•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 12 giugno, 2013

articolo scritto da:

In arrivo “decreto del fare” Lite Brunetta – Saccomanni

governo

Lite Brunetta – Saccomanni. Al termine del vertice di maggioranza, il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, ha riferito che il “governo varerà un decreto del fare incentrato su lavoro, semplificazioni e interventi fiscali, prima del vertice europeo del 27 e 28  giugno”.

[ad]Il decreto, molto probabilmente, sarà composto da una serie di disegni di legge con l’obiettivo di liberare energie e risorse.

Nel decreto allo studio del governo, invece, non ci dovrebbe essere posto per un rinvio dell’aumento Iva che scatterà il prossimo primo luglio: “E’ presto per dare risposte, servono risorse” ha detto Franceschini spiegando che ci sono “due scadenze già fissate. Una è decisa dal Parlamento e prevede che entro il 31 agosto si riformi l’Imu, l’altra decisa da prima è l’aumento dell’Iva”.

Dello stesso avviso non è, però, il capogruppo del Pdl alla Camera, Renato Brunetta, che invece preme per il blocco immediato dell’aumento sull’imposta sul consumo: “l’orientamento della maggioranza è di bloccare l’aumento dell’Iva. Serve un segnale forte, per questo riteniamo che il rinvio dell’aumento dell’Iva è inutile, perché provocherebbe un aumento dei risparmi dei cittadini”.

Brunetta che, poi, sulla questione Imu, non si fa mancare una polemica con il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni, che aveva rilasciato dichiarazioni escludendo l’abolizione totale dell’imposta sulla prima casa a favore di una più cauta rimodulazione della stessa. “Ricordo al ministro dell’Economia che è un tecnico, farebbe bene ad attenersi alle indicazioni della maggioranza. Saccomanni quanto meno parla meglio è” tuona Brunetta.

Dal vertice tra governo e maggioranza è poi scaturita la decisione di velocizzare l’iter delle riforme costituzionali: l’obiettivo è, infatti, arrivare al via libera in prima lettura in entrambi i rami del Parlamento del ddl costituzionale entro luglio, per poi completare la procedura entro la fine dell’anno.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento