggiungendo che “sia da scemi più che di sinistra portarla al governo”. L’ex comico cita poi il caso Montepaschi (“il Monte dei Paschi in compagnia, come la pisciata, è di sinistra, il fondo nero è sempre in fondo a destra”) e la presunta trattativa Stato-Mafia (“Lo Stato che ha trattato con la mafia è uno Stato di merda, da vent’anni la stessa puzza a destra come a sinistra”).

La versione in salsa grillina di “Destra-Sinistra” si chiude con un ritornello. “L’ideologia, l’ideologia non credo ancora che ci sia, è un paravento per fottere la gente. Il MoVimento è sopra e oltre e parla agli italiani, non ai piddini o ai berlusconiani”.

Ma la giornata di ieri non si è chiusa nel migliore dei modi per il Movimento 5 Stelle ed il suo leader: in prima serata, a Report su Raitre, Milena Gabanelli ha posto una serie di domande relative ai guadagni di Casaleggio, senza ricevere risposta dagli esponenti a cinque stelle.

I proventi del blog di Grillo vanno al M5S o no? Quanto guadagna la “Casaleggio Associati” dalla pubblicità del sito di Beppe Grillo? Ecco le principali domande poste direttamente dalla Gabanelli (vincitrice il mese scorso delle Quirinarie organizzate online dallo stesso M5S) che non hanno trovato risposta.

Tuttavia qualcosa è comunque emerso: della raccolta fondi via Internet per la campagna elettorale del Movimento  è stato pubblicato un rendiconto sommario, senza però né fatture né nomi dei fornitori, alla faccia della trasparenza. Inoltre, grazie a Report, è venuto fuori che tutta la comunicazione del M5S, dal blog al Parlamento, è sotto il controllo della “Casaleggio Associati.”

Il senatore grillino Giarrusso però, non commenta, manifesta un visibile nervosismo e parla di illazioni e provocazioni, troncando la conversazione con la giornalista. Da Report non emerge una situazione trasparente all’interno del Movimento, e salta agli occhi, soprattutto, l’ancillarità economica dello stesso Movimento rispetto alla Casaleggio Associati.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

2 comments
Franco Schiavo
Franco Schiavo

Chiaritemi una cosa. Se è vero che il PD ha la maggioranza alla camera perche non ne approfitta per portare avanti alcune cose che può condividere col M5S? E perchè il M5S non sollecita queste iniziative? Pensatre insieme ad un nuovo e più serio risparmio delle spese statali significherebbe un risparmio di almeno 50 miliardi di euro l'anno che potrebbero servire per diminuire il costo del lavoro, dare il reddito minimo di cittadinanza, rimborsare le aziende in tempi certi e riordinare l'IMU,non toglierla. Chi scrive ha pagato 157 euro di IMU, quasi il doppio di spazzatura avendo in cambio un pessimo servizio e ha pagato per un auto di 998 c.c. ben 590 euro di assicurazione. Quindi è assolutamente pretestuoso parlare sempre e soltanto di IMU. Sarebbe opprtuno che i cittadini italiani potessero pagare di assicurazione R.C.auto quanto pagano i cittadini delle nazioni limitrofe per neutralizzare abbondantemente l'IMU Cari cittadini del M5S datevi una mossa perchè cose da fare ce ne sono molti.. Vi auguri, pertanto unbuon lavoro.

Gianluca Borrelli
Gianluca Borrelli

perché se lo facesse il PDL farebbe cadere il governo e si tornerebbe a votare subito